The Great Wall: Zhang Yimou alla regia con Matt Damon mattatore?

Zhang Yimou porta al cinema la costruzione della Grande Muraglia cinese. Con Matt Damon papabile protagonista

La Legendary Pictures ha annunciato l'intenzione di girare in Cina un film dal titolo inequivocabile. The Great Wall, con una leggenda cinese come Zhang Yimou in cabina di regia. Ebbene Deadline ha quest'oggi spifferato il possibile divo protagonista della pellicola, ovvero Matt Damon. In precedenza Ed Zwick (L'ultimo samurai) era stato associato al progetto, con Carlo Bernard e Doug Miro allo script e due attori come Henry Cavill e Benjamin Walker precedentemente abbinati al film. Poi qualcosa è cambiato. Tony Gilroy, sceneggiatore di Bourne, ha rimesso mano allo script, con Zwick sostituito da Yimou.

L'intenzione tutt'altro che velata da parte della Legendary è quella di 'sfondare' il mercato cinese, provando a riuscire dove non arrivò Christian Bale nel 2012 con Flowers of War, altro film diretto da Yimou che ha però fatto flop. Quasi 100 milioni di dollari il budget e neanche mezzo milione incassato negli Usa.

matt-damon

The Great Wall proverà a raccontare 'il mistero' che si cela dietro la storia della Grande Muraglia cinese, la cui costruzione cominciò nel III secolo a.C. (circa 215 a.C.) per volere dell'imperatore Qin Shi Huang. La sua lunghezza: 6.350 chilometri. A produrre la pellicola Chuck Roven, Jon Jashni e Alex Gartner, con Peter Loehr e Jillian Share produttori esecutivi. Nell'attesa Zhang Yimou uscirà a breve in sala con il suo nuovo film, Coming Home, interpretato da Gong Li e dato tra i favoriti per rappresentare la Cina agli Oscar del 2015. Statuetta che il regista di Lanterne rosse non ha mai vinto.

Fonte: Comingsoon.net

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: