David Bowie is: la mostra al cinema il 25 e 26 novembre 2014

La grande retrospettiva del Victoria and Albert Museum di Londra, arriva al cinema con le riprese di David Bowie is, il 25 e 26 novembre 2014.

David Bowie resta una leggenda luccicante capace di far risplendere ben più del glam rock e riflettere le sfumature più oscure e accecanti della natura umana, con un talento camaleontico che non ha mancato di sedurre la settima arte.

Lo strepitoso outsider con il quale abbiamo compiuto viaggi cinematografici di alieni caduti sulla terra e killer con i baffi, non morti che invecchiano a vista d'occhio e gigolò ironici, re del labirinto e prigionieri indomabili.

Lo starman ambiguo e magnetico, in grado di farmi amare i margini e resistere all'adolescenza con Space Oddity nelle cuffie del walkman, quanto di intraprendere il viaggio intergalattico di David Bowie is ospitato al Victoria and Albert Museum di Londra nel 2013 con la retrospettiva vista da 311.000 visitatori in pochi mesi e bramata da molti di più.

Spettatori in attesa della mostra itinerante che continua a girare il mondo, e del viaggio nella mostra David Bowie is, girato e diretto da Hamish Hamilton, il regista Premio BAFTA degli Academy Awards e della Cerimonia di Apertura dei Giochi Olimpici di Londra 2012, distribuito nei cinema italiani da Nexo Digital in collaborazione con Radio DEEJAY e MYmovies.it, il 25 e 26 novembre 2014.

Un viaggio che esplorando le sale della mostra anche sul grande schermo, approfondisce storie e dietro le quinte di opere e suggestioni, attraverso ospiti del calibro del front-man dei Pulp Jarvis Cocker o dello stilista giapponese Kansai Yamamoto che ha disegnato il costume a strisce per l’Aladdin Tour del 1973, tra scatti di Herb Ritts e Helmut Lang, copertine di dischi, lettere private e un guardaroba di 300 costumi di scena dei 60mila esistenti.

"Siamo felici che questa mostra straordinaria viaggi per il mondo, che le persone possano immergersi nel tour cinematografico dell’esposizione di Londra. Il film offre affascinanti dettagli sugli oggetti chiave del David Bowie Archive, commenti di ospiti speciali e naturalmente… una fantastica colonna sonora!"

Parola dei curatori della mostra, Victoria Broackes e Geoffrey Marsh del Dipartimento di Teatro & Performance V & A, che propongono lungo il percorso i video musicali più memorabili e i rispettivi costumi originali, così come gli elementi più personali legati alla carriera e alla creatività dell’artista.

David Bowie is - poster

Vota l'articolo:
4.01 su 5.00 basato su 67 voti.  
0 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO