Gerard Depardieu sarà Iosif Stalin al cinema

Gerard Depardieu dittatore russo per il grande schermo.

This photo taken on January 5, 2013 shows Russian President Vladimir Putin (R) greeting French actor Gerard Depardieu during their meeting in Putin's residence in Sochi. Depardieu has received a Russian passport, Putin's spokesman said on January 6.      AFP PHOTO / RIA-NOVOSTI / MIKHAIL KLIMENTYEV        (Photo credit should read MIKHAIL KLIMENTYEV/AFP/Getty Images)

Volto più celebre della cinematografia francese, Gerard Depardieu, 67 anni all'anagrafe, sarà Iosif Stalin per Fanny Ardant, pronta a dirigere la sua 3° pellicola in qualità di regista. Le divan de Staline (Il divano di Stalin) il titolo provvisorio, tratto dall'omonimo romanzo di Jean- Daniel Baltassant. Per Depardieu, cittadino russo dal 2013 per 'sfuggire' alle tasse francesi, un sì tutt'altro che sorprendente. Nel corso degli ultimi due anni il divo transalpino si è spesso lasciato andare a complimenti quasi 'berlusconiani' nei confronti di Vladimir Putin, per una co-produzione che non a caso sarà franco-russa.

La pellicola sarà ambientata nell'Unione Sovietica del 1950 e ruoterà attorno ad un giovane artista incaricato di creare un monumento di Stalin, da realizzare sotto l'attento controllo del KGB. Fanny Ardant, 66 anni all'anagrafe, ha debuttato in qualità di regista nel 2009 con Cendres et sang, per poi ripetersi nel 2013 con Cadences obstinées. Nel 1981, come dimenticarlo, la Ardant e Depardieu illuminarono La signora della porta Accanto di François Truffaut.

Iosif Stalin, dittatore russo dal 1922 al 1953, anno della sua morte, è stato poche volte 'trattato' su grande schermo. L'ultima nel 1991 con Il Proiezionista di Andrej Končalovskij, legato alla storia dell'ufficiale del KGB Ivan Sanchin (Tom Hulce), proiezionista privato di Stalin, in quel caso interpretato da Aleksandr Zbruyev.

Fonte: HollywoodReporter


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO