Il viaggio di Norm: prima clip e spot tv in italiano

Il viaggio di Norm: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul film d'animazione Lionsgate nei cinema italiani dal 4 febbraio 2016.

Aggiornamento di Pietro Ferraro

Il prossimo 4 febbraio debutta nei cinema italiani con Notorious Pictures il film d'animazione Il viaggio di Norm che racconta la storia di un orso polare che insieme a tre lemming dispettosi approda a New York per salvare il Polo Nord dalle grinfie di uno spietato costruttore.

Il film è diretto da Trevor Wall, già regista della serie tv animata “Sabrina: i segreti di una strega”, che ci parla dell'ambientazione.

Abbiamo creato una storia che prende il via dall’impulso primordiale di Norm, quello di combattere per la sua casa. Così abbiamo pensato che sarebbe stato divertente vederlo in azione in quello che è probabilmente il luogo più impegnativo di tutti: New York.


Questo film segna il primo lungometraggio per la casa di produzione Splash Entertainment di Los Angeles realizzato in collaborazione con Lionsgate. Ken Katsumoto Vice Presidente Esecutivo della Family Entertainment di Lionsgate parla della creazione dela storia e delle caratteristiche del protagonista.

Era importante che il nostro protagonista avesse una caratteristica unica, percepita inizialmente come una debolezza ma che alla fine si dimostra essere un punto di forza. Simile al modo in cui Rudolph, la renna dal naso rosso, pensava che fosse un difetto avere un naso lucido, la debolezza di Norm, il saper parlare agli uomini e la sua capacità di provare emozioni, lo aiuta a realizzare il suo obiettivo, di salvare la sua casa da un folle costruttore di New York City.


 

Clip - Dei soldati un po' insoliti:

 

 

Il viaggio di Norm: trailer italiano, foto e locandine del film d'animazione Lionsgate


Aggiornamento di Pietro Ferraro

Un orso polare di nome Norm finisce a New York in un viaggio per salvare la sua terra d'origine artica nel primo trailer de Il viaggio di Norm, nuovo film d'animazione prodotto da Lionsgate.

Nella versione originale è l'attore Rob Schneider (Gli scaldapanchina, Hot Chick, Animale) a prestare la voce al protagonista supportato da tre compagni di viaggio, i roditori artici lemming, costretti ad abbandonare la loro casa di ghiaccio che comincia a sciogliersi.

Norm è un orso polare vegano, ballerino e in grado di parlare la lingua umana che scopre che un avido costruttore minaccia di edificare condomini di lusso nel suo cortile di casa, così Norm fa quello che avrebbe fatto qualunque semplice orso polare...parte alla volta di New York per fermarlo. Con gli amici lemming al suo fianco, Norm approda nella Grande Mela, affrontando una grande impresa e una grande crisi di identità. Atterrato a New York, Norm inizia una nuova vita come mascotte aziendale, solo per scoprire che i suoi nuovi datori di lavoro sono direttamente responsabili della distruzione della sua casa polare.

Il cast di doppiatori della versione originale include anche Ken Jeong, Loretta Devine, Heather Graham, Bill Nighy, Colm Meaney, Gabriel Iglesias e Janet Varney. Trevor Wall fa qui il suo debutto alla regia dopo aver diretto alcuni episodi di serie tv d'animazione come Hero: 108 e Sabrina, vita da strega. La sceneggiatura è stata scritta da Jack Donaldson e Derek Elliott.

Il viaggio di Norm debutta nei cinema italiani il 4 febbraio 2016.

 

 

Norm of the North, primo trailer per il cartoon Lionsgate


La Lionsgate ha rilasciato il primo trailer ufficiale del suo nuovo film d'animazione, 'Norm of the North' il titolo. Un film che rimanda in qualche modo a Madagascar della Dreamworks, ruotando attorno ad un orso polare di nome Norm che punta New York per provare a fermare un malefico progetto degli esseri umani che da tempo minacciano la tranquilla esistenza del Polo. Costruire grattacieli tra i ghiacchi. Al suo fianco nel folle viaggio verso la Grande Mela un gruppo di lemming.

Diretto da Trevor Wall e sceneggiato da Jack Donaldson, il film vedrà in cabina di doppiaggio Rob Schneider, Heather Graham, Ken Jeong e Loretta Devine. L'uscita nelle sale italiane? 3 febbraio del 2016, ovvero tre settimane dopo la release americana. Se la pellicola dovesse avere lo stesso successo ottenuto dal primo capitolo di Madagascar, 193,595,521 dollari d'incasso solo negli Usa, in casa Lionsgate brinderebbero ovviamente fino al 2017. Possibilità a dir poco remota, va detto, vista anche la ricca concorrenza animata che l'orso Norm dovrà affrontare.

Solo nel mese di gennaio, infatti, nei cinema d'America usciranno anche The Nut Job 2, trainato dai 64,251,541 dollari incassati dal 1° capitolo nel 2014, e soprattutto Kung Fu Panda 3, in uscita 5 anni dopo i 666 milioni di dollari raccolti worlwide dal 2° capitolo. Che per Norm posaossano rimanere soltanto le briciole?

Fonte: AceShowBiztant


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO