Tim Curry fa pace con Frank e il Rocky Horror Picture Show

Era il 1973 quando iniziò l'avventura del Rocky Horror. Ora Tim Curry entra nel remake tv e mette fine al suo problematico rapporto con Frank.

Quando è uscita la notizia del remake televisivo del cult The Rocky Horror Picture Show, i fan (io compresa) hanno avuto un sussulto. Come poteva accadere? Che oltraggio! Ma ripensandoci bene molti hanno visto questo evento come una festa, un omaggio, come è successo con la puntata di Glee proprio dedicata al film. E poi, del resto, cosa potevamo fare noi contro il mercato? Boicottarlo? Forse. Finché è arrivata la notizia bomba. Tim Curry farà parte del cast. Ha infatti firmato per la parte del narratore-criminologo. Questo ha riscaldato il cuore dei fan soprattutto per una ragione: Tim sta bene. Era stato infatti colpito da un grave ictus nel 2013 e recentemente le sue foto sulla sedia a rotelle avevano colpito tutti. La sua ironia era intatta ma, ovviamente, il corpo era debilitato. Vederlo di nuovo nel Rocky sarà una bella sorpresa.

Tim Curry ha sempre avuto un rapporto problematico con il Rocky e con il ruolo di Frank, ma con gli anni si è riconciliato al film e al suo personaggio cult. Tanto che ad ottobre 2015 ha fatto parte della reunion per i 40 anni del RHPS. Oggi vi regalo una carrellata di sue passate dichiarazioni sulla pellicola e sul suo sweet transvestite. Intanto da tutti noi, Bentornato Tim!

Dicembre 1973, anno del debutto dello spettacolo teatrale:

"Frank-N-Furter è una parte molto responsabile. E' la dinamica dello show, lui è quello che fa accadere le cose".
Ottobre 1975:
"Nella vita reale io sono una persona molto modesta. Ma la gente si aspetta di vedere un Alice Cooper. Tuttavia, riescono sempre a separarmi dal ruolo di Frank".
Marzo 1975:
"Ci vuole una certa dose di coraggio per interpretare Frank. Ma l'unica cosa di cui sono sicuro è che devi essere pericoloso. Se avete intenzione di prendere un rischio, prendetene uno grande. E' come al circo. Sei su una corda e la gente arriva per vederti cadere. Se si cade con tutto il cuore, allora va bene. Devi essere coraggioso nel tuo lavoro".
1978:
"Non mi piacciono le convention del RHPS. Ho la sensazione che il pubblico venga sfruttato e non voglio farne parte".
Maggio 1986:
"Ho rifiutato Shock Treatment perché non avevo voglia di interpretare di nuovo Frank. Non pensavo che quel sequel fosse scritto bene. Credo che la produzione in sé fosse molto affrettata. Lo Studio ha tagliato il bilancio di un terzo poche settimane prima delle riprese, in modo da comprimere il tutto. Avrei voluto lavorare ancora con il cast perché eravamo un gruppo molto felice, ma una volta era sufficiente. Ma sono molto orgoglioso del Rocky Horror. Penso che sia un film straordinario".

Novembre 1990:

"Quando mi esibivo dal vivo i fan adoranti mi chiedevano di cantare pezzi dal Rocky. Mi incazzavo, lo ammetto. Ma poi ho imparato a lasciar perdere. Non c'era niente da fare al riguardo. E non è davvero più un problema. Sono molto orgoglioso di questo. E' piuttosto sorprendente aver recitato in un film che dura da quindici anni. E' un classico del suo genere".
Dicembre 1992:
"Oggi vivo tranquillamente con Frank ma c'è stato un periodo in cui non ci riuscivo".
Novembre 1993
"Poi è arrivata la versione cinematografica, The Rocky Horror Picture Show. La gente mi ha detto di non farlo. Ma avevo recitato nello show sul palco, e ho pensato che sarebbe stato orribile guardare qualcun altro al cinema".
Novembre 2008:

"Ho accettato molto tempo fa che avrei probabilmente parlato del film per il resto della mia vita, perché si tratta di un fenomeno straordinario. E' il film più longevo mai realizzato. E' molto strano, ma ne sono veramente orgoglioso. Voglio dire, è stato il mio primo film. Chi l'avrebbe mai detto?".

Gennaio 2016 - Parlando del remake film tv

"Sono molto felice ed entusiasta di far parte di questo nuovo evento..."
The Rocky Horror Picture Show Film Tv

è diretto da Kenny Ortega e vede nel cast
Tim Curry (The Criminologist), Laverne Cox (Dr.Frank-N-Furter), Victoria Justice (Janet Weiss), Reeve Carney (Riff Raff), Ryan McCartan (Brad Majors), Staz Nair (Rocky) e Adam Lambert (Eddie).

Fonte: BuzzFeed

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO