Kingsman 2, Julianne Moore villain?

Julianne Moore in trattative con la Fox per il ruolo di 'cattiva' in Kingsman 2.

Richard Gere in Old Fires; Julianne Moore in Still Alice; Aaron Eckhart in Fade Out (3)

Colpaccio in arrivo per l'attesissimo Kingsman 2, in uscita il 16 giugno del 2017. Secondo quanto riportato da Heat Vision, infatti, il premio Oscar Julianne Moore sarebbe in trattative con la Fox per interpretare il villain del sequel diretto da Matthew Vaughn. In questo momento la diva e lo studios starebbero cercando di risolvere i problemi di programmazione dell'attrice, che ha in canna Wonderstruck, suo atteso ritorno al fianco del mentore Todd Haynes, e Suburbicon di George Clooney, in cui andrà ad affiancare Matt Damon e Josh Brolin. Se i tempi non combacieranno, tenendo conto che la Fox darà il via alle riprese di Kingsman 2 ad aprile, si passerà ad un altro nome di grido.

Dopo mesi di tentennamenti Matthew Vaughn ha confermato che tornerà dietro alla sua creatura, tratta dall'omonima graphic novel di Mark Millar e Dave Gibbons. Uscito lo scorso anno, il primo capitolo ha sbalordito i botteghino di mezzo mondo, incassando 128 milioni di dollari in America e 286 nel resto del mondo, arrivando così ad un totale di 414.4 milioni di dollari. Protagonista Taron Egerton, ovviamente, che tornerà negli abiti dell'agente Gary 'Eggsy' Unwin. Se il primo titolo era quasi interamente ambientato in Inghilterra, con il secondo si passerà agli Stati Uniti d'America. Colin Firth non tornerà, neanche in un cameo, perché l'idea di un suo 'gemello' è stata poi scartata.

Per la Moore, nel caso in cui dovesse accettare la parte, si tratterebbe del secondo 'franchise' consecutivo dopo l'esperienza Hunger Games, che l'ha vista portare i vestiti di Alma Coin.

Fonte: Comingsoon.net

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

0 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO