Star Wars VIII posticipato di 7 mesi - uscirà il 15 dicembre del 2017

Dopo i record storici de Il Risveglio della Forza anche Star Wars VIII uscirà a dicembre.

renbar640.jpg

Visto quanto incassato da Star Wars: il Risveglio della Forza in 33 giorni (861,334,016 dollari, record storico al botteghino Usa), in casa Disney hanno deciso di posticipare l'uscita di Star Wars VIII. Inizialmente annunciato in sala per il 26 maggio del 2017, la pellicola diretta da Rian Johnson uscirà sette mesi dopo, ovvero il 15 dicembre del 2017. La 'tradizione' del mese di maggio, che nel caso di Guerre Stellari era durata per due trilogie, è quindi ufficialmente decaduta. Merito anche dei numeri spaventosi che hanno accompagnato la pellicola diretta da J.J. Abrams, che ha messo a segno i primi 3 più grandi fine settimana di sempre al box office americano. Quindi perché cambiare?

Via alle riprese il mese prossimo, a Londra, con Kathleen Kennedy e Ram Bergman produttori, mentre JJ Abrams, Tom Karnowski e Jason McGatlin faranno da produttori esecutivi. Al posto di Star Wars VIII, nel mese di maggio del 2017, troveremo invece Pirati dei Caraibi 5: i morti non parlano, inizialmente annunciato in sala per il 7 luglio del 2017. Diretto da Joachim Rønning e Espen Sandberg e attualmente in post-produzione, il film segnerà il ritorno di Johnny Depp negli abiti di capitan Jack Sparrow, di Geoffrey Rush in quelli di Barbarossa e di Orlando Bloom in quelli di Will Turner. Nuovo villain Javier Bardem, ovvero il capitano Salazar.

Nel weekend del 15 dicembre del 2017, in conclusione, vedremo Star Wars VIII sfidare l'attesissimo Player One di Steven Spielberg. A meno che quest'ultimo, cosa più che probabile, non decida di scappare dal potere della Forza.

Fonte: Comingsoon.net

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 18 voti.  

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO