Star Wars 9: Colin Trevorrow promette che sarà folle e audace

Il regista Colin Trevorrow intervistato su "Star Wars: Episodio IX" promette che sarà folle e audace.

star-wars-9-colin-trevorrow-promette-che-sara-folle-e-audace-2.jpg

Ora che Star Wars: Episodio VII ha debuttato, convinto e infranto record al box-office la maggior parte dei fan si stanno chiedendo cosa ci porterà l'Episodio VIII quando debutterà sugli schermi tra un anno e mezzo. Ma perchè non andare oltre e parlare direttamente di Star Wars: Episodio IX?

Colin Trevorrow regista di Jurassic World reclutato per dirigere il capitolo conclusivo della nuova trilogia ha apparentemente grandi progetti per il franchise di Star Wars. Secondo il regista il suo film sarà folle perché è quello che Star Wars dovrebbe essere.

Un fan di Star Wars, che pensa che sarebbe opportuno lasciare che George Lucas diriga l'Episodio IX come ultimo saluto del regista alla sua creazione, ha lanciato una petizione online chiedendo che Lucasfilm licenzi Colin Trevorrow. ET online ha chiesto al regista circa la petizione e se lui ne fosse a conoscenza e scopriamo che il regista si trovava in un luogo abbastanza adatto quando l'ha vista per la prima volta.

Si, l'ho vista ed è capitato in un giorno in cui ero alla LucasFilm a fare questo grande discorso a tutti su come vogliamo incanalare l'inventiva, la creatività e l'audacia che George ha portato a questi film e non aver paura di rischiare la faccia realizzando qualcosa che potrebbe sembrare folle. Quando George Lucas ha realizzato Star Wars, un sacco di gente pensava che fosse pazzo. Quando si prova a descrivere il film a qualcuno che non ha mai sentito parlare di Star Wars si dice: "Abbiamo un personaggio che ha un padre in parte robot, ma può anche fare della magia e c'è un tizio che può volare su una navicella spaziale e lui ha un cane per un amico!". Tutto ciò suona folle, ma è la più grande storia mai raccontata. Voglio solo abbracciare questo tipo di inventiva e creatività che lui ha portato.


Le storie di come nessuno credesse in Star Wars, tra cui ad un certo punto lo stesso George Lucas, sono ormai nella leggenda. Trevorrow ora la definisce "la più grande storia mai raccontata" che è letteralmente una dichiarazione d'amore alla saga. Oggi Star Wars è tornato laddove la maggior parte dei franchise iniziano, cercando di creare la loro versione di quella magia. Questo è stato quello che JJ Abrams ha fatto con Star Wars: Episodio VII. Alcuni lo hanno criticato per un eccesso di connessioni con "Una nuova speranza" mentre altri lo hanno invece apprezzato proprio per quel nostalgico tributo ad un film che ha fatto la storia del cinema.

Nel bene e nel male sembra che Colin Trevorrow abbia un'idea molto diversa. Ha intenzione di cercare di ritrovare lo spirito ribelle dell'originale, senza però provare a ricrearlo. E' un rischio enorme perché quando fai qualcosa di pazzo e funziona sei un genio, ma quando fai qualcosa di pazzo e non riesce allora quell'audacia non la pagherebbe solo il regista, ma anche un'orda di fan e spettatori paganti che è meglio non contrariare.

 

Fonte: Cinemablend


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 20 voti.  

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO