I 10 bambini più spaventosi del cinema secondo Ranker

Una speciale top ten dal mondo dei film horror con protagonisti i bambini

Ieri sera ho visto il thriller Dorothy Mills, diretto da Agnes Merlet con Carice van Houten, Jenn Murray, Ger Ryan, Gary Lewis e David Wilmot. Sono rimasta molto colpita da Jenn Murray che interpreta una 15enne accusata di aver tentato di uccidere un bambino mentre faceva da baby-sitter. Stamattina mi è venuto il mente il post che il nostro Gabriele scrisse qualche anno fa: I bambini nel cinema horror: la Top 20 di Cineblog ed oggi ho trovato una classifica del genere sul sito Ranker dal titolo The Creepiest Kids in Horror Movies, votati dai lettori. Ecco le attuali prime dieci posizioni, che ne pensate?

l'esorcista-linda-blair-regan


Regan MacNeil - L'esorcista


Povera Regan, come se fosse colpa sua. Il demone che la possiede ha trasformato Linda Blair in una vera icona del genere horror e ha creato un film cult. Forse il film più spaventoso mai realizzato.


Samara Morgan - The Ring


Samara Morgan compare nel film The Ring di Gore Verbinski del 2002 ma è basato sul personaggio Sadako Yamamura, protagonista del romanzo Ring di Koji Suzuki, che ha ispirato l'omonimo film di Hideo Nakata del 1998. Personalmente trovo molto più spaventosa l'originale giapponese.


Le gemelline Grady - Shining


Santocielo, le gemelline di Shining. E' uno degli aspetti più spaventosi del film di Stanley Kubrick: immobili e (quasi) mute. Sono interpretate da Lisa e Louise Burns.

Damien Thorn - Il presagio


Harvey Stephens aveva 6 anni quando interpretò Damien Thorn, l'anticristo nel film "Il presagio" (The Omen) di Richard Donner. Basta guardarlo per avere paura. Decisamente efficace.


Esther - Orphan


Non sopporto questo film, quando l'ho visto ho trovato stupida la rivelazione di Esther, decisamente campata per aria. Ma l'interprete Isabelle Fuhrman è veramente brava.


Rhoda Penmark - Il giglio nero


Ecco, altro che Esther. Rhoda (interpretata da Patty McCormack, 12 anni all'epoca) è una bambina cattiva, senza bisogno di "giustificazioni". Il film ha ricevuto ben 4 nomination agli Oscar 1957 senza però vincere nessun premio.
- Nomination Miglior attrice protagonista a Nancy Kelly. Vinse: Ingrid Bergman - Anastasia. Le altre attrici candidate erano: Carroll Baker - Baby Doll, Katharine Hepburn - Il mago della pioggia, Deborah Kerr - Il re ed io.
- Nomination Miglior attrice non protagonista a Eileen Heckart e a Patty McCormack. Vinse: Dorothy Malone - Come le foglie al vento. Le altre attrici candidate erano: Mildred Dunnock - Baby Doll, Mercedes McCambridge - Il gigante.
- Nomination Migliore fotografia in bianco e nero. Vinse: Lassù qualcuno mi ama. Gli altri film candidati erano: - Baby Doll, Il colosso d'argilla, Ostaggi dei banditi.


Toshio - The Grudge


Piccolo Toshio. Toshio è originario di Ju-on del 2002, diretto da Takashi Shimizu e che poi diventerà il remake The Grudge (2004) sempre da lui diretto.

Tomás - The Orphanage


Oh, povero Tomás. E' vero, le sue apparizioni con quella maschera sono spaventose ma quando ho scoperto chi era veramente, ho pianto.

Danny Torrance - Shining


E ritorniamo all'albergo di "Shining". Danny non è un personaggio negativo ma le scene in cui è presente sono spaventose: quel triciclo nei corridoi dell'hotel, gli incontri con le gemelline, le inquietanti chiacchierate con Tony, quando fugge dal pazzo papà. Ma, insomma, Danny non fa paura, di per sé.

Gage Creed - Cimitero vivente


Miko Hughes aveva solo 3 anni quando interpretò Gage Creed in "Cimitero vivente". Adorabile nella prima parte del film, finché incontra il suo orribile destino nel Pet Sematary. La scena della sua morte mi aveva sconvolto. A lui è dedicato il video-omaggio trovato su Youtube che trovate ad inizio post.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 53 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO