The Hateful Eight: la featurette "Il generale Confederato"

The Hateful Eight: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul film western di Quentin Tarantino nei cinema italiani dal 4 febbraio 2016.

Mentre aspettiamo di vedere The Hateful Eight, oggi vi regaliamo una featurette in esclusiva (e sottotitolata in italiano) dal titolo ""Il generale Confederato" dedicata al Gen. Sanford Smithers interpretato da Bruce Dern. In Italiano l'attore è doppiato da Franco Zucca. Intanto vi ricordiamo alcune curiosità sul film e la conferenza stampa a Roma.

The Hateful Eight: featurette e prima clip in italiano

Aggiornamento di Pietro Ferraro

I film di Quentin Tarantino sono sempre un evento e The Hateful Eight non è da meno con un cast stellare che include Jennifer Jason Leigh candidata al premio Oscar come Miglior attrice non protagonista e un ulteriore paio di nomination conquistate dal film per la Migliore fotografia a Robert Richardson e Miglior colonna sonora al maestro Ennio Morricone, mancate sorprendentemente le candidature per la miglior regia e sceneggiatura originale.

Oggi vi proponiamo nuovi contenuti in italiano del film con una prima featurette sottotitolata che include interviste al cast con commenti di Kurt Russell, Jennifer Jason leigh e Samuel L. Jackson, quest'ultimo è anche protagonista della prima clip in italiano con una scena tratta dal film che trovate a seguire accompagnata da un nuovo poster internazionale.

The Hateful Eight debutta nei cinema italiani il prossimo 4 febbraio.

 

Clip con Samuel L. Jackson:

 

the-hateful-eight-featurette-e-prima-clip-in-italiano-1.jpg

 

 

The Hateful Eight: prime clip del film e video con la colonna sonora di Ennio Morricone


Aggiornamento di Pietro Ferraro

Corposo aggiornamento per The Hateful Eight, il nuovo western di Quentin Tarantino in uscita nei cinema italiani il 4 febbraio 2016. Oggi vi proponiamo ben 8 clip tratte dal film, che trovate riunite nel video che apre l'articolo, a cui aggiungiamo una ghiotta anteprima della colonna sonora del film, composta dal maestro Ennio Morricone, con il brano di apertura "L'ultima diligenza di Red Rock" che ci ha ricordato le musiche scritte da Morricone per Gli intoccabili di Brian De Palma.

In una recente intervista Tarantino ha raccontato che Ennio Morricone non pensava che avrebbe avuto il tempo materiale per comporre una colonna sonora completa per The Hateful Eight, ma se ne uscì con un piano che consisteva nell'usare gran parte del materiale inutilizzato composto a suo tempo per il remake La cosa di John Carpenter.

Ennio Morricone mi ha detto, "ho scritto un'intera colonna sonora per orchestra per 'La cosa' e ho scritto anche un'intera colonna sonora per sintetizzatore, perché sapevo che era quella che John Carpenter avrrebbe utilizzato e gli ho dato tutto e l'unica cosa che ha usato in tutto il film è stata la traccia al sintetizzatore del tema principale. Quindi, fondamentalmente, se stiamo lontani dal tema principale con il sintetizzatore, tutto il resto di quella musica non è mai stata utilizzata in un film. Quindi possiamo fare in questo modo, io scriverò il tema principale e con gli altri pezzi della musica per 'La cosa' avrai la tua colonna sonora originale che non è mai stata utilizzata in un film prima.

Quentin Tarantino ha rivelato inoltre che, una volta che Ennio Morricone ha iniziato a lavorare sul tema principale, il compositore il giorno successivo ha detto al regista che avrebbe scritto più musica per The Hateful Eight.
Ennio Morricone mi ha detto: "Ho intenzione di scrivere più musica" e penso che quella notte si sia seduto e abbia iniziato a comporre il tema di cui stava parlando che deve averlo ispirato tanto che alla fine ha composto più pezzi di quelli previsti. Tutto ad un tratto dieci minuti di musica sono diventati diciassette minuti di musica, diventati poi trentacinque minuti di musica. E così con questo e le porzioni inutilizzate de 'La cosa' che ha usato, ho avuto la mia colonna sonora originale.

 

L'ultima diligenza di Red Rock - Ennio Morricone:

 

Fonte: The Playlist

 

The Hateful Eight: nuovo trailer italiano e primo spot tv del western di Quentin Tarantino


Aggiornamento di Pietro Ferraro

Disponibili un nuovo trailer italiano e un primo spot tv in originale per il western The Hateful Eight, ottavo film del regista di culto Quentin Tarantino musicato nientemeno che dal maestro Ennio Morricone che ha composto colonne sonore per western di culto come Il buono, il brutto, il cattivo, C'era una volta il West, Vamos a matar compañeros e Il mio nome è Nessuno.

The Hateful Eight che proverà ad eguagliare e superare il precedente western di Tarantino, il memorabile Django Unchained, approderà nei cinema americani il giorno di Natale (in Italia l'uscita è invece fissata al 4 febbraio 2016) con le prime due settimane di apertura che fruiranno di speciali proiezioni in 70 millimetri volute dal regista che vede questo formato come l'ideale per il suo film. Nel frattempo la polemica sorta tra Tarantino e la polizia americana, dopo la partecipazione del regista ad una protesta contro la brutalità della polizia, si è ampliata da costa a costa con una richiesta da parte delle autorità di boicottare tutti i film di Tarantino.

In attesa del responso del box-office a questa polemica ricordiamo che il cast assemblato da Tarantino è come di consueto "mostruoso" e include Kurt Russell, Jennifer Jason Leigh, Samuel L. Jackson, Walton Goggins, Demián Bichir, Tim Roth, Michael Madsen, Bruce Dern, Channing Tatum, James Remar, James Parks, Dana Michelle Gourrier, Zoe Bell, Gene Jones, Craig Stark e Belinda Owino.

Qualche anno dopo la fine della guerra civile, una diligenza è costretta a fermarsi nel cuore del Wyoming a causa di una tempesta di neve. Il cacciatore di taglie John Ruth e la sua prigioniera Daisy Domergue sono attesi nella città di Red Rock dove Ruth, noto da quelle parti come “Il Boia”, porterà la donna dinanzi alla giustizia, riscuotendo una taglia di 10.000 dollari. Lungo la strada incrociano due uomini che si uniscono a loro. Ma la tempesta infuria ed i quattro saranno costretti a fermarsi per cercare rifugio presso un emporio dove ad accoglierli troveranno altri quattro sconosciuti. Gli otto viaggiatori bloccati dalla neve si rendono presto conto che, forse qualcuno non è chi dice di essere e che, probabilmente, non sarà facile per nessuno raggiungere Red Rock...

 


Spot tv 1:

 

The Hateful Eight: Quentin Tarantino ha scritto un prequel a fumetti


the-hateful-eight-quentin-tarantino-ha-scritto-un-prequel-a-fumetti.jpg

Aggiornamento di Pietro Ferraro

Quentin Tarantino e l'artista Zach Meyer hanno unito le forze per creare un fumetto prequel per l'imminente The Hateful Eight, il nuovo western di Tarantino che arriva nei cinema americani per Natale e nelle sale italiane a febbraio 2016.

Il fumetto esplora gli eventi precedenti a quelli che vedremo su grande schermo, raccontandoli attraverso lo sguardo di alcuni dei personaggi principali del film tra cui il Maggiore Marquis Warren di Samuel L. Jackson, il John Ruth di Kurt Russell e la Daisy Domergue di Jennifer Jason Leigh.

Tarantino non è nuovo al mondo dei fumetti, in precedenza ha scritto anche un fumetto per il suo western Django Unchained edito da Vertigo/DC Comics, inoltre nel 2014 ha collaborato alla scrittura del crossover Django / Zorro della Dynamite.

Potete leggere il fumetto su Playboy.

 


 

The Hateful Eight: nuovo trailer del western di Quentin Tarantino

Aggiornamento di Pietro Ferraro Il terzo trailer di The Hateful Eight arriva nel bel mezzo delle polemiche scaturite dalla dichiarazioni contro la polizia fatte da Quentin Tarantino, che hanno provocato un boicottaggio contro il regista, i suoi film e l'imminente uscita del suo nuovo western. Questo nuovo trailer mette in mostra la crescente rivalità tra i personaggi interpretati da Samuel L. Jackson e Kurt Russell mentre sono rinchiusi con degli sconosciuti durante una tormenta di neve. Il cast di supporto del film include Channing Tatum, James Remar, James Parks, Dana Michelle Gourrier, Zoe Bell, Gene Jones, Craig Stark e Belinda Owino. Quentin Tarantino ha confermato al Comic-Con di San Diego che il film sarà musicato dal leggendario compositore Ennio Morricone alla sua prima colonna sonora western in oltre 40 anni, inoltre il regista ha anche confermato che sta sviluppando un altro western per concludere un'ideale trilogia che ha lo scopo di omaggiare il genere.. The Hateful Eight arriva nei cinema italiani a febbraio 2016.   Fonte: Collider  

The Hateful Eight: primo trailer italiano del western di Quentin Tarantino

Aggiornamento di Pietro Ferraro Disponibile un primo trailer italiano ufficiale di The Hateful Eight, secondo film western di Quentin Tarantino dal cast stellare in arrivo nei cinema italiani a febbraio 2016. The Hateful Eight è il secondo capitolo di una trilogia western che il regista ha deciso di realizzare per omaggiare il genere e ulteriore omaggio è rappresentato dalla scelta di Ennio Morricone per comporre la colonna sonora del film. The Hateful Eight è stato girato in pellicola a 70mm, come i grandi classici del cinema western e verrà proiettato in questo formato nelle sale. Negli States Tarantino si è impegnato in prima persona affinché si potesse visionare il film in questo formato facendo installare in oltre 50 sale cinematografiche nuovi proiettori 70mm. Negli States usciranno due diverse versioni del film, una delle quali più lunga e della durata di tre ore che fruirà di un montaggio alternativo e un intervallo come ha spiegato lo stesso Tarantino in un'intervista a Variety:

La versione alternativa ha un'ouverture e un intervallo e sarà di tre ore e due minuti. La versione multiplex è circa sei minuti più breve, senza contare il tempo dell'intervallo, che è di circa 12 minuti.

  La trama ufficiale: Come in Django, l'ambientazione è Western, ma dal sud schiavista Tarantino si è spostato verso il freddo Nord America. La guerra di secessione è finita da qualche anno. Una diligenza viaggia nell’innevato inverno del Wyoming. A bordo c'è il cacciatore di taglie John “The Hangman” Ruth (Kurt Russell) e la sua prigioniera Daisy Domergue (Jennifer Jason Leigh), diretti verso la città di Red Rock dove la donna verrà consegnata alla giustizia. Lungo la strada, si aggiungono il Maggiore Marquis Warren (Samuel L. Jackson), un ex soldato diventato anche lui un famoso cacciatore di taglie, e Chris Mannix (Walton Goggins) , che si presenta come nuovo sceriffo di Red Rock. Infuria la tempesta e la compagnia trova rifugio presso la stazione della diligenza di Minnie Haberdashery, dove vengono accolti non dalla proprietaria, ma da quattro sconosciuti: Bob (Demian Bichir), che è accompagnato dal boia di Red Rock Oswaldo Mobray (Tim Roth), il mandriano Joe Gage (Michael Madsen) e il generale della Confederazione Sanford Smithers (Bruce Dern). La bufera blocca gli gli otto personaggi che ben presto capiscono che raggiungere la loro destinazione non sarà affatto semplice. Per molte ragioni.  

The Hateful Eight: primo full trailer e nuove locandine

Aggiornamento di Pietro Ferraro Disponibili online un primo full trailer e due nuove locandine di The Hateful Eight di Quentin Tarantino che promette di essere un western intriso di sangue capace di rivaleggiare con il precedente Django Unchained. Come quel film gli eventi si svolgono nel 1800 e ruotano attorno ad un cacciatore di taglie. The Weinstein Company ha scelto il giorno di Natale di quest'anno per far uscire il film nei cinema americani con una esclusiva apertura di due settimane con proiezioni in 70 millimetri, seguite dalla versione teatrale digitale a livello nazionale l'8 gennaio 2016. The Hateful Eight è ambientato diversi anni dopo la guerra civile e segue il cacciatore di taglie John Ruth (Kurt Russell), meglio noto come "Il boia", che scorta la famigerata latitante Daisy Domergue (Jennifer Jason Leigh). Durante il loro viaggio incontrano due sconosciuti: il Maggiore Marquis Warren (Samuel L. Jackson), un ex soldato di colore dell'Unione diventato un famigerato cacciatore di taglie e Chris Mannix (Walton Goggins) un rinnegato del sud che afferma di essere il nuovo sceriffo della città. Dopo una tormenta sono tutti costretti a rifugiarsi in una emporio locale soprannominato "Minnie", dove incontrano quattro volti familiari: Bob (Demián Bichir), che si sta prendendo cura del locale mentre Minnie è in visita da sua madre, Oswaldo Mobray (Tim Roth) il boia di Red Rock, il mandriano Joe Gage (Michael Madsen) e il generale confederato Sanford Smithers (Bruce Dern). Il cast include anche Channing Tatum, James Remar, James Parks, Dana Michelle Gourrier, Zoe Bell, Gene Jones, Craig Stark e Belinda Owino. Quentin Tarantino ha anche confermato al Comic-Con che The Hateful Eight sarà musicato dal leggendario maestro Ennio Morricone, che torna al western dopo 40 anni. Il regista ha anche confermato che sta sviluppando un altro western per completare una trilogia senza però aggiungere alcun dettaglio specifico. All'inizio di questa settimana è stato rilasciato un primo poster con Kurt Russell (John Ruth) e Jennifer Jason Leigh (Daisy Domergue), lo trovate scorrendo l'articolo, mentre le nuove locandine vedono ritratti Walton Goggins nei panni dello sceriffo Chris Mannix e Demián Bichir in quelli di Bob.   Trailer sottotitolato in italiano:
 
 

The Hateful Eight: primo poster ufficiale del western di Tarantino

the-hateful-eight-primo-poster-ufficiale-del-western-di-tarantino-2.jpg Aggiornamento di Pietro Ferraro Il regista Quentin Tarantino dopo aver fatto tappa con il suo The Hateful Eight al Comic-con il mese scorso ha reso disponibile un primo poster ufficiale del suo nuovo western che debutterà nei cinema americani il prossimo 25 dicembre. I protagonisti Kurt Russell (John Ruth) e Jennifer Jason Leigh (Daisy Domergue) campeggiano sulla locandina che probabilmente è la prima di una serie di poster in arrivo che ritrarranno gli otto personaggi principali interpretati da Russell, Leigh, Samuel L. Jackson, Walton Goggins, Demián Bichir, Tim Roth, Michael Madsen e Bruce Dern. Il cast di supporto include Channing Tatum, James Remar, James Parks, Dana Michelle Gourrier, Zoe Bell, Gene Jones, Craig Stark e Belinda Owino. Quentin Tarantino ha anche confermato al Comic-Con che la colonna sonora del film sarà scritta dal leggendario compositore Ennio Morricone che tornerà a musicare un western dopo più di 40 anni. Il regista ha anche confermato che sta sviluppando un terzo western, anche se non ha dato alcun dettaglio specifico.   the-hateful-eight-primo-poster-ufficiale-del-western-di-tarantino.jpg   Fonte: IMP Awards  

The Hateful Eight: Tarantino annuncia al Comic-Con la colonna sonora di Ennio Morricone

Aggiornamento di Pietro Ferraro Il regista Quentin Tarantino e il cast del suo prossimo western The Hateful Eight sono approdati al comic-Con di San Diego e alla fine del panel Quentin Tarantino ha fatto un annuncio a sorpresa: il leggendario compositore Ennio Morricone realizzerà la colonna sonora di The Hateful Eight, sarà la sua prima colonna sonora originale per un western in oltre 40 anni. Ecco le parole del regista durante il panel:

Voglio fare un annuncio che le persone non sanno ancora. Non era sicuro, ma abbiamo appena risolto. Voi sapete che io non uso partiture originali nei miei film, ho l'abitudine di prendere musiche da altri film e metterle qua e là. Questa volta ho pensato ci sarebbe voluta una colonna sonora originale. Quindi sono qui per annunciare che il grande Ennio Morricone farà la colonna sonora di The Hateful Eight. La sta scrivendo in questo momento e la registrerà a Praga in un paio di settimane.

Ennio Morricone ha oltre 500 titoli al suo attivo, tra classici senza tempo come C'era una volta il West, Per un pugno di dollari, Per qualche dollaro in più, Il buono il brutto e il cattivo, Gli intoccabili e Bugsy, solo per citarne alcuni. Quentin Tarantino ha spesso usato il suo lavoro assemblando le colonne sonore dei suoi film precedenti e il compositore ha anche fornito una canzone originale, "Ancora Qui", per il western Django Unchained.  


The Hateful Eight: nuova foto ufficiale con Kurt Russell e Samuel L. Jackson


the-hateful-eight-nuova-foto-ufficiale-con-kurt-russell-e-samuel-l-jackson.jpg Aggiornamento di Pietro Ferraro Entertainment Weekly ha pubblicato una nuova foto ufficiale tratta da The Hateful Eight, il nuovo western del regista Quentin Tarantino che è previsto in uscita negli States per il giorno di Natale. La nuova immagine ci permette di dare un ulteriore occhiata al cacciatore di taglie John Ruth, interpretato da Kurt Russell, che sta sparando da una diligenza in corsa attraverso una tormenta di neve, a bordo si può vedere anche il Maggiore Marquis Warren di Samuel L. Jackson. Tarantino intervistato da EW ha rivelato che il suo film è il western ambientato sulla neve più divertente nella storia del cinema:
Posso sicuramente dire che per quanto il nostro film sia tetro, è senza alcun dubbio il western sulla neve più divertente mai fatto. E' più divertente de Il grande silenzio, è più divertente di La notte senza legge. Oh sì, è anche più divertente de I Compari.

Quentin Tarantino ha anche rivelato che la sua storia è realizzata in uno stile molto simile ad alcune serie tv western di culto come Il virginiano e Bonanza, dal momento che tali telefilm tenevano all'oscuro lo spettatore su chi dei personaggi fosse buono o cattivo:
Dovevi guardare l'intero episodio per sapere, "Chi di loro è buono...e chi è cattivo?' Così ho pensato, "E se facessi una storia basata su nient’altro che questi personaggi?”. Così non ci sono buoni. Non c’è nessun Little Joe.

The Hateful Eight parteciperà al Comic-Con 2015 con un panel fissato per sabato 11 luglio in cui verrà rilasciato una prima clip del film. Kurt Russell e Samuel L. Jackson recitano al fianco di Jennifer Jason Leigh, Walton Goggins, Demián Bichir, Tim Roth, Michael Madsen, Bruce Dern, James Remar e Channing Tatum.

Fonte EW / Movieweb


The Hateful Eight: iniziate le riprese del film di Quentin Tarantino


The Hateful Eight iniziate le riprese del film di Quentin Tarantino

Aggiornamento di Pietro Ferraro

Poco prima della festa del Ringraziamento il mese scorso, Samuel L. Jackson ha dato ai fan via Twitter il primo sguardo a parte del cast assemblato da Quentin Tarantino per il nuovo film The Hateful Eight.

Ieri l'attore sempre via Twitter ha postato ai fan una prima foto dal set in Colorado in cui le riprese di questo western-revenge hanno ufficialmente preso il via.

Lo scorso settembre il regista Quentin Tarantino aveva annunciato il via alle riprese per l'8 dicembre da qualche parte nel sud-ovest del Colorado. Le autorità del Colorado avevano confermato che tutto il film si sarebbe girato in loco con set da costruire su un ranch esistente. Lo stato del Colorado ha supportato la produzione con 5 milioni di dollari di incentivi fiscali che rappresentano il 20% del budget del film. Il progetto sarà il primo film importante girato in Colorado dal 1969, anno in cui si girò Il Grinta interpretato da John Wayne.

The Hateful Eight è ambientato fiversi anni dopo la guerra civile e segue il cacciatore di taglie John Ruth (Kurt Russell), meglio noto come "Il boia", che scorta la famigerata latitante Daisy Domergue (Jennifer Jason Leigh). Durante il loro viaggio incontrano due sconosciuti: il Maggiore Marquis Warren (Samuel L. Jackson), un ex soldato di colore dell'Unione diventato un famigerato cacciatore di taglie e Chris Mannix (Walton Goggins) un rinnegato del sud che afferma di essere il nuovo sceriffo della città. Dopo una tormenta sono tutti costretti a rifugiarsi in una emporio locale soprannominato "Minnie", dove incontrano quattro volti familiari: Bob (Demián Bichir), che si sta prendendo cura del locale mentre Minnie è in visita da sua madre, Oswaldo Mobray (Tim Roth) il boia di Red Rock, il mandriano Joe Gage (Michael Madsen) e il generale confederato Sanford Smithers (Bruce Dern).

Il cast di supporto include anche Channing Tatum, Zoe Bell e James Remar.

Non è noto quanto dureranno le riprese, ma la Weinstein Company sta già guardando ad un'uscita nelle sale per l'autunno del 2015.


 

The Hateful Eight: prime foto del cast del nuovo film di Quentin Tarantino


The Hateful Eight prime foto del cast del nuovo film di Quentin Tarantino (3)

Aggiornamento di Pietro Ferraro

Con le riprese che inizieranno il mese prossimo in Colorado, il cast di The Hateful Eight di Quentin Tarantino si è riunito per le prove, con Samuel L. Jackson che ha condiviso via Tweet un paio di immagini della riunione.

Nelle foto oltre al volto di Jackson in primo piano si possono vedere sullo sfondo Kurt Russell, Jennifer Jason Leigh, Walton Goggins, Demián Bichir, Tim Roth, Michael Madsen, Bruce Dern e il regista Quentin Tarantino.

The Hateful Eight è ambientato alcuni anni dopo la guerra civile, una diligenza cavalca attraverso il paesaggio invernale del Wyoming. I passeggeri, il cacciatore di taglie John Ruth (Kurt Russell) e la fuggitiva Daisy Domergue (Jennifer Jason Leigh), si dirigono verso la città di Red Rock dove Ruth, conosciuto da quelle parti come "Il boia", consegnerà Domergue alle autorità. Lungo la strada incontrano due sconosciuti: il Maggiore Marquis Warren (Samuel L. Jackson), un ex soldato di colore dell'unione divenuto famigerato cacciatore di taglie e Chris Mannix (Walton Goggins), un rinnegato del sud che afferma di essere il nuovo sceriffo della città.

Perduto il loro vantaggio su una tormenta di neve, Ruth, Domergue, Warren e Mannix cercano rifugio presso l'emporio di Minnie, una sosta per diligenze su un passo di montagna. Quando arrivano da Minnie non sono accolti dalla titolare, ma da quattro facce sconosciute: Bob (Demián Bichir), che si sta prendendo cura dell'emporio mentre Minnie è in visita da sua madre, Oswaldo Mobray (Tim Roth) il boia di Red Rock, il mandriano Joe Gage (Michael Madsen) e il generale confederato Sanford Smithers (Bruce Dern). Quando la tempesta supera la tappa di montagna, i nostri otto i viaggiatori scopriranno che dopotutto non ce la faranno a raggiungere Red Rock.


 

 

The Hateful Eight di Quentin Tarantino: cast definitivo, sinossi ufficiale e dichiarazioni di pre-produzione


Samuel L. Jackson sarà il maggiore Marquis Warren.
Kurt Russell sarà John "The Hangman" Ruth.
Jennifer Jason Leigh indosserà gli abiti di Daisy Domergue.
Emmy Walton Goggins sarà Chris Mannix.
Demian Bichir sarà Bob.
Tim Roth interpreterà Oswaldo Mobray.
Michael Madsen sarà Joe Gage.
Bruce Dern vestirà i panni del generale Sanford Smithers.
Infine, Channing Tatum prenderà parte al progetto con un ruolo fondamentale ma al momento 'misterioso'.

La Weinstein Company ha finalmente ufficializzato il ricco cast che prenderà parte a The Hateful Eight, secondo western firmato Quentin Tarantino in uscita tra un anno. Solo 3 gli attori che incroceranno per la prima volta l'occhio del regista de Le Iene, ovvero la Leigh, Bichir e Tatum. Per tutti gli altri sarà un ritorno al passato. Una rimpatricata con un vecchio amico due volte Premio Oscar.

Scritto e diretto da Tarantino, Gli Odiosi Otto verrà prodotto dai collaboratori di lunga data del regista, Richard N. Gladstein, Stacey Sher e Shannon McIntosh. Harvey Weinstein, Bob Weinstein e G. Mac Brown saranno invece i produttori esecutivi, con Coco Francini e William Paul Clark produttori associati. Girato in 70mm, il film aggiungerà un'altra tacca al rapporto di lunga data tra il regista e la Weinstein, che ha collaborato in tutti i film di Tarantino, da Le Iene a Django Unchained .

"Ogni attore che salta a bordo di un film di Quentin lo fa per lasciarsi andare ad una cavalcata selvaggia e gratificante". "Non potremmo essere più entusiasti del fantastico gruppo di artisti che abbiamo messo insieme per 'The Hateful Eight' - alcuni volti noti nei suoi film ed altri nuovi arrivati - e non vediamo l'ora di dare il via alle riprese a Telluride".

 The Hateful Eight

Queste le parole dei potentissimi Bob e Harvey Weinstein, per un ottavo film che vedrà Tarantino portarci nell'America post-guerra civile. Una diligenza è costretta a fermarsi nel cuore dell'inverno del Wyoming a causa della neve. I passeggeri, il cacciatore di taglie John Ruth e la sua 'latitante' Daisy Domergue sono attesi nella città di Red Rock, dove Ruth, conosciuto da queste parti come "The Hangman", porterà la donna dinanzi alla giustizia. Peccato che lungo la strada trovino due sconosciuti: il Maggiore Marquis Warren, un ex soldato di colore dell'unione diventato cacciatore di taglie, e Chris Mannix, un rinnegato del sud che afferma di essere il nuovo sceriffo della città. A causa della bufera di neve Ruth, Domergue, Warren e Mannix dovranno fermarsi a cercare rifugio presso la 'merceria' di Minnie Merceria. Ma quando i 4 arrivano da Minnie non verranno accolti dalla donna ma da quattro facce sconosciute. Bob, che si sta occupando del locale mentre la proprietaria fa visita a sua madre; Oswaldo Mobray, il boia di Red Rock; il cowboy Joe Gage e il generale confederato Sanford Smithers. Otto viaggiatori all'ombra di una bufera di neve...

Fonte: Comingsoon.net

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 211 voti.  

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO