The Sky is Everywhere, la Warner portaal cinema il romanzo di Jandy Nelson

Jandy Nelson sbarca in sala con The Sky is Everywhere

the-sky-is-everywhere.jpg

Warner Bros. e Di Novi Films hanno opzionato i diritti cinematografici di The Sky is Everywhere, best seller del 2010 di Jandy Nelson edito in Italia da Fazi. Per lo studios si tratta del secondo romanzo di Nelson da portare al cinema, dopo aver già messo le mani su I’ll Give You the Sun.

Protagonista della storia una diciassettenne di Lennie Walker che è praticamente perfetta: ama i libri, suona il clarinetto nella banda della scuola e trascorre gran parte del suo tempo felicemente riparata dall'ombra della volitiva sorella maggiore, Bailey. Ma quando Bailey muore, d'improvviso Lennie si ritrova catapultata al centro del palcoscenico della vita. E, a dispetto della sua inesistente esperienza con l'altro sesso, si troverà a barcamenarsi tra le attenzioni di ben due ragazzi. Toby è l'ex fidanzato di Bailey: il suo dolore fa da eco a quello di Lennie. Joe, invece, si è da poco trasferito in città, dopo un'infanzia trascorsa a Parigi, e il suo magico sorriso sembra essere eguagliato solo dal suo straordinario talento musicale. Per Lennie, Toby e Joe sono come il sole e la luna: se uno è capace di spazzar via il dolore, l'altro le offre conforto. Eppure, proprio come le loro controparti celesti, i due ragazzi non possono incontrarsi l'uno nell'orbita dell'altro senza che il mondo esploda.

The Sky is Everywhere ha contribuito a lanciare la carriera di Nelson, poi esploso con Sun, suo secondo romanzo vincitore del 2015 Printz Award nella categoria 'giovani-adulti'. Natalie Krinsky sta attualmente adattando il romanzo.

Fonte: HollywoodReporter

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO