Torino Film Festival 2014

Il Torino Film Festival 2014 si tiene dal 21 al 29 novembre nel capoluogo piemontese. Si tratta dell'edizione numero 32. Il Torino Film Festival è uno dei più importanti festival cinematografici italiani: il suo programma è composto principalmente da opere indipendenti e da esordi, pur presentando anteprime di film più mainstream attesi dal grande pubblico. Il direttore è Emanuela Martini, fino all'anno precedente vice-direttrice della rassegna. Guest director dell'edizione 2014 è Paolo Virzì, direttore del festival nell'annata 2013.

Torino Film Festival 2014: vincitori

Torino Film Festival 2014: il racconto giorno per giorno

Torino Film Festival 2014: film - recensioni

Thou wast mild and lovely: recensione

Diplomacy, una notte per salvare Parigi: recensione

Tokyo Tribe: recensione

Gentlemen: recensione

Gemma Bovery: recensione

Big significant things: recensione

Violet: recensione

Magic in the moonlight: recensione

The kings surrender: recensione

The duke of burgundy: recensione

The babadook: recensione

N capace: recensione

La teoria del lutto: recensione

Eat your bones: recensione

Anuncian Sismos: recensione

Felix et meira: recensione

As you were: recensione

Frastuono: recensione

For Some Inexplicable Reason: recensione

What we do in the shadows: recensione

Mercuriales: recensione

Wild: recensione

Profondo Rosso e Via col vento restaurati

Torino Film Festival 2014: presentazione

Il film d'apertura, annunciato a metà ottobre, è Gemma Bovery di Anne Fontaine. Ispirata all’omonima graphic novel del 1999 di Posy Simmonds, si tratta di una commedia interpretata da Gemma Arterton e Fabrice Luchini.

Il programma ufficiale viene presentato l'11 novembre a Roma e a Torino. Tra i primi titoli che farebbero parte del programma ci sono Cold in July (confermato dallo stesso Joe R. Lansdale, autore del libro da cui è tratto il film), Magic in the Moonlight e A Second Chance.

Il poster ufficiale è un autoscatto targato 1975 di Jerry Schatzberg, regista americano della New Hollywood, che sarà protagonista della retrospettiva del festival per il secondo anno consecutivo. La foto vede l'immagine di Schatzberg riflessa in uno specchio frantumato. Con questa foto firma una dichiarazione d’autore e un manifesto: rompere gli schemi, le regole, spezzare i limiti dell’immagine riprodotta, mettersi in gioco e in discussione personalmente, andare oltre, sempre.

La seconda retrospettiva del TFF 32 sarà invece incentrata sulla filmografia di Giulio Questi. Oltre ai suoi tre lungometraggi cult (Se sei vivo spara, La morte ha fatto l’uovo e Arcana), saranno proiettati alcuni dei suoi rari cortometraggi e documentari. Per l'occasione verrà presentato il volume "Se non ricordo male", autobiografia a cura di D. Monetti e L. Pallanch.

Premi

La Giuria internazionale del concorso lungometraggi è composta da un Presidente e altre quattro personalità del mondo del cinema, ed è chiamato ad assegnare i seguenti premi:

- Miglior film Concorso internazionale lungometraggi: premio di 20.000 euro

- Premio speciale della giuria: premio di 8.000

- Premio per la miglior attrice

- Premio per il miglior attore

Ogni anno dal 2009 viene assegnato il Gran Premio Torino, premio alla carriera assegnato ad uno o due registi ed annunciato prima della conferenza stampa di presentazione del programma.

Second Chance: al cinema con il thriller danese di Susanne Bier

Trailer, poster e foto del thriller danese sull'infanticidio di Susanne Bier, al cinema dal 2 aprile 2015 Continua...

N-Capace: trailer e locandina del film di Eleonora Danco premiato a Torino 2014

L'autrice e attrice teatrale Eleonora Danco approda su grande schermo con l'opera prima "N-Capace" - Guarda trailer,... Continua...

Chi è senza colpa: recensione in anteprima

Con Tom Hardy e James Gandolfini, Chi è senza colpa segna l'esordio negli States per il regista Michaël R. Roskam.... Continua...

Gemma Bovery: l'ossessione per Flaubert di panettieri intellettuali

Poster, foto e trailer italiano della commedia francese che strizza l'occhio a Flaubert, al cinema dal 29 gennaio 2015 Continua...

Torino 2014: tutti i voti ai film e considerazioni finali

A poche ore dalla consegna dei premi, tiriamo le fila del TFF32: gli ultimi commenti, i film da recuperare, e tutti i... Continua...

Torino Film Festival - #TFF32 - La Playlist del direttore di Blogo.it

Torino Film Festival 2014 - #TFF32 - la playlist del direttore di Blogo.it e il racconto del Festival Continua...

Torino 2014: i magnifici restauri di Profondo Rosso e Via col Vento

Due capolavori sono stati presentati al TFF32: Profondo Rosso di Dario Argento e Gone With the Wind (Via col Vento) di... Continua...

Torino Film Festival 2014, vincitori: trionfa Mange tes morts di Jean-Charles Hue

I vincitori del 32. Torino Film Festival: miglior film del concorso Mange tes morts. Continua...

Wild: recensione in anteprima del film di chiusura di Torino 2014

Reese Witherspoon è Cheryl Strayed in Wild di Jean-Marc Vallée, regista di Dallas Buyers Club: leggi la recensione dal... Continua...

Torino 2014, sabato 29 novembre: previsioni e toto-premi, si chiude con Wild

Si chiude il diario giornaliero di Cineblog dal TFF32: i nostri pronostici, i nostri preferiti e il commento su Wild. Continua...