Festival di Venezia 2016

Festival di Venezia 2016: il direttore Alberto Barbera e il Presidente della Biennale Paolo Baratta comunicano i film della Selezione ufficiale della 73. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica del Cinema di Venezia nel corso della conferenza stampa che si tiene il 26 luglio al The Westin Excelsior di Roma. Il festival ha inizio il 31 agosto 2016, per poi concludersi il 10 settembre 2016.

L'attrice italiana Sonia Bergamasco, madrina di questa edizione del Festival di Venezia, apre la Mostra nella serata di mercoledì 31 agosto 2016, sul palco della Sala Grande (Palazzo del Cinema al Lido), in occasione della cerimonia di inaugurazione, e il 10 settembre conduce la cerimonia di chiusura, in occasione della quale vengono annunciati i Leoni e gli altri premi ufficiali della 73ma edizione.

Sono stati attribuiti all’attore francese Jean-Paul Belmondo e al regista polacco Jerzy Skolimowski i Leoni d’oro alla carriera della 73. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. La decisione è stata presa dal Cda della Biennale di Venezia presieduto da Paolo Baratta, su proposta del Direttore della Mostra del Cinema Alberto Barbera. A partire da quest’anno, il Cda ha deciso l’attribuzione di due Leoni d’Oro alla carriera in ciascuna delle edizioni future della Mostra: il primo assegnato a registi o appartenenti al mondo della realizzazione; il secondo a un attore o un’attrice ovvero a personaggi appartenenti al mondo dell’interpretazione.

Presidente della Giuria del Concorso di Venezia 73 è il regista britannico Sam Mendes, ed è composta dall’artista, cantante, regista e scrittrice statunitense Laurie Anderson, l’attrice britannica Gemma Arterton, il magistrato, scrittore, drammaturgo e sceneggiatore italiano Giancarlo De Cataldo, l’attrice tedesca Nina Hoss, l’attrice francese Chiara Mastroianni, il regista statunitense Joshua Oppenheimer, il regista venezuelano Lorenzo Vigas e l’attrice, regista e cantante cinese Zhao Wei.

Ad aprire la Mostra è La la Land di Damien Chazelle (In Concorso), mentre il film di chiusura è The Magnificent Seven di Antoine Fuqua (Fuori Concorso).

A conclusione della Mostra i giurati sono chiamati ad assegnare i seguenti premi:

Leone d'Oro per il miglior film

Leone d’Argento per la migliore regia

Gran Premio della Giuria

Coppa Volpi per la migliore interpretazione maschile

Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile

Premio Marcello Mastroianni a un giovane attore o attrice emergenti

Premio per la migliore sceneggiatura

Premio Speciale della Giuria

I nuovi lungometraggi della Selezione Ufficiale sono 55, così suddivisi:

· 19 in Venezia 73 (Concorso)

· 17 Fuori Concorso (di cui 9 documentari)

· 19 in Orizzonti

I cortometraggi sono 16, così suddivisi:

· 16 in Orizzonti

· 14 in Orizzonti - Concorso

· 2 in Orizzonti - Fuori Concorso

Venezia Classici

20 lungometraggi restaurati

1 cortometraggio restaurato

10 documentari sul cinema

Numero dei titoli visionati

2901 di cui:

1468 lungometraggi

1433 cortometraggi

A presiedere la Giuria di Orizzonti è il regista francese Robert Guédiguian, i cui membri sono il critico e storico del cinema statunitense Jim Hoberman, l’attrice egiziana Nelly Karim, l’attrice italiana Valentina Lodovini, l’attrice e regista coreana Moon So-ri, il critico e studioso di cinema spagnolo Josè Maria (Chema) Prado ed il regista indiano Chaitanya Tamhane.

La Giuria internazionale del Premio Venezia Opera Prima “Luigi De Laurentiis”- Leone del Futuro, è composta dall’attore e regista italiano Kim Rossi Stuart (presidente), la produttrice spagnola Rosa Bosch, l’attore e regista statunitense Brady Corbet, l’attrice spagnola Pilar López de Ayala ed il critico cinematografico francese Serge Toubiana.

La Giuria del Premio Venezia Opera Prima assegna tra tutte le opere prime il Leone del Futuro – Premio Venezia Opera Prima “Luigi De Laurentiis”, e un premio di 100.000 USD, messi a disposizione da Filmauro di Aurelio e Luigi De Laurentiis, che viene suddiviso in parti uguali tra il regista e il produttore.

La serata di pre-apertura si tiene martedì 30 agosto 2016 con la proiezione in Sala Darsena di Tutti a casa (1960) di Luigi Comencini nel centenario del regista, in una nuova copia restaurata, presentata in prima mondiale.

Il manifesto ufficiale della 73. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, ideato e realizzato per il quinto anno da Simone Massi, viene così descritto dagli organizzatori: «In primo piano, una figura maschile non riconoscibile, che potrebbe essere lo stesso autore Simone Massi, ma anche un qualsiasi spettatore, afferra dall’alto un manifesto/sipario e inizia a svelare ciò che potrebbe essere lo schermo dove verranno proiettati, per undici giorni, i film della Mostra. Viene così evocata la curiosità che alimenta, nel pubblico degli appassionati, l’attesa di ogni proiezione d’autore in un festival cinematografico».

I programmi delle sezioni collaterali, Settimana Internazionale della Critica e Giornate degli Autori, vengono ufficializzati nel corso delle conferenze stampa che si tengono rispettivamente il 25 ed il 26 luglio.

Per la prima volta sono quattro i lungometraggi del progetto Biennale College – Cinema, che vengono proiettati nel corso della 73. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica del Cinema di Venezia. Si tratta di Mukti Bhawan – Hotel Salvation (India) di Shubhashish Bhutiani (regista), Sanjay Bhutiani (produttore), Orecchie – Ears (Italia) di Alessandro Aronadio (regista), Costanza Coldagelli (produttrice), Quimilí (Argentina) di Sofia Brockenshire (regista), Verena Kuri (regista, produttrice) e La Soledad (Venezuela) di Jorge Thielen Armand (regista), Adriana Herrera (produttrice), Manon Ardisson (produttrice).

Orecchie: trailer, foto e poster della commedia di Alessandro Aronadio

La sorprendente commedia microbudget che ha conquistato il Festival di Venezia - Al cinema dal 18 maggio 2017. Continua...

Planetarium: nuovo trailer e clip in italiano del film con Natalie Portman e Lily-Rose Depp

Natalie Portman e Lily-Rose Depp sorelle medium americane a Parigi - Al cinema dal 13 aprile 2017. Continua...

La vendetta di un uomo tranquillo: nuove clip e featurette in italiano

L'esordio alla regia di Raúl Arévalo vincitore di 4 Premi Goya arriva nei cinema italiani il 30 marzo 2017 Continua...

David Lynch: The Art Life - trailer italiano del documentario di David Lynch

David Lynch racconta David Lynch nel documentario "The Art Life" nei cinema italiani dal 20 febbraio 2017. Continua...

Un re allo sbando: nuove clip in italiano della commedia di Peter Brosens e Jessica Woodworth

Dopo la tappa a Venezia 2016 approda nelle sale italiane il road movie di Peter Brosens e Jessica Woodworth - Al cinema... Continua...

Riparare i viventi: trailer italiano, poster e foto del film di Katell Quillévéré

L'adattamento del romanzo di Malys de Kerangal approda nei cinema italiani il 26 gennaio 2017 Continua...

Il più grande sogno: due featurette in esclusiva del film di Michele Vannucci

Michele Vannucci racconta la storia di un uomo fragile in cerca di futuro. Al cinema dal 1° dicembre 2016 Continua...

Monte: trailer e poster del film di Amir Naderi

Il nuovo film di Amir Naderi nei cinema italiani dal 24 novembre 2016 Continua...

Il cittadino illustre: trailer italiano, foto e poster del film argentino premiato a Venezia

Dopo la tappa a Venezia, il 24 novembre 2016 arriva nei cinema d'Italia la commedia argentina di Mariano Cohn e Gastón... Continua...

Robinù: nuovi trailer del docu-film di Michele Santoro

Il film di Michele Santoro sui babyboss della Camorra al cinema il 6 e 7 dicembre 2016 Continua...