Film 2016-2017: Michael Keaton per Kong: Skull island - Reese Witherspoon per Downsizing

Kong: Skull island accoglie Michael Keaton , con Reese Witherspoon al fianco di Matt Damon in Downsizing

- Kong: Skull island: rilanciato alla grande da Birdman, Michael Keaton potrebbe presto entrare nel cast di Kong: Skull Island, spin-off Legendary sul mitico scimmione. Se così fosse l'indimenticabile Batman di Burton andrebbe ad affiancare i già annunciati Tom Hiddleston e J.K. Simmons. Jordan Vogt-Roberts (The Kings of Summer) dirigerà il tutto, con uno script firmato John Gatins - Max Borenstein e un'uscita in sala datata 10 marzo del 2017. La pellicola ci porterà nella mitologica isola primordiale di Kong, tra dinosauri e mostri spaventosi.

- Downsizing: in odore di nomination agli Oscar con Wild, Reese Witherspoon torna ad incrociare Alexander Payne con la sua nuova fatica, Downsizing. Protagonista maschile Matt Damon, chiamato a vestire i panni di un uomo che 'riduce' se stesso per avere una vita migliore. Payne ha il progetto in fase di sviluppo da anni, con la Whiterspoon da sempre 'legata' al tutto. Via alle riprese solo alla fine del nuovo Bourne, che vedrà Damon ritrovare Paul Greengrass. Uscita in sala, in conclusione, sono nel 2016.

Three Little Words: Reese Witherspoon nel nuovo film del regista di Walk the Line

- The Revised Fundamentals of Caregiving: in atteso di ammirarlo in Ant-Man, Paul Rudd prenderà parte alla trasposizione cinematografica di The Revised Fundamentals of Caregiving, romanzo firmato Jonathan Evison. La storia ruoterà attorno all'amicizia tra il personaggio interpretato da Rudd e un giovane adulto colpito dalla distrofia muscolare di Duchenne. Rob Burnett ha scritto la sceneggiatura e si occuerà anche della regia, con via alle riprese il prossimo 22 gennaio, ad Atlanta.

- Manchester-by-the-Sea: sarà Casey Affleck a sostituire Matt Damon in Manchester-by-the-Sea, film di Kenneth Lonergan che vedrà il fratello di Ben indossare gli abiti di un idraulico di Boston costretto ad occuparsi della nipote sedicenne dopo la morte del padre. Via alle riprese imminenti, con Damon che ha dovuto abbandonare il progetto a causa della già ricca agenda produttiva che l'ha visto impegnato in The Martian e a breve in Bourne 5.

  • shares
  • Mail