Hellraiser Judgement: immagine ufficiale con il nuovo Pinhead

Hellraiser Judgement: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul film horror di Gary Tunnicliffe.

hellraiser-judgement-svelato-il-nuovo-pinhead.jpg

 

L'anno prossimo segnerà il 30° anniversario dell'Hellraiser originale, disturbante horror del regista Clive Barker che ha ancora un posto speciale tra gli appassionati di horror. Nove sequel sono stati generati da quel primo film, ma il franchise non ha certo brillato nel corso degli anni prendendo una china che lo ha portato di film in film fino all'ultimo imbarazzante capitolo, Hellraiser: Revelations, uscito direttamente in DVD nel 2011, un sequel talmente brutto che si ritiene sia stato girato solo per permettere a The Weinstein Company di mantenere i diritti. Il prossimo anno la serie tornerà con Hellraiser: Judgement e oggi abbiamo una nuova foto ufficiale che ci mostra il nuovo Pinhead (Paul T. Taylor) e un nuovo demone conosciuto come il "Revisore".

Bloody-Disgusting ha fornito questo primo sguardo al "Revisore", anche se non è noto chi è l'attore dietro al make-up di questo personaggio. Il Revisore è stato descritto in un casting come "Il contabile dell'inferno" che arriva sulla Terra per studiare i peccati delle persone prima di passarli al "Valutatore" per il giudizio finale. Il sito rivela che il revisore non è un Cenobita, né lo sono gli altri personaggi noti come il Macellaio, il Pulitore, il Chirurgo e la Giuria. Questo aggiornamento rivela che gli unici cenobiti in questo sequel saranno Pinhead, Chatterer e i gemelli Stitch.

La storia è incentrata sul detective Sean e David Carter che fanno squadra con la detective Christine Egerton per assicurare alla giustizia un serial-killer che sta terrorizzando la città e durante le indagini scopriranno un terrificante mondo oltre il velo, una dimensione di puro male.

Il cast comprende Heather Langenkamp, ​​Damon Carney, Randy Wayne, Alexandra Harris, John Gulager, Mike J. Regan, Diane Ayala Goldner, Andi Powers, Jeff Fenter, Helena Grace Donald e Grace Montie. Nel febbraio scorso, l'originale Pinhead, Doug Bradley, ha pubblicato un messaggio sul perché non fosse coinvolto in questo film, rivelando che il regista Gary J. Tunnicliffe, che ha curato il make-up speciale di alcuni degli Hellraiser originali, ha chiesto all'attore di firmare un accordo di non divulgazione di tre pagine, che l'attore non avrebbe gradito. Hellraiser: Judgement è attualmente in post-produzione.

 

 

 

 

Hellraiser Judgement: foto ufficiali svelano due nuovi cenobiti


hellraiser-judgement-trama-ufficiale-e-poster-con-il-nuovo-pinhead-2.jpg

 

Ci saranno nuovi cenobiti ad affiancare il nuovo Pinhead nel prossimo capitolo della saga horror di Hellraiser dal titolo Hellraiser Judgement. Ora possiamo dare uno sguardo a due di questi mostruosi dispensatori di dolore con due immagini ufficiali (via TwoHoursintheDark)  che ritraggono The Butcher (Il macellaio) e The Surgeon (Il chirurgo) interpretati rispettivamente da Joel Decker e Jillyan Blundell.

Il film che viene descritto come una rivisitazione del franchise ed è diretto dal regista Gary Tunnicliffe è attualmente in fase di post-produzione e non deve essere confuso con l'annunciato reboot attualmente in fase di sviluppo con il creatore della serie Clive Barker coinvolto nel progetto.

Il cast di Hellraiser: Judgement include Heather Langenkamp (La Nancy dei film Nightmare), Damon Carney, Randy Wayne, Alexandra Harris, John Gulagher, Mike Jay Regan, Diane Goldner, Andi Powers, Jeff Fenter, Helena Grace Donald e Grace Montie. Paul T. Taylor interpreterà il ruolo iconico di Pinhead prendendo il testimone dall'icona horror Doug Bradley.

La trama segue i detective Sean e David Carter che stanno indagando per trovare un raccapricciante serial killer che sta terrorizzando la città. I due fanno squadra con la detective Christine Egerton e scavando più a fondo entrano in una spirale di orrore che potrebbe non essere di questo mondo.

 

hellraiser-judgement-trama-ufficiale-e-poster-con-il-nuovo-pinhead-1.jpg

 

 

Hellraiser Judgement: trama ufficiale e poster con il nuovo Pinhead


hellraiser-judgement-trama-ufficiale-e-poster-con-il-nuovo-pinhead-1.jpg

È tornato, ma non è esattamente la stessa cenobita che ricordiamo dall'originale Hellraiser del 1987. Doug Bradley ha scelto di non tornare per Hellraiser: Judgement, decimo film del franchise horror creato da Clive Barker e a prendere il ruolo di Pinhead è Paul T. Taylor ritratto nel poster in coda all'aggiornamento.

E' stato annunciato il mese scorso che l'esperto in effetti speciali Gary J. Tunnicliffe avrebbe fatto il suo debutto alla regia con Hellraiser X. Con le riprese che si sono svolte proprio all'inizio di quest'anno, Tunnicliffe è già in post-produzione e ha fornito al sito Bloody Disgusting questo esclusivo primo sguardo al film.

E' stata Heather Langenkamp, ​​interprete dell'iconica Nancy nel Nightmare originale, ad annunciare che questo sequel era in fase di riprese. L'attrice è parte del cast insieme a John Gulager, Damon Carney, Randy Wayne, Alexandra Harris, Diane Ayala Goldner e Mike J. Regan. Al momento il film non ha ancora una data di uscita.

In Hellraiser: Judgement, i detective Sean e David Carter sono sulle tracce di un raccapricciante serial killer che sta terrorizzando la città. Durante le indagini faranno squadra con la detective Christine Egerton e scavando più a fondo entreranno in contatto con forze oscure che non sono di questo mondo.

John Gulager interpreta il Valutatore ("The Assessor"), un ruolo legato all'Auditore ("The Auditor") che apprende dei vostri peccati, delle vostre trasgressioni e del male che avete fatto e ne prende scrupolosamente nota prima di passarli al Valutatore per il giudizio. Diane Ayala Goldner interpreta il Pulitore ("The Cleaner") una terrificante donna anziana che ripulisce i corpi e li prepara per il supplizio leccandoli dalla testa ai piedi. Mike J. Regan torna ad interpretare il cenobita Chatterer con Andi Powers che sarà uno dei tre "Giurati", che sono stati descritti come sensuali ragazze nude i cui volti che sono stati triturati presentano sangue, ossa, muscoli, tendini e denti esposti. A loro il compito di comunicare i verdetti su tutti i mortali. Il resto del cast include Jeff Fenter come Karl Watkins, Helena Grace Donald come Jophiel e Grace Montie nei panni di Crystal Lanning una fascinosa persona mondana che non lascia mai il suo amato cagnolino "Baby".

 

hellraiser-judgement-trama-ufficiale-e-poster-con-il-nuovo-pinhead-2.jpg

 

 

Hellraiser Judgement sarà il decimo capitolo della saga horror di Clive Barker


hellraiser-judgement-sara-il-decimo-capitolo-della-saga-horror-di-clive-barker.jpg

Ieri abbiamo annunciato che un nuovo film di Hellraiser inizierà a breve le riprese. Non si tratta del remake Hellraiser che vede coinvolto Clive Barker regista e sceneggiatore dell'originale, ma del 10° capitolo della saga in corso che ora il make-up artist Gary J. Tunnicliffe ha confermato dirigerà con il titolo Hellraiser: Judgement aka Hellraiser X: Judgement.

La notizia ha sorpreso i fan di lunga data della serie, in quanto non ci si aspettava di vedere un nuovo Hellraiser andare in produzione così presto e anche per il fatto che di questo sequel non si era mai parlato ne tantomeno "vociferato". L'attrice Heather Langenkamp di Nightmare ha dato recentemente la notizia a sorpresa rivelando che avrebbe avuto un cameo nel film e che lo avrebbe girato a brevissimo.

Il sito Bloody Disgusting ha annunciato che le riprese del sequel sono già iniziate, sottolineando anche che Gary J. Tunnicliffe ha già messo mano al franchise in veste di sceneggiatore con risultati disastrosi, suo lo script dell'imbarazzante Hellraiser: Revelations. Ora il sito Fangoria ha parlato con Gary J. Tunnicliffe per confermare le ultime notizie sul sequel.

Purtroppo è stato confermato dallo stesso Doug Bradley che non rivedremo il pinhead originale in Hellraiser: Judgement, ma sarà invece introdotto un nuovo Pinhead, una notizia che non suona affatto bene. Bloody Disgusting riporta che Tunnicliffe ha speso un sacco di tempo su questa nuova sceneggiatura e che punta ad omaggiare i primi due memorabili film del franchise.

Doug Bradley ha rivelato che il motivo per cui lui non sarebbe tornato come Pinhead è stato il suo rifiuto di firmare un accordo di riservatezza, così un nuovo Pinhead è stato lanciato, ma la sua identità non è stata rivelata. Il nuovo leader cenobita viene definito come "un attore cinematografico e teatrale di formazione classica che porta una grande presenza fisica e più un pizzico di Peter Cushing e Ralph Fiennes". Il regista ha poi risposto ai commenti di Doug Bradley:

Ero entusiasta ed eccitato di chiamare Doug e fargli sapere che stavo scrivendo e dirigendo Hellraiser: Judgement, ho considerato Pinhead un suo ruolo e non vedevo l'ora di lavorare con lui e riportarlo ai fan. Legalmente avevamo bisogno di un semplice accordo di non divulgazione firmato (cosa molto comune ora con le società di produzione), ma si è subito impuntato. Non ho idea del perché, è un documento che firmano la maggior parte degli attori e delle troupe su produzioni di qualsiasi dimensione che di solito si fanno oggi. Doug mi ha scritto..."Io vado a rendermi responsabile per un milione di dollari solo per leggere un dannato copione?...Io non la penso così". Ero sbalordito, dopo tutto era il mio "maledetto" copione e così gli ho risposto subito. Gli ho scritto dicendo che ero dispiaciuto che si sentise in quel modo e il giorno dopo la ricerca di un nuovo Pinhead è iniziata. Poche settimane dopo, l'abbiamo trovato. Non vedo l'ora di vederlo in pelle e chiodi di fronte alla telecamera e sugli schermi!


Gary J. Tunnicliffe ha promesso che questo nuovo sequel non è solo un rimaneggiamento di ciò che è venuto prima e lui non vuole che nessuno pensi che sia stato realizzato frettolosamente. Lui lo chiama un "pezzo originale" e promette ai fan che "sarà piuttosto sorprendente". Ecco il suo appello a coloro che pensano che questo sarà solo un altro brutto horror.

Ai fan direi questo...so che siete stati delusi, e credetemi anche io, ma datemi semplicemente una possibilità. So che non sarremo mai in grado di fare un film così grande come i primi due HELLRAISER, non avrei nemmeno tentato di farlo, ma penso che abbiamo uno script divertente qui e l'occasione di un cast e una troupe sorprendente per dare a tutti voi qualcosa di un po' familiare, un po' diverso, completamente terrificante e una degna parte del canone HELLRAISER ...oh, e naturalmente volete il sangue?...beh lo avrete!


 

Fonte: Bloody Disgusting / Fangoria / Movieweb

 

Hellraiser: al via le riprese di un nuovo sequel


Notizia dell'ultima ora, il decimo Hellraiser è in procinto di iniziare le riprese questo mese e avrà come protagonista un attrice molto nota ai fan del genere, ma purtroppo è anche confermato che Doug Bradley non riprenderà il ruolo leggendario del famigerato cenobita Pinhead.

Questo nuovo Hellraiser non è il remake di cui si è parlato a lungo e Clive Barker non è coinvolto in alcun modo. La sceneggiatura è del make-up artist Gary J. Tunnicliffe, che sarà anche il regista. Questo ultimo sequel arriva dopo il pessimo e a dir poco imbarazzante Hellraiser: Revelations a cui Doug Bradley si era rifiutato di partecipare.

A dare la notizia dell'imminente via alle riprese è stata l'attrice Heather Langenkamp di Nightmare che ha dato la notizia al sito horror Scar Tissue.com e parlando del film ha rivelato che lei interpreterà un cameo.

Mi hanno dato l'opportunità di interpretare una piccola parte in Hellraiser, il nuovo Hellraiser. Sono così entusiasta. Vado la prossima settimana per fare le riprese. Lo script è incredibile e il fatto di aver ottenuto la parte è una cosa che trovo incredibile.


Heather Langenkamp ha poi confermato che Gary J. Tunnicliffe sarà l'uomo responsabile di resuscitare questo franchise horror da tempo alla deriva, il truccatore ha curato il make-up di Hellraiser dal terzo capitolo in poi.

E' Gary Tunnicliffe che ha realizzato il make-up per tutti questi anni. Penso che sarà eccezionale.


Non si era mai parlato di questo nuovo Hellraiser sino ad ora ed è per questo che c'è molta sorpresa per l'annuncio del via alle riprese arrivato in sordina. A Heather Langenkamp è stato chiesto se Doug Bradley sarà di nuovo Pinhead e la risposta è stata no, ma lo stesso Bradley ha fornito una dettagliata risposta sul perché non tornerà. Tutto avrebbe avuto a che fare con un accordo di riservatezza che l'attore si è rifiutato di firmare. Ecco il suo commento sulla sua pagina Facebook.

Signore, signori e altri. Ho sentito che sta cominciando a diffondersi la notizia del nuovo film di Hellraiser che, a quanto pare, è già in procinto di riprese. In primo luogo un punto che vorrei chiarire. Questa è la prima volta che non ho detto nulla al riguardo. Tutto il resto di cui mi avete sentito parlare riguardo a qualsiasi proposta di film di Hellraiser si riferisce solo al remake. E, per la cronaca, io ancora non so nulla al riguardo. In primo luogo ho sentito parlare di questo nuovo film intorno a Natale in una telefonata da Gary Tunnicliffe, che era il mio make-up artist da "La stirpe maledetta" fino a "Hellworld". Gary, forse ricorderete, ha anche scritto la sceneggiatura di "Revelations" e ha scritto e sta dirigendo questo nuovo film. Posso anche affermare, contrariamente ad alcune voci che ho già sentito, che Clive Barker non è coinvolto con questo film in nessun modo, forma o contenuto. Gary ha detto che mi avrebbe mandato una copia dello script quando aveva completato una seconda bozza, ma prima che potessi essere autorizzato a mettere gli occhi sul prezioso documento, mi è stato richiesto di firmare un accordo di riservatezza. Si trattava di un documento di tre pagine che mi impediva di parlare dello script "nei bagni", "in ascensore", "al ristorante" o "in conversazioni telefoniche cellulari che possono essere ascoltate". C'era anche riferimento oscuro su "gente che parla a sproposito alle convention". Ho letto questa cosa incredulo e informato Gary che non l'avrei firmata. E questo è tutto. Chiaramente ritenevano troppo rischioso per la mia sicurezza essere autorizzato a leggere una sceneggiatura di Hellraiser. Le persone stanno morendo di fame in Siria e sono preoccupati che io parli di un film di Hellraiser? Cerchiamo di essere seri. Si può parlare di "senso della misura"? Comunque, per farla breve: un nuovo film sta arrivando e non ho nulla che fare con esso. Non sono stato in grado di prendere una decisione sul film perché non mi è era permesso leggere la sceneggiatura, a differenza di "Revelations" dove ho preso una decisione consapevole di non fare il film basata sulla scarsa qualità dello script. E questo è tutto. Pace e dolore. Doug.


Tanto per essere chiari Hellraiser: Revelations era indecoroso a tal punto da far imprecare Clive Barker e il nuovo Pinhead interpretato da Stephan Smith Collins sinceramente inguardabile, sarà difficile scendere più in basso, ma come si sa al peggio non c'è mai fine.

 

hellraiser-al-via-le-riprese-di-un-nuovo-sequel.jpg

 

Fonte: Movieweb


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 24 voti.  

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO