Avatar 2,3 e 4 slittano di un anno: Pandora tornerà nel 2017

"Il piano di uscire in sala per dicembre del 2016 era probabilmente troppo ambizioso". James Cameron annuncia lo slittamento di Avatar 2

Soo passati 5 anni pieni da quando Avatar si è fatto vedere al cinema, entrando nella Storia con 2,787,965,087 dollari incassasti in tutto il mondo. Nessuno come lui. Ebbene 5 anni dopo e con 3 sequel in lavorazione, James Cameron ha ufficializzato ciò che a tutti sembrava ormai chiaro. Ovvero che Avatar 2, annunciato in sala per il Natale del 2016, slitterà al 2017. Conseguentemente anche i successivi due sequel slitteranno di un anno, uscendo nel 2018 e nel 2019. Pronto a tornare in Nuova Zelanda per il primo ciak, il regista del Titanic ha candidamente confessato:


"Ci sono diversi strati di complessità nel portare avanti la storia in tre distinti film. L'obiettivo comunque era avere le tre sceneggiature per fine mese. Noi stiamo scrivendo le sceneggiature simultaneamente. E parallelamente a questo, abbiamo disegnato tutte le creature e gli scenari. "Il piano di uscire in sala per dicembre del 2016 era probabilmente troppo ambizioso".

Stasera in tv su Canale Avatar di James Cameron

Cameron, lo ricordiamo, è da oltre un anno al lavoro sulle 3 sceneggiature con una squadra composta da 4 sceneggiatori, ovvero Josh Friedman, Rick Jaffa, Amanda Silver e Shane Salerno. La produzione Fox sarà probabilmente leggendaria, perché come fatto da Peter Jackson con Il Signore degli Anelli, anche il padre di Terminator girerà tutti e 3 i capitoli back-to-back. Una trilogia monumentale in cui tutto dovrà essere perfetto soprattutto negli intrecci di scrittura, andando ovviamente oltre i limiti tecnologici da noi oggi conosciuti. Come la storia di Cameron insegna.

Ognuno dei 3 capitoli, tra le altre cose, dovrà avere una sua 'soddisfacente' conclusione. Niente troncature improvvise di tipo seriale, per un progetto che vedrà Pandora tornare in sala 8 anni dopo la prima volta. Troppo? Chi lo sa. Sarà ovviamente il botteghino a decretarlo.

Fonte: Collider

  • shares
  • +1
  • Mail