Predator 4, torna Arnold Schwarzenegger?

28 anni dopo la sua seconda ed ultima esperienza, Arnold Schwarzenegger torna ad incrociare Predator. Forse.

latest.jpg

Fallita l'esperienza revival con Terminator: Genisys, che ha incassato meno del previsto, e in attesa dei sequel di Conan in Barbaro e I Gemelli, Arnold Schwarzenegger torna a guardare al passato grazie a Predator. Sei anni dopo il tutt'altro che esaltante reboot, Predators di Nimród Antal, la Fox ha già affidato a Shane Black il compito di un 4° capitolo della saga, in sala a partire dal 2 maggio del 2018. Ebbene tra i protagonisti potrebbe trovar spazio proprio Schwarzenegger, come confessato dall'ex Governatore della California all'annuale Arnold’s Sports Festival.

“Non ho ancora parlato con Shane, ma dovrò presto incontrarlo per un pranzo, quando finirò con questo Arnold’s Sports Festival, con The Apprentice e con tutta questa roba. Ma non appena ci incontreremo, se dovessero esserci delle novità ve le faremo sapere. Ci sono anche degli incontri in vista su Conan, per far andare avanti il progetto”.

Uscito nel 1987, il primo capitolo del franchise diretto da John McTiernan incassò ben 98,267,558 dollari worldwide, dopo esserne costati appena 15. Nel 1990 il capitolo 2, con altri 57,120,318 dollari in tasca, per poi andare in pausa fino al 2004, anno di Alien Vs. Predator di Paul W.S. Anderson. Nel 2007 il bis con Aliens Vs. Predator - Requiem, fino all'esperienza del 2010 con Adrien Brody. 30 anni fa, ovvero nel primo Predator, Shane Black era nel cast negli abiti di Rick Hawkins. Ora sarà il regista.

Fonte: Collider

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 16 voti.  

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO