Stasera in tv: "Oblivion" su Italia 1

Italia 1 stasera propone Oblivion, film fantascientifico del 2013 diretto da Joseph Kosinski (Tron Legacy) e interpretato da Tom Cruise, Morgan Freeman e Olga Kurylenko.

 

Cast e personaggi


Tom Cruise: Jack Harper
Morgan Freeman: Malcolm Beech
Olga Kurylenko: Julia Rusakova
Andrea Riseborough: Victoria Olsen
Nikolaj Coster-Waldau: Sykes
Zoë Bell: Kara
Melissa Leo: Sally

Doppiatori italiani

Roberto Chevalier: Jack Harper
Ugo Maria Morosi: Malcolm Beech
Myriam Catania: Julia Rusakova
Domitilla D'Amico: Victoria Olsen
Riccardo Niseem Onorato: Sykes
Ludovica Modugno: Sally

 

La trama


stasera-in-tv-su-italia-1-oblivion-con-tom-cruise-e-morgan-freeman-6.jpg

Anno 2077: Jack Harper (Tom Cruise) è uno degli ultimi riparatori di droni operanti sulla Terra ormai evacuata. Prima di abbandonare definitivamente il pianeta ha il compito di recuperare dalla superficie terrestre le ultime risorse vitali, perchè segnata da decenni di guerra contro la terrificante minaccia di alieni che divorano quel che resta. Jack ha quasi portato a termine la sua missione: nell’arco di due settimane, raggiungerà gli altri sopravvissuti su una colonia lunare lontano da quel mondo ormai dilaniato, che per lungo tempo è stato la sua casa.

Vivendo e perlustrando i cieli mozzafiato da migliaia di metri d'altezza, l’esistenza di Jack vacilla quando salva una bella straniera da una navicella precipitata davanti ai suoi occhi. Al di là di ogni logica, l’arrivo di questa donna innesca una serie di eventi che costringono Jack a rivedere la sua visione del mondo e del passato, tanto da fargli nascere un senso dell’eroismo che non immaginava lui stesso di avere. Il destino dell’umanità quindi, ora è esclusivamente nelle mani di un uomo che pensava che il nostro mondo fosse perso per sempre.

 

 

Curiosità


stasera-in-tv-su-italia-1-oblivion-con-tom-cruise-e-morgan-freeman-3.jpg

  • Per il film è stata creata una navicella "Bubbleship" a grandezza naturale con porte automatiche e comandi della cabina di guida costruiti con il contributo di Tom Cruise che è un pilota con brevetto di volo.

  • A Joseph Kosinski e Claudio Miranda non era piaciuto l'ampio uso di mascherini e blue screen in Tron: Legacy a tal punto che per questo film hanno voluto cristallo, specchi e superfici lucide per il set della torre di vetro. Il cielo filmato è stato proiettato su uno schermo di 13 metri composto da 21 monitor. Il video è il risultato di tre settimane di riprese dalla sommità del vulcano Haleakala a Maui, Hawaii. Le camere con finestre erano illuminate dalla luce di quelle proiezioni. I monitor hanno preso 10 settimane ai tecnici per l'installazione e messa a punto. Alla fine il team di produzione ha ricevuto i complimenti degli attori per quella scenografia, Tom Cruise ha dichiarato che la torre di vetro era uno dei suoi set cinematografici preferiti di sempre.

  • La scena con Jack Harper a picco su un precipizio è stata girata sull'Earl's Peak in Islanda alto oltre 600 metri. La troupe ha dovuto usare gli elicotteri per trasportare persone e attrezzature sul luogo delle riprese.

  • Tom Cruise ha festeggiato il suo 50° compleanno sul set. Per festeggiare il traguardo il regista Joseph Kosinski ha regalato a Cruise una delle moto futuristiche del film. Anche Cruise ha dato un presente al regista: un modello in metallo pressofuso della navicella "Bubbleship" inserita in una teca di vetro.

  • Il dipinto sul muro che mostra una donna in un campo di grano è intitolato "Il mondo di Christina" e fu dipinto dall'artista americano Andrew Wyeth nel 1948. La donna ritratta si basa su una persona reale che era rimasta parzialmente paralizzata a causa della poliomielite. Wyeth è stato ispirato nel realizzare questo dipinto quando la vide trascinarsi attraverso il campo.

  • Il logo della NASA utilizzato nel film è quello utilizzato dall'agenzia dal 1975 fino al 1992.

  • Il progetto Oblivion è nato come un trattamento di 8 pagine scritto da Joseph Kosinski pubblicato nel 2007 in formato graphic-novel. Il progetto è stato successivamente sviluppato in una racconto illustrato rilasciato in concomitanza con l'uscita del film.

  • Universal aveva pensato ad un certo punto di utilizzare per il film il titolo alternativo Horizons, ma poi cambiò idea.

  • A casa di Jack in riva al lago lo possiamo vedere mentre esamina una collezione di dischi in vinile che include nell'ordine i seguenti album: Next in Line di Conway Twitty (1968), Rio dei Duran Duran (1982), Some Enchanted Evening dei Blue Öyster Cult (1978), Exile on Main Street dei Rolling Stones (1972), The Wall dei Pink Floyd (1979) e Asia degli Asia (1982).

  • Olivia Wilde, Noomi Rapace, Kate Mara, Olga Kurylenko, Mary Elizabeth Winstead e Brit Marling hanno tutte sostenuto un provino per il ruolo di Julia. Jessica Chastain è stata annunciata nel ruolo, ma ha dovuto abbandonare per altri impegni così alla fine il ruolo è andato alla Kurylenko.

  • Diane Kruger, Hayley Atwell e Kate Beckinsale sono state considerateper il ruolo di Victoria "Vika".

  • In un primo momento era Disney ad avere in mano i diritti del film con una prima bozza della sceneggiatura scritta da William Monahan, questo prima che il progetto fosse abbandonato e acquisito poi da Universal.

  • La cover del DVD è estremamente simile a quella di Io sono leggenda (2007), un altro film post-apocalittico; la figura è quasi nella stessa posa e vi è un ponte distrutto dietro la figura in entrambe le immagini.

  • L'allarme stridente che si può sentire quando la Discovery si avvicina al Tet è tratto da suoni prodotti dal TAWS (Terrain Avoidance Warning System), sistema effettivamente utilizzato a bordo di aerei. Questo sistema aiuta l'equipaggio in volo dando loro l'avviso di una collisione imminente e segnalando altri problemi di volo.

  • La poesia letta da Jack è "Horatius" tratta da "Lays of Ancient Rome", una raccolta di poesie e racconti di Thomas Babington Macaulay.

  • Sull'esterno del Drone 166 vi è un disegno di Jack decapitato, con la testa che giace ai suoi piedi.

  • Mentre facevano sopralluoghi presso l'Empire State Building, Tom Cruise e Joseph Kosinski hanno assistito alla proposta di matrimonio di un uomo alla sua fidanzata nel punto esatto in cui Jack Harper fa la proposta a Julia nel film.

  • Il film costato 120 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo circa 286.


 

 

La colonna sonora


stasera-in-tv-su-italia-1-oblivion-con-tom-cruise-e-morgan-freeman-4.jpg

  • Le musiche originali del film sono di Anthony Gonzalez e Joseph Trapanese.

  • Anthony Gonzalez insieme a Nicolas Fromageau è fondatore del gruppo di musica elettronica francese degli M83, il duo ha partecipato alla colonna sonora del dramma fantascientifico Cloud Atlas con il brano "Outro".

  • Joseph Trapanese ha già collaborato in precedenza con il regista Joseph Kosinski arrangiando la colonna sonora di Tron: Legacy composta dai Daft Punk e tra i suoi crediti ci sono musiche per la serie tv Burn Notice e arrangiamenti degli score del sequel Fast and Furious 5 e del fantasy Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo - Il ladro di fulmini.

  • Alla colonna sonora ha partecipato anche la cantautrice norvegese Susanne Sundfør che ha interpretato il brano "Oblivion"

  • La canzone che si può ascoltare durante la prima visita di Jack alla sua casa in riva al lago (mentre si sdraia sull'erba a dormire) è "Ramble On" dei Led Zeppelin, traccia 7 dell'album "Led Zeppelin II" uscito nel 1969.


 

stasera-in-tv-su-italia-1-oblivion-con-tom-cruise-e-morgan-freeman.jpgTRACK LISTINGS

1. Jack's Dream
2. Waking Up
3. Tech 49
4. StarWaves
5. Odyssey Rescue
6. Earth 2077
7. Losing Control
8. Canyon Battle
9. Radiation Zone
10. You Can't Save Her
11. Raven Rock
12. I'm Sending You Away
13. Ashes of Our Fathers
14. Temples of Our Gods
15. Fearful Odds
16. Undimmed by Time, Unbound by Death
17. Oblivion (feat. Susanne Sundfør)

Per ascoltare la colonna sonora integrale clicca QUI.

 

 

 

 

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO