Uprooted, Ellen DeGeneres porta al cinema il fantasy di Naomi Novik

I fantasy di Naomi Novik sbarcano finalmente in sala grazie ad Uprooted

ignkb9ulckosrvwvhaer

La Warner Bros. ha vinto la guerra tra studios sui diritti cinematografici di Uprooted, nuovo fantasy editoriale targato Naomi Novik, autrice dell'amatissima trilogia Temeraire. Ad occuparsi della produzione, e qui sta la curiosità del giorno, saranno Ellen DeGeneres e Jeff Kleeman con la loro A Very Good Productions. In corsa per i diritti c'erano anche Lionsgate e Fox 2000. Uscito lo scorso 21 maggio negli States, il romanzo ha come protagonista una ragazza, tendenza sempre più 'di moda' ad Hollywood dopo il boom di Hunger Games.

Agnieszka il suo nome, giovane donna che vive vicino al confine di un malvagio bosco che solo uno stregone di nome Dragon sembrerebbe poter tenere sotto controllo. Ogni 10 anni, però, una giovane donna del villaggio viene scelta tra le tante e mandata a servirlo. Quando l'amara sorte toccherà ad Agnieszka, per lei inizierà un'indimenticabile avventura.

La storia è stata descritta come un incontro tra La Bella e la Bestia e Il castello errante di Howl, capolavoro animato di Hayao Miyazaki. Niija Kuykendall e Julia Spiro supervisioneranno il progetto per lo studio. La pluripremiata trilogia Temeraire, edita in Italia tra il 2007 e il 2009 da Fanucci, è stata opzionata da Peter Jackson addirittura nel 2006. Ma ad oggi non se n'è ancora fatto niente. Che il regista del Signore degli Anelli possa finalmente riprenderla in mano una volta archiviato Lo Hobbit? Nel dubbio, per la celebre e potente Ellen DeGeneres, star della tv d'America, si tratta della prima produzione cinematografica.

th_b_novik_uprooted

Fonte: HollywoodReporter

  • shares
  • +1
  • Mail