Festival di Venezia 2017

Festival di Venezia 2017: il direttore Alberto Barbera e il Presidente della Biennale Paolo Baratta comunicano i film della Selezione ufficiale della 74. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica del Cinema di Venezia nel corso della conferenza stampa che si tiene giovedì 27 luglio 2017 presso il Cinema Moderno di Roma. Il festival ha inizio il 30 agosto 2017, per poi concludersi il 9 settembre 2017.

L’attore italiano Alessandro Borghi prende il posto della tradizionale madrina. È lui a condurre sia la cerimonia d’inaugurazione che quella di chiusura nel corso della quale vengono annunciati i Leoni e gli altri premi ufficiali della 74ma edizione, che si tengono rispettivamente il 30 agosto ed il 9 settembre 2017 sul palco della Sala Grande (Palazzo del Cinema al Lido).

All’attrice Jane Fonda ed all’attore, regista ed attivista Robert Redford vengono attribuiti i due Leoni d’Oro alla carriera di questa edizione, la cui premiazione si tiene l'1 settembre, seguita dalla proiezione del film Our Souls at Night. Al regista inglese Stephen Frears viene invece attribuito il premio Jaeger-LeCoultre Glory to the Filmmaker, la cui consegna avviene domenica 3 settembre alle ore 22.00 in Sala Grande (Palazzo del Cinema), prima della proiezione Fuori Concorso del suo nuovo film Victoria & Abdul, in prima mondiale a Venezia.

Presidente della Giuria del Concorso di Venezia 74 è l’attrice statunitense Annette Bening ed è composta dal regista, produttore e sceneggiatore messicano Michel Franco, dall’attrice inglese Rebecca Hall, dall’attrice francese Anna Mouglalis, dal critico cinematografico anglo-australiano David Stratton, dall’attrice italiana Jasmine Trinca e dal regista e sceneggiatore inglese Edgar Wright.

Ad aprire la Mostra di quest’anno è Downsizing di Alexander Payne, con Matt Damon, Neil Patrick Harris, Kristen Wiig, Jason Sudeikis e Christoph Waltz. Il film di chiusura è invece Outrage Coda di Takeshi Kitano. La serata di pre-apertura si tiene martedì 29 agosto 2017 con la proiezione in Sala Darsena di Rosita (1923) di Ernst Lubitsch in una nuova copia restaurata dal MoMA col supporto di The Film Foundation presentata in prima mondiale ed accompagnamento musicale dal vivo della Mitteleuropa Orchestra diretta da Gillian Anderson dal suo arrangiamento della partitura originale del film.

A conclusione della Mostra i giurati sono chiamati ad assegnare i seguenti premi:

Leone d'Oro per il miglior film
Leone d’Argento per la migliore regia
Gran Premio della Giuria
Coppa Volpi per la migliore interpretazione maschile
Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile
Premio Marcello Mastroianni a un giovane attore o attrice emergenti
Premio per la migliore sceneggiatura
Premio Speciale della Giuria

A presiedere la Giuria di Orizzonti è il regista italiano Gianni Amelio, i cui membri sono la cineasta iraniana Rakhshan Banietemad, la regista statunitense Ami Canaan Mann, il regista, sceneggiatore e curatore irlandese-scozzese Mark Cousins, lo sceneggiatore, architetto e curatore artistico argentino Andrés Duprat, la regista e sceneggiatrice belga Fien Troch e la regista e sceneggiatrice francese Rebecca Zlotowski.

La Giuria internazionale del Premio Venezia Opera Prima “Luigi De Laurentiis”- Leone del Futuro, è composta dal regista e sceneggiatore francese Benoît Jacquot (Presidente), dal critico, professore e programmatore cinematografico inglese Geoff Andrew, dal produttore e cineasta Albert Lee, dall’attrice italiana Greta Scarano e dal regista greco Yorgos Zois.

La Giuria del Premio Venezia Opera Prima assegna senza possibilità di ex aequo, tra tutte le opere prime di lungometraggio presenti nelle diverse sezioni competitive della Mostra (Selezione ufficiale e Sezioni Autonome e Parallele), il Leone del Futuro – Premio Venezia Opera Prima “Luigi De Laurentiis”, e un premio di 100.000 USD, messi a disposizione da Filmauro, che viene suddiviso in parti uguali tra il regista e il produttore.

Per la prima volta è presente una sezione interamente dedicata ad opere in realtà virtuale, denominata Venice Virtual Reality. La Giuria internazionale è composta dal regista americano John Landis (Presidente), dalla sceneggiatrice e regista francese Céline Sciamma e dall’attore e regista italiano Ricky Tognazzi.

La Giuria di Venice Virtual Reality assegna i seguenti premi:

Miglior Film VR
Migliore Esperienza VR (per contenuto interattivo)
Migliore Storia VR (per contenuto lineare)

Sono tre i lungometraggi del progetto Biennale College – Cinema che vengono proiettati nel corso della 74. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica del Cinema di Venezia. Si tratta di Beautiful Things di Giorgio Ferrero (produttore: Federico Biasin), Martyr di Mazen Khaled (produttore: Diala Kachmar) e Strange Colours di Alena Lodkina (produttori: Kate Laurie ed Isaac Wall).

Suburbicon: trailer italiano e nuovo poster della dark comedy di George Clooney

Matt Damon alle prese con il lato oscuro di un quartiere americano degli anni '50 - Al cinema dal 14 dicembre 2017. Continua...

Brutti e Cattivi: nuove clip con Simone Martucci e Marco D'Amore

La dark-comedy di Cosimo Gomez fa tappa al Festival di Venezia e debutta nei cinema il 19 ottobre 2017. Continua...

La battaglia dei sessi: due clip in italiano e nuova locandina

La "Battaglia dei sessi" tra i tennisti Billie Jean King e Bobby Riggs al cinema dal 19 ottobre 2017. Continua...

Ammore e Malavita: nuove clip del film dei Manetti Bros.

Dopo la tappa al Festival di Venezia, il 5 ottobre 2017 arriva nei cinema il nuovo film dei Manetti Bros. Continua...

Una Famiglia: nuove clip del film con Micaela Ramazzotti

Dopo la tappa a Venezia in concorso, il 28 settembre 2017 arriva al cinema il film di Sebastiano Riso. Continua...

Madre! - nuovi spot tv in italiano, locandine e interviste

Darren Aronofsky dirige Jennifer Lawrence in un thriller psicologico a tinte horror - Al cinema dal 28 settembre 2017. Continua...

Venezia 74 - L'Insulto, arrestato e poi liberato il regista

Ziad Doueiri, regista de L'Insulto, arrestato e poi liberato una volta tornato in Libano. Continua...

Il contagio: nuovo trailer del film tratto dal romanzo di Walter Siti

I registi di "Et in terra pax" adattano il romanzo "Il Contagio" di Walter Siti - Nei cinema dal 28 settembre 2017. Continua...

Il colore nascosto delle cose: tre nuove clip del film di Silvio Soldini

Adriano Giannini e Valeria Golino per il nuovo film di Silvio Soldini - Al cinema dall'8 settembre 2017. Continua...

Venezia 2017: voti e considerazioni conclusive

Al termine della settantaquattresima edizione della Mostra del Cinema di Venezia, tiriamo le somme su quel che è stato... Continua...