PGA Awards 2016, vince a sorpresa La Grande Scommessa

La Grande Scommessa vola verso gli Oscar?

la-grande-scommessa-la-colonna-sonora-di-the-big-short.jpg

Clamoroso ad Hollywood. I Producers Guild of America Awards 2016, ovvero i premi che da sempre vengono considerato la 'vera' cartina da tornasole per l'Oscar al miglior film, è stato assegnato a La Grande Scommssa di Adam McKay. Sconfitti i favoriti Mad Max, The Revenan e Spotlight, ma anche Ex Machina e Straight Outta Compton, Il ponte delle spie, Sicario, Brooklyn e The Martian.

Negli ultimi 9 anni chi ha vinto il PGA si è poi portato a casa anche il premio Oscar come miglior film. L'ultimo split si è verificato nel 2006, con Little Miss Sunshine. Va da se' che la corsa agli Oscar si fa sempre più incerta. Perché se Revenant ha vinto il Golden Globe a scapito dei 'favoriti' Mad Max e Spotlight, che nel frattempo si sono portati a casa un'altra cariolata di riconoscimenti, questo 'scatto' firmato The Big Short potrebbe ribaltare le carte in tavola. Brad Pitt, Dede Gardner e Jeremy Kleiner puntano quindi a quella statuetta che il primo, con 12 Anni Schiavo, ha già vinto due anni fa. E sempre in qualità di produttore.

Con i SAG Award 2016 che si terranno a giorni, in cui proprio La grande Scommessa è tra i nominati, avremo forse una risposta ancor più chiara in ottica Oscar. In ambito animato, invece, Inside Out ha fatto suo il PGA Awards 2016 battendo in volata Anomalisa, con Amy miglior documentario.

The Darryl F. Zanuck Award for Outstanding Producer of Theatrical Motion Pictures:
La Grande Scommessa (Producers: Brad Pitt & Dede Gardner, Jeremy Kleiner)

The Award for Outstanding Producer of Animated Theatrical Motion Pictures:
Inside Out (Producer: Jonas Rivera)

The Award for Outstanding Producer of Documentary Theatrical Motion Pictures:
– Amy (Producer: James Gay-Rees)

Fonte: Variety

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 17 voti.  
4 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO