The Blind Side - il 18 maggio in anteprima televisiva, poi direttamente in home video

The Blind SideAncora una volta, qualcuno si è arrogato il diritto di decidere cosa possiamo vedere al cinema e cosa no. The Blind Side, sceneggiato e diretto da John Lee Hancock, ha collezionato un ragguardevole numero di nominations e premi. Sandra Bullock, meravigliosa protagonista del film, è stata incoronata Miglior Attrice dell’anno ai Golden Globes ed ai SAG Awards, infilando la tripletta agli Oscar. Eppure, al pubblico del nostro Paese verrà negata la possibilità di godere della visione del film sul grande schermo, nel buio di una sala cinematografica.

La Warner Bros. Italia ha giudicato The Blind Side "un titolo troppo difficile per il pubblico italiano" (?) ed ha deciso di preservarlo da una probabile delusione al botteghino destinadolo direttamente al mercato dell'home video (sarà in vendita a partire dall'8 giugno). Unica "vetrina" concessa alla pellicola, un passaggio sul piccolo schermo: il 18 maggio su Premium Cinema HD, sulla piattaforma del digitale terrestre di Mediaset.

Noi faremo in modo di recensire in ogni caso il film, vero e proprio caso cinematografico dell'anno negli USA, ma non possiamo fare a meno di commentare la deprecabile scelta attuata dalla Warner. Il pubblico italiano non è composto esclusivamente dai fruitori di cinepanettoni, cinecocomeri e megaproduzioni multimiliardarie. C'è una (vasta) fetta di pubblico che rivendica il proprio diritto - troppo spesso negato - a vedere anche pellicole più impegnate, magari indipendenti, produzioni minori...soprattutto quando queste vengono ricoperte di premi e recensioni entusiastiche, come nel caso specifico di The Blind Side.

Fonte: Ciak di maggio, attualmente in edicola.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 25 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
22 commenti Aggiorna
Ordina: