Box Office Italia 2 gennaio, altri 6.8 milioni in 24 ore per Quo Vado?

Checco Zalone riscrive la storia del botteghino italiano.

quo-vado.jpg

Checco Zalone ha fatto il bis. Dopo gli epocali 6.852.291 euro con 932.423 spettatori paganti del debutto, Quo Vado? ha infatti incassato altri 6.834.417 euro nella giornata di ieri, con 940.169 ticket staccati. A dir poco spaventoso il totale, pari a 13.973.510 euro e 1.911.198 spettatori in 2 giorni. Cadrà lo storico esordio di Sole a Catinelle, 2 anni fa partito con 18.607.000 euro in 4 giorni, vist e considerato che Quo Vado? potrebbe abbattere il muro dei 20 in 72 ore appena. Dietro il titolo Medusa tiene bene Il Piccolo Principe, che ha messo in cascina altri 901.835 euro, seguito dai 747.844 euro di Star Wars: il Risveglio della Forza, arrivato ai 21.627.352 euro totali.

4° piazza ed altri 636.962 euro per Il ponte delle spie di Steven Spielberg, seguito dai 388.525 euro di Alvin Superstar 4, dai 278.386 euro di Masha e Orso, dai 240.757 euro di Natale col Boss e dai 198.137 euro di Vacanze ai Caraibi. Se il titolo Filmauro ha toccato quota 6.958.836 euro, il cinepanettone Medusa è lì, ad un passo, con 7.028.705 euro in tasca. Chiusura di Top10 con i 134.040 euro di irrational Man e i 101.546 euro di Franny.


Box Office 2 gennaio


  • QUO VADO? € 6.834.417 - 940.169 spettatori

  • IL PICCOLO PRINCIPE € 901.835 - 133.363 spettatori

  • STAR WARS: IL RISVEGLIO DELLA FORZA € 747.844 - 97.202 spettatori

  • IL PONTE DELLE SPIE € 636.962 - 89.283 spettatori

  • ALVIN SUPERSTAR - NESSUNO CI PUO' FERMARE € 388.525 - 57.726 spettatori

  • MASHA E ORSO - AMICI PER SEMPRE € 278.386 - 41.369 spettatori

  • NATALE COL BOSS € 240.757 - 33.767 spettatori

  • VACANZE AI CARAIBI € 198.137 - 27.117 spettatori

  • IRRATIONAL MAN € 134.040 - 18.834 spettatori

  • FRANNY € 101.546 - 14.704 spettatori

Box Office Italia 1 gennaio

Quo Vado? epocale: 6.8 milioni di euro in 24 ore - record storico

E' ripartito da dove aveva finito, Checco Zalone, continuando di fatto a riscrivere la storia del botteghino italiano. Sbarcato in 1300 sale, Quo Vado? di Gennaro Nunziante ha letteralmente frantumato il box office di Capodanno, incassando la bellezza di 6.852.291 euro in 24 ore, con 932.423 spettatori paganti. Un record storico, avendo letteralmente massacrato i 3.350.000 euro di Harry Potter e i Doni della Morte Parte 2, ad oggi miglior giorno d'apertura di sempre sul suolo italiano. Zalone ha più che doppiato il maghetto, mettendo a segno anche la più ricca giornata di sempre della storia. Il precedente record era suo, con Sole a Catinelle (3 novembre 2013, 5.780.000 euro). A questo punto Quo Vado? potrebbe tranquillamente chiudere questo primo weekend di programmazione con 22/25 milioni di euro. Spaventoso. "Sole a catinelle" (uscito il 31/10/2013) esordì con 2.354.057 euro (343.767 presenze) mentre "Che Bella Giornata" (uscito il 05/01/2011) con 2.718.522,59 euro (410.037 presenze). Queste le dichiarazioni a caldo di Pietro Valsecchi:

"Un risultato al di là di ogni immaginazione". "Quasi 7 milioni di euro di incasso (pari a un milione di biglietti) nel primo giorno di programmazione è un dato incredibile, che polverizza il record precedente di 3 milioni e mezzo: anche a voler essere molto ottimisti nessuno avrebbe potuto immaginare una partenza così. Si tratta di una performance veramente unica che conferma l'eccezionalità di Checco Zalone nel panorama cinematografico italiano. Il 2016 si apre così per il nostro cinema con un'iniezione di fiducia di cui si sentiva davvero il bisogno: dovrebbe uscire un nuovo Zalone ogni anno per dare una spinta all'intero sistema del cinema italiano. Ora spero che a questo successo ne possano seguire altri per le nostre pellicole".

Ottimo esordio in 2° posizione anche per Il Piccolo Principe, partito con 836.116 euro in 24 ore, mentre Star Wars: il Risveglio della Forza è automaticamente scivolato in 3° posizione, arrivando ai 20.848.278 euro dopo i 666.648 euro incassati nella giornata di ieri. Altri 578.452 euro in tasca per Il ponte delle spie, seguito dai 338.627 euro di Alvin Superstar 4, dai 276.794 euro di Natale col Boss e dai 258.013 euro di Vacanze ai Caraibi. Chiusura di Top10 con i 231.248 euro di Masha e Orso, i 119.530 euro di Irrational Man e i 93.060 euro di Franny.


Box Office 1 gennaio


  • QUO VADO? € 6.852.291 - 932.423 spettatori

  • IL PICCOLO PRINCIPE € 836.116 - 119.705 spettatori

  • STAR WARS: IL RISVEGLIO DELLA FORZA € 666.648 - 84.656 spettatori

  • IL PONTE DELLE SPIE € 578.452 - 79.282 spettatori

  • ALVIN SUPERSTAR - NESSUNO CI PUO' FERMARE € 338.627 - 48.861 spettatori

  • NATALE COL BOSS € 276.794 - 38.066 spettatori

  • VACANZE AI CARAIBI € 258.013 - 34.691 spettatori

  • MASHA E ORSO - AMICI PER SEMPRE € 231.248 - 33.567 spettatori

  • IRRATIONAL MAN € 119.530 16.594 spettatori

  • FRANNY € 93.060 - 13.419 spettatori


Box Office Italia 31 dicembre

Star Wars 7 sopra i 20 milioni di euro - è il giorno di Quo Vado?


star-wars-7-omaggi-e-cameo-nascosti-del-sequel-di-jj-abrams-spoiler-5.jpg
L'ultima giornata da dominatore, visto lo sbarco odierno di Checco Zalone. Altri 427.711 euro in tasca e muro dei 20 milioni di euro abbattuto per Star Wars: il Risveglio della Forza, arrivato ai 20.152.858 euro totali. Dietro di lui tiene benissimo Il ponte delle spie, secondo con 313.606 euro, seguito dai 210.110 euro di Natale col Boss e dai 198.062 euro di Vacanze ai Caraibi.

Quinta piazza con 187.339 euro per Alvin Superstar 4, seguito dai 187.339 euro de Il professor Cenerentolo, dai 121.285 euro di Franny, dai 101.311 euro di Irrational Man, dai 77.584 euro di Masha e Orso e dai 35.965 euro de Il viaggio di Arlo. Oggi, come detto, tocca a Quo Vado?, pronto a sbriciolare record d'incasso.


Box Office 31 dicembre


  • STAR WARS - 3D: IL RISVEGLIO DELLA FORZA € 427.711 - 54.281 spettatori

  • IL PONTE DELLE SPIE € 313.606 - 43.298 spettatori

  • NATALE COL BOSS € 210.110 - 29.031 spettatori

  • VACANZE AI CARAIBI € 198.062 - 27.368 spettatori

  • ALVIN SUPERSTAR - NESSUNO CI PUO' FERMARE € 187.339 - 27.467 spettatori

  • IL PROFESSOR CENERENTOLO € 128.061 - 17.259 spettatori

  • FRANNY € 121.285 - 16.827 spettatori

  • IRRATIONAL MAN € 101.311 - 14.242 spettatori

  • MASHA E ORSO - AMICI PER SEMPRE € 77.584 - 11.963 spettatori

  • IL VIAGGIO DI ARLO € 35.965 - 5.338 spettatori

Box Office Italia 30 dicembre

Il ponte delle Spie dietro Star Wars 7 - arriva Quo Vado?

Le ultime ore del 2015 ci regaleranno il 3° abbattimento del muro dei 20 milioni di euro in un anno, evento che non si verificava da tempo infinito. Grazie ai 795.355 euro incassati ieri, infatti Star Wars: il Risveglio della Forza ha raggiunto quota 19.702.618 euro, diventando così il 3° incasso dell'anno. Oggi cadrà il muro dei 20 milioni. Dietro di lui tenuta straordinaria per Il Ponte delle Spie, ancora una volta secondo con 318.355 euro incassati in 24 ore, seguito dai 280.577 euro di Alvin Superstar 4.

Controsorpasso tra cinepanettoni al 4° e 5° posto, con Natale col Boss (218.274 euro) davanti di un soffio a Vacanze ai Caraibi (210.633 euro). Sesta piazza e 205.480 euro per Masha e Orso, seguito dai 105.719 euro di Irrational Man, dagli 84.429 euro di Franny, dai 79.594 euro de Il professor Cenerentolo e dai 52.067 euro de Il viaggio di Arlo. Stanotte anteprime di Quo Vado?, da domani in oltre 1300 sale d'Italia.


Box Office 30 dicembre


  • STAR WARS: IL RISVEGLIO DELLA FORZA € 795.727 - 118.419 spettatori

  • IL PONTE DELLE SPIE € 318.355 - 55.127 spettatori

  • ALVIN SUPERSTAR - NESSUNO CI PUO' FERMARE€ 280.577 - 48.823 spettatori

  • NATALE COL BOSS € 218.274 - 39.613 spettatori

  • VACANZE AI CARAIBI € 210.633 - 36.982 spettatori

  • MASHA E ORSO - AMICI PER SEMPRE € 205.480 - 35.825 spettatori

  • IRRATIONAL MAN € 105.719 18.617 spettatori

  • FRANNY € 84.429 - 15.105 spettatori

  • IL PROFESSOR CENERENTOLO € 79.594 - 14.243 spettatori

  • IL VIAGGIO DI ARLO € 52.067 - 8.909 spettatori

Box Office Italia 29 dicembre

Il ponte delle Spie dietro Star Wars 7


Sempre primo. Altri 874.995 euro in cassa per Star Wars: il Risveglio della Forza, che veleggia sorridente verso il traguardo dei 20 milioni di euro, avendo oggi raggiunto i 18.893.420 euro totali con 2.445.210 spettatori paganti. Dietro di lui tiene Il ponte delle Spie di Steven Spielberg, anche ieri secondo con 345.987 euro in saccoccia, seguito dai 288.175 euro di Alvin Superstar 4.

Quarta posizione e 242.586 euro per Vacanze ai Caraibi, che ha così nuovamente superato il concorrente diretto Natale col Boss, quinto con 241.686 euro. Se il primo ha superato la soglia dei 6 milioni, il secondo ha quasi fatto altrettanto. Sesta posizione con 215.915 euro per Masha e Orso, seguito dai 119.777 euro di Irrational Man, dagli 89.816 euro di Franny, dagli 83.370 euro del deludente Il professor Cenerentolo e dai 53.480 euro de Il viaggio di Arlo.


Box Office 29 dicembre


  • STAR WARS - 3D: IL RISVEGLIO DELLA FORZA € 874.995 - 124.788 spettatori

  • IL PONTE DELLE SPIE € 345.987 - 56.517 spettatori

  • ALVIN SUPERSTAR - NESSUNO CI PUO' FERMARE € 288.175 - 49.482 spettatori

  • VACANZE AI CARAIBI € 242.586 - 41.202 spettatori

  • NATALE COL BOSS € 241.686 - 41.726 spettatori

  • MASHA E ORSO - AMICI PER SEMPRE€ 215.915 - 37.558 spettatori

  • IRRATIONAL MAN € 119.777 20.174 spettatori

  • FRANNY € 89.816 - 15.552 spettatori

  • IL PROFESSOR CENERENTOLO € 83.370 - 14.427 spettatori

  • IL VIAGGIO DI ARLO € 53.480 - 9.137 spettatori

Box Office Italia 28 dicembre

Il ponte delle Spie dietro Star Wars 7


L'apparente quiete prima della tempesta Zalone. Star Wars: il Risveglio della Forza ha mantenuto la vetta del botteghino italiano anche nella giornata di ieri, incassando altri 992.871 euro in 24 ore. Il totale ha così raggiunto i 17.993.427 euro, con il muro dei 20 che potrebbe cadere entro la fine del 2015. Sarebbe il 3° film a riuscirci in un anno, se non un miracolo poco ci manca. Staremo a vedere. Dietro il titolo Disney spazio a Il ponte delle Spie di Steven Spielberg, 2° con 359.179 euro in tasca, seguito dai 276.902 euro di Alvin Superstar 4, fino ad oggi mai finito sul podio.

4° piazza con 275.669 euro per Natale col Boss, che ha così superato per il 2° giorno consecutivo Vacanze ai Caraibi, quinto a quota 256.994 euro, con Masha e Orso sesto a quota 219.715 euro. Chiusura di Top10 con i 131.464 euro di Irrational Man, i 94.875 euro de Il professor Cenerentolo, i 93.897 euro di Franny e i 57.942 euro de Il viaggio di Arlo.


Box Office 28 dicembre


  • STAR WARS: IL RISVEGLIO DELLA FORZA € 992.871 - 140.212 spettatori

  • IL PONTE DELLE SPIE € 359.179 - 58.057 spettatori

  • ALVIN SUPERSTAR - NESSUNO CI PUO' FERMARE € 276.902 - 46.366 spettatori

  • NATALE COL BOSS € 275.669 - 46.688 spettatori

  • VACANZE AI CARAIBI . € 256.994 - 41.894 spettatori

  • MASHA E ORSO - AMICI PER SEMPRE € 219.715 - 37.162 spettatori

  • IRRATIONAL MAN € 131.464 - 21.465 spettatori

  • IL PROFESSOR CENERENTOLO € 94.875 - 15.538 spettatori

  • FRANNY € 93.897 - 15.674 spettatori

  • IL VIAGGIO DI ARLO € 57.942 - 10.066 spettatori

Altri 8.451.928 euro incassati dal lunedì alla domenica, un primato negli incassi mai abbandonato e un totale che ha raggiunto i 16.921.327 euro, con 2.166.848 spettatori paganti in 12 giorni di programmazione. Sono numeri da urlo quelli fatti registrare anche in Italia da Star Wars: il Risveglio della Forza, al momento sesto incasso del 2015 con l'obiettivo di abbattere il muro dei 20 milioni. Dietro il titolo Disney sfida a due tra cinepanettoni, con Medusa di un niente sopra Filmauro. Vacanze ai Caraibi, primo film in termini di spettatori il giorno di Natale, ha infatti vinto di un soffio la sfida con il rivale Natale col Boss. 4.174.607 euro in 7 giorni e 597.092 ticket staccati per la pellicola con Christian De Sica; 4.057.853 euro e 589.358 spettatori per quella con Lillo e Greg. Siamo in entrambi i casi abbondantemente sopra i 5 milioni di euro, con Il professor Cenerentolo di Pieraccioni, uscito 9 giorni prima, subito dietro. Sono evidentemente finiti i tempi d'oro, visto e considerato che sommando gli incassi dei 3 titoli arriveremmo a quei 16 milioni di euro che fino a pochi anni fa sarebbero stati l'abc per un cinepanettone qualsiasi. Considerando poi che dal 1° gennaio arriverà Checco Zalone, rimangono davvero pochi giorni per far cassa.

Bene, molto bene Il ponte delle spie di Steven Spielberg, arrivato ai 4 milioni di euro, con Irrational Man di Woody Allen a quota 2 milioni di euro. Esordio da 1.737.093 euro, invece, per Alvin Superstar 4, con Masha e Orso - Amici per Sempre debuttante con 1.460.340 euro. Altro esordio natalizio con Frenny, che ha incassato 999.383 euro, mentre Belle & Sebastien - L'avventura continua si trova poco sopra i 2 milioni. Decisamente netta la differenza con i 6.919.000 euro incassati dal primo capitolo. 5.616.096 euro, infine, per Il viaggio di Arlo della Pixar.

Venerdì a tre e forse 'storico' quello in arrivo, grazie alle uscite di Little Sister, Il piccolo principe e soprattutto Quo vado? di Checco Zalone. 1500 copie per la commedia Medusa, che punta di fatto a 10 giorni da 'record'.

Vota l'articolo:
4.03 su 5.00 basato su 40 voti.  

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO