Alien 5: nuovo concept art conferma il ritorno di Newt

Alien 5: concept art, immagini e anticipazioni del sequel di Neill Blomkamp.

alien-5-nuovo-concept-art-conferma-il-ritorno-di-newt.jpg

Aggiornamento di Pietro Ferraro

20th Century Fox ha ufficialmente dichiarato oggi 26 aprile come l'Alien Day. Per festeggiare Neill Blomkamp regista di Alien 5 ha condiviso un concept art sulla sua pagina Instagram personale che raffigura una versione adulta di Newt, interpretata da Carrie Henn nel cult Aliens del 1986, un ulteriore conferma del ritorno di un personaggio che si credeva morto.

Alien 5 sta giocando con la linea temporale della serie cinematografica di Alien e anche se no ignorerà completamente quello che è successo in Alien 3 e Alien Resurrection, questo sarà più un sequel diretto dell'Alien originale del 1979 e del sequel Aliens di James Cameron. La maggior parte dei fan del franchise sono ben consapevoli che nella serie di Alien sia il caporale Hicks che Rebecca 'Newt' Jordan, personaggi introdotti in Aliens, sono stati uccisi nell'incipit di Alien 3, un paio di decessi che Alien 5 prevede di aggirare.

Sia Hicks che Newt erano perosnaggi molto amati dai fan e ucciderli in maniera così frettolosa è uno dei motivi per cui alcuni fan considerano l'Alien 3 di David Fincher il peggior film della saga. Sembra però che Michael Biehn stia tornando ad interpretare il suo personaggio, anche se questa "resurrezione" non è mai stata confermata dalla Fox.

Il ritorno di Newt era stato accennato oltre un anno fa in un'intervista con Biehn.

E' nei piani riportare me e Newt e a questo punto Newt dovrebbe avere intorno ai ventisette anni...E' davvero un passaggio di testimone tra Sigourney e questa attrice più giovane che interpreterà Newt. Sarebbe un modo per mantenere il franchise vivo...

Mentre Carrie Henn non è confermato riprenderà il suo ruolo, è chiaro che Blomkamp vuole l'attrice originale, che ha abbandonato la recitazione poco dopo il ruolo in Aliens. La ragazza è stata molto attiva sul suo account personale di Twitter durante la celebrazione dell'Alien Day condividendo la foto di un'action figure di Newt della NECA. Lei sarà anche presente alla proiezione di Aliens che si terrà a Los Angeles, dove forse potremmo sentirla confermare di persona la sua presenza in Alien 5.

Alien 5 non ha ancora una data di inizio riprese, dato che è stato deciso che il regista Ridley Scott avrebbe girato prima il suo Alien: Covenant, anche se proprio la scorsa settimana Sigourney Weaver, che tornerà nel ruolo di Ripley ha confermato che il film si farà e che è solo questione di tempo.

 

Una foto pubblicata da Brownsnout (@neillblomkamp) in data: 25 Apr 2016 alle ore 19:28 PDT

 

 

Alien 5: svelato il nuovo fucile a impulsi M41A


Aggiornamento di Pietro Ferraro

Dopo l'annuncio di Ridley Scott che il suo sequel Prometheus 2 sequel si chiamerà Alien: Paradise Lost ora sappiamo che il nuovo Alien del regista Neill Blomkamp sarà tecnicamente Alien 7, senza contare naturalmente i due film su Alien Vs. Predator.

Neill Blomkamp mentre preparava il deludente Humandroid aka Chappie aveva già cominciato a lavorare su un potenziale sequel di Alien, un progetto da sogno che la 20th Century Fox ha poi confermato si sarebbe realizzato. I concept art condivisi dal regista hanno lasciato intendere che questo sarebbe stato un sequel diretto  al cult del 1986 Aliens: Scontro finale del regista James Cameron. Alien 3 e Alien 4: La clonazione non sarebbero stati rimossi dalla timeline, ma non sarebbero stato menzionati in questo nuovo film che vedrà fare di nuovo squadra Sigourney Weaver come Ripley e Michael Biehn come Hicks. Ora a confermare con gli indizi raccolti in questi mesi che stiamo parlando di un vero e proprio sequel di Aliens arriva una foto pubblicata via Instagram da Blomkamp con l'immagine di un fucile a impulsi parte dell'arsenale dei marines coloniali visti nel sequel di James Cameron.

Alien 5 (lo chiameremo così in attesa di un titolo ufficiale e di lavorazione) era originariamente previsto nei cinema nel 2017, ma la data è stata cambiata quando il regista Ridley Scott ha annunciato che Alien: Paradise Lost sarebbe stato il suo prossimo film con un via alle riprese annunciato nei primi mesi del 2016. Dopo l'annuncio di Scott Sembrava che Alien 5 (che forse si chiamerà Aliens 2) avesse subito un battuta d'arresto, ma questa nuova immagine fuga ogni dubbio.

Mentre Alien 5 è un sequel diretto del franchise Alien, l'Alien: Paradise Lost di Ridley Scott è invece un sequel diretto del prequel Prometheus che continuerà le avventure di Noomi Rapace e Michael Fassbender diretti al pianeta degli Ingegneri e al contempo introdurrà anche un nuovo alieno xenomorfo e avrà connessioni ancora misteriose con il personaggio di Ripley. Alcuni ipotizzano che potremmo vedere una Ripley bambina o assistere alla sua nascita in Alien: Paradise Lost, quello che è certo e confermato ufficialmente è che nel film sarà introdotto un nuovo gruppo di viaggiatori spaziali.

Tornando al fucile a impulsi Blomkamp ha annunciato in un messagio legato all'immagine che la nuova versione del fucile disporrà di un RIS, che sta per "Rail Interface System". Ciò significa che i soldati saranno in grado di collegare all'arma mirini, luci e altri strumenti necessari per migliorare la mira in combattimento:

Sapevamo tutti che ci sarebbero stati i fucili a impulsi. Ovviamente. Ora con l'aggiunta di un RIS.

E' ancora poco chiaro come Alien 5 e Alien: Paradise Lost saranno collegati, ma visto che il film di Ridley Scott è un prequel significa che Neill Blomkamp dovrà seguire tutto ciò che Ridley Scott ha pianificato a lungo termine.

 




Una foto pubblicata da Brownsnout (@neillblomkamp) in data: 15 Ott 2015 alle ore 11:44 PDT


  Fonte: Movieweb  

Alien 5: nuovo concept art dal regista Neill Blomkamp

alien-5-nuovo-concept-art-dal-regista-neill-blomkamp.jpgAggiornamento di Pietro Ferraro E' da un po' che non parliamo di Alien 5 dopo un periodo di fibrillazione a seguito della conferma ufficiale che Neil Blomkamp (District 9) avrebbe diretto quello che è stato annunciato come un sequel diretto di Aliens - Scontro finale, ma in queste ultime ore il regista è tornato con un aggiornamento. Non ci sono grosse novità da segnalare, lo sviluppo sta andando molto bene e Blomkamp ha pubblicato via Instagram un nuovo concept art che caratterizza alcuni personaggi molto amati.

Dopo l'uscita del confusionario e deludente Humandroid aka Chappie, il sequel Alien 5 di Blomkamp è stato l'argomento del giorno con interviste e dettagli a profusione, e con il regista stesso particolarmente entusiasta di condividere molti dei suoi concept art. Ci sono stati indizi sulla potenziale trama sia da Blomkamp che da Sigourney Weaver in quel momento entrambi impegnati nella promozione di Humandroid. C'è stato un feedback positivo per il progetto anche da Michael Biehn, co-star di Aliens che sembrava desideroso di tornare nei panni del caporale Hicks, anche se questo casting non è mai stato confermato. Quando poi Humandroid è stato archiviato, sul progetto Alien 5 è calato il silenzio. Come evidenziato nel nuovo concept art condiviso da Neill Blomkamp, ​​Alien 5 seguirà Sigourney Weaver come Ripley e Michael Biehn come Hicks in una nuova avventura che funge da sequel diretto di di Alien (1979) diretto da Ridley Scott e il sequel Aliens di James Cameron (1986). Nessun dettaglio ufficiale della trama è mai stato divulgato da Neill Blomkamp, ​​ma il regista ha dichiarato che non intende ignorare completamente gli eventi narrati Alien 3 e Alien 4, ma in ogni caso non ci sarà alcuna connessione diretta a quei film. Riguardo all'andamento del progetto, Blomkamp è stato telegrafico:

#alien sta andando molto bene. Amo questo progetto.

Al momento Alien 5 non ha ancora una data di uscita ufficiale, ma è stato anticipato che avrà una qualche connessione con Prometheus e il sequel Prometheus 2, quest'ultimo in origine previsto nelle sale per il 2016, ma in seguito posticipato al 2017, il che significa che potremmo non vedere Alien 5 fino all'estate 2018.  

  #alien going very well. Love this project   Una foto pubblicata da Brownsnout (@neillblomkamp) in data: 16 Lug 2015 alle ore 12:07 PDT

Il nuovo Alien di Neill Blomkamp è ufficiale


A meno che Neill Blomkamp non ci stia prendendo in giro, e sarebbe in tal caso uno scherzo di pessimo gusto, il suo nuovo Alien è ora ufficiale. Il regista di District 9 ha mollato la bomba via social network, dove ha postato una foto inequivocabile di una creatura aliena accompagnata da queste parole:

"Um... Credo che questo sia ufficialmente il mio prossimo film #alien"

Da Twitter a Instagram i fan sono naturalmente impazziti, ricondividendo e commentando il messaggio a centinaia in pochissimo tempo: dal concept art di qualche tempo fa, per passare poi al "provarci" veramente come vi raccontavamo circa una settimana fa: l'epilogo sarebbe ora dei più rosei, in attesa di avere ovviamente una conferma per canali più ufficiali e qualche dettaglio in merito. Quello che sappiamo è che nel nuovo Alien dovrebbe esserci Sigourney Weaver, con la quale lo stesso Blomkamp avrebbe parlato dell'argomento durante le riprese di Chappie, pellicola ormai in dirittura d'arrivo. Quale momento migliore quindi per annunciare al mondo la propria nuova fatica, col tweet che vi riportiamo?

Neill Blomkamp svela concept art di un Alien mai realizzato

  • shares
  • Mail