Bombolo in libreria con la biografia "E poi cominciatti a fa l'attore"

Bombolo sbarca in libreria con la prima biografia autorizzata dell'attore e caratterista Franco Lechner.

Il prossimo 19 novembre arriva in libreria “E poi cominciatti a fa l’attore”, la prima e unica biografia autorizzata dalla famiglia dell’attore Franco Lechner in arte Bombolo, un attore molto amato per un mestiere, quello del caratterista, ormai desueto in un cinema italiano colmo di troppi "protagonisti" spesso non all'altezza.

Nella clip musicale che vi proponiamo in apertura di articolo a tributare un sentito omaggio a Lechner è uno dei suoi più grandi ammiratori, il regista di horror Eli Roth che esclama entusiasta che il suo film preferito dell'attore è "W la foca".

Bombolo e la sua veracità sono indissolubilmente legate a quelle di Tomas Milian e alle esilaranti gag tra i due a base di schiaffoni, ma vogliamo ricordare anche i memorabili duetti di Lechner con Enzo Cannavale da Delitto al ristorante cinese a Una vacanza del cactus.

Bombolo in libreria con la biografia E poi cominciatti a fa l

Il libro di Ezio Cardarelli (ad est dell’equatore - 12 euro), prefazione del critico e saggista Marco Giusti, è un viaggio nella storia di un personaggio della commedia contemporanea che ha segnato in maniera indelebile il cinema e il costume italiani della fine del Novecento.

Cardarelli, poliziotto di professione, scrittore per passione, al suo esordio letterario racconta: “Il libro è la storia di un bambino povero, di un adolescente da subito adulto, è una storia di tanti sacrifici per non far mai mancare nulla alla famiglia”.

La biografia di Bombolo non sarebbe mai nata se Ezio Cardarelli non avesse incontrato a Miami Beach Tomas Milian, mitico Er Monnezza, amico di Franco Lechner, e lui non avesse deciso di raccontargli la vita di una della maschere contemporanee più divertenti del cinema italiano.

Il libro


Bombolo in libreria con la biografia E poi cominciatti a fa l

“E poi cominciatti a fa l’attore”, così Franco Lechner, meglio noto come Bombolo, raccontava la sua parabola artistica, quasi fosse un fatto casuale. E in fondo era proprio così. Fu infatti scoperto da Pingitore e Castellacci al ristorante Picchiottino dove spesso pranzava dopo il solito giro per il centro di Roma a vendere la sua mercanzia tirandosi dietro il carrettino. “Scusi, ma quello chi è?...” avevano chiesto i due a Picchiottino. “Quello è Franco, è del quartiere...”.

Il libro parte da un’intervista esclusiva con Tomas Milian raccolta in Florida e procede con documenti e testimonianze altrettanto esclusive di Pierfrancesco Pingitore, Maurizio Martufello, Marina Marfoglia, Riccardo Modesti, Lino Patruno, Mario Donatone, Pippo Franco, Gianni Principessa e tanti altri. Oltre alle testimonianze dei colleghi ed amici artisti ci sono i racconti, le fotografie, i documenti assolutamente inediti offerti dalla famiglia Lechner.

Video Tributo - Il meglio di Bombolo:

Bombolo in libreria con la biografia E poi cominciatti a fa l

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 591 voti.  
0 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO