Berlino 2017

La sessantasettesima edizione della Berlinale si tiene dal 9 al 19 febbraio 2017. Direttore è ancora Dieter Kosslick, in carica dal 2001. L’Orso d’Oro alla carriera va alla costumista italiana Milena Canonero, riguardo alla quale proprio Kosslick si è così espresso per motivare la scelta di questa edizione: «Milena Canonero è una straordinaria costume designer. Con i suoi abiti ha contribuito in maniera decisiva allo stile di molti capolavori. Con l’Homage di quest’anno vogliamo onorare una grande artista e al tempo stesso rivolgere la nostra attenzione ad un’altra professione del cinema». Dopo la premiazione di venerdì 16 febbraio 2017, presso l’iconico Belinale Palast, si tiene la proiezione di The Shining (1980), di Stanley Kubrick.

Sono 18 i film in Concorso, 6 Fuori Concorso, per un totale di oltre 400 film suddivisi in sette sezioni: Concorso, Panorama, Forum, Berlinale Shorts, Perspektive Deutsches Kino, Berlinale Special e Homage.

La Giuria internazionale, presieduta dal regista olandese Paul Verhoeven, assegna i seguenti premi: Orso d’Oro al Miglior Film; Orso d’Argento per Gran Premio della Giuria; Premio Alfred Bauer per il film che apre nuove prospettive; Miglior Regista; Miglior Attore; Miglior Attrice; Miglior Sceneggiatura; e per il Miglior Contributo Artistico (nelle categorie fotografia, montaggio, musica, sonoro, costumi e scenografia).

I restanti membri che compongono la Giuria di quest’anno sono la produttrice tunisina Dora Bouchoucha Fourati, l’artista danese ma di origine islandese Olafur Eliasson, l’attrice americana Maggie Gyllenhaal, l’attrice tedesca Julia Jentsch, l’attore e regista messicano Diego Luna ed il regista e sceneggiatore cinese Wang Quan'an.

Al Festival torna un cinecomic dopo dieci anni da 300 (2007) di Zack Snyder; stavolta tocca all’atteso Logan di James Mangold, con Hugh Jackman.

La Berlinale ricorda John Hurt, venuto a mancare di recente, con la proiezione di An Englishman in New York (2009), film di Richard Laxton che fu mostrato in anteprima proprio a Berlino nel corso dell'edizione numero 59 del Festival.

Berlino 2017: voti e considerazioni finali

Agile panoramica su ciò che è stata la Berlinale 2017 vista da Blogo, con voti e considerazioni su tutti i film visti Continua...

Berlino 2017: Orso d'Oro a "On Body and Soul", tutti i vincitori

A poche ore dalla premiazione, ecco i nostri pronostici e la nostra classifica dei film in Concorso alla Berlinale 2017 Continua...

Berlino 2017: Logan - The Wolverine: recensione in anteprima del film di James Mangold

Hugh Jackman è Wolverine per l'ultima volta. Leggete la nostra recensione di Logan Continua...

Berlino 2017: On the Beach at Night Alone - recensione del film di Hong Sang-soo

Hong Sang-soo porta alla Berlinale il suo ultimo lavoro. Leggete la nostra recensione di On the Beach at Night Alone Continua...

Berlino 2017: Hao ji le (Have a Nice Day) - recensione del film di Liu Jian

L'animazione in Concorso alla Berlinale viene dalla Cina e portarcela è Liu Jian. Leggete la nostra recensione di Hao... Continua...

Berlino 2017: Ana, mon amour - recensione del film di Călin Peter Netzer

A quattro anni dall'Orso d'Oro per Child's Pose, Călin Peter Netzer torna a Berlino con Ana, mon amour. Leggete la... Continua...

Berlino 2017: Colo - recensione del film di Teresa Villaverde

Il Portogallo ai tempi della crisi economica in Colo, di Teresa Villaverde. Leggete la nostra recensione Continua...

Berlino 2017: Return to Montauk - recensione del film di Volker Schlöndorff

Stellan Skarsgård e Nina Hoss protagonisti dell'ultimo film di Volker Schlöndorff. Leggete la nostra recensione di... Continua...

Berlino 2017: The Party - recensione del film di Sally Potter

Un cast d'eccezione per l'ultimo film di Sally Potter. Leggete la nostra recensione di The Party Continua...

Berlino 2017: Spoor - recensione del film di Agnieszka Holland

Agnieszka Holland porta in Concorso alla Berlinale Potok. Leggete la nostra recensione Continua...