Doctor Strange - 10 maghi e stregoni al cinema

"Doctor Strange" ha debuttato nei cinema italiani e Blogo vi propone una speciale classifica con maghi e stregoni da grande schermo.

 

Doctor Strange alias Lo stregone supremo ha debuttato nei cinema italiani regalando ai fan Marvel uno dei migliori cinecomic di sempre. Un mix di misticismo e humour incarnati sullo schermo dal talento indiscusso di Benedict Cumberbatch, l'unico in grado di regalare il giusto peso al personaggio creato nel 1963 da Steve Ditko, evitando un potenziale effetto "Mandrake", portando magia e arti mistiche nell'Universo Cinematografico Marvel e confermando una sequela di casting azzeccatissimi da parte di Marvel Studios iniziati nel 2008 con la scelta di Robert Downey Jr. per il ruolo di Tony Stark / Iron Man.

Prendendo spunto proprio dal cinecomic Doctor Strange abbiamo voluto stilare una classifica con 10 maghi e stregoni da grande schermo e tanto per essere chiari, nello stilare la top 10 che trovate a seguire non abbiamo incluso: illusionisti, maghi di film d'animazione e commedie, finti maghi (vedi "Il Mago di Oz") e streghe varie a cui dedicheremo una classifica a parte per celebrare l'imminente Halloween.

 

1. Gandalf & Saruman in "Il signore degli anelli"


10-maghi-e-stregoni-al-cinema-2.jpg

I maghi che incarnano il fantasy in tutta la sua suggestiva epica mistica, Gandalf e Saruman rappresentano non solo la magia più potente, ma anche il bene e il male all'interno dell'universo creato da Tolkien che Peter Jackson ha rappresentato magistralmente ne Il signore degli anelli, una trilogia cinematografica che è una vera e propria lettera d'amore di un fan appassionato. Inutile dire che la scelta di due mostri sacri della recitazione come Ian McKellen e Christopher Lee ha dato corpo ad un immaginario che continua a far proseliti di generazione in generazione.

 

2. Stephen Strange e l'Antico in "Doctor Strange"


10-maghi-e-stregoni-al-cinema-3.jpg

Uno stregone che difende l'integrità del tessuto della realtà da minacce mistiche non era certo qualcosa di semplice da portare sul grande schermo, ma Marvel Studios per Doctor Strange ha assemblato un cast superbo capitanato da Benedict "Sherlock" Cumberbatch, affiancato per l'occasione da una Tilda Swinton trasformista che ha raccolto l'eredità del mistico e mentore l'Antico, lo Stregone supremo in carica in una intrigante versione al femminile al passo coi tempi e di rara efficacia. Così le avventure del Signore della arti mistiche creato nel lontano 1963 da Steve Ditko non è mai sembrato così attuale e in sintonia con il moderno cinema d'intrattenimento, che altro dire se non...chapeau.

 

 

3. Severus Pyton & Voldemort in "Harry Potter"


10-maghi-e-stregoni-al-cinema-4.jpg

Con buona pace di Daniel Radcliffe e dei suoi fan i veri stregoni della saga fantasy di Harry Potter sono l'ambiguo Severus Piton del compianto Alan Rickman e il malvagio a tutto tondo Voldemort di Ralph Fiennes, entrambi svettano per carisma con un lavoro di sfumature più accentuato nell'esperto in Difesa contro le Arti Oscure. Fiennes risulta più limitato dal make-up digitale rispetto ad un Rickman più libero di giocare con classe infinita e grande ironia con un personaggio che ha fatto di una compiaciuta ambiguità di fondo indubbia virtù.

 

4. Jareth in "Labyrinth"


10-maghi-e-stregoni-al-cinema-5.jpg

Il classico fantasy Labyrinth di Jim Henson è uno di quei film che hanno forgiato l'immaginario di molti adolescenti degli anni '80, un vero gioiello di creatività costruito artigianalmente pezzo per pezzo, personaggio dopo personaggio, senza la scorciatoia fornita dell'odierna CG, portando su schermo una nuova e moderna versione di Alice nel paese delle meraviglie. A regnare sul "labirinto" del titolo un fascinoso e carismatico David Bowie nei panni di Jareth il re dei Goblin, che rapisce il fratellino di Jennifer Connelly e la sfida a riprenderselo in un periglioso viaggio disseminato di meraviglie, enigmi e strambe creature.

 

5. Lo-Pan & Egg Shen in "Grosso guaio a Chinatown"


10-maghi-e-stregoni-al-cinema-1.jpg

Nel memorabile classico anni '80 di John Carpenter, spumeggiante tributo al "wuxiapian", seguiamo uno spassoso Kurt Russell in una Chinatown magica e misteriosa nel cui sottosuolo regna Lo-Pan (James Hong), un potente stregone imprigionato in un corpo vecchio e prossimo alla morte che solo una donna con gli occhi verdi potrà riportare alla sua antica giovinezza e potenza. Se Lo-Pan incarna l'oscura magia nera sepolta sotto Chinatown, il buon vecchio Egg Shen (Victor Wong) rappresenta invece la magia bianca in superficie, collegata alla natura che diventa connessione con l'universo e con svariate divinità pronte a supportare i "buoni" nella battaglia finale contro il male incarnato.

 

6. Lo stregone Warlock in "Warlock"


10-maghi-e-stregoni-al-cinema-6.jpg

Citazione obbligatoria per il malefico stregone Warlock, interpretato da Julian Sands e protagonista di un'omonima trilogia. Sfuggito nel 1691 al rogo grazie all'aiuto di Satana, Warlock viene inviato nella Los Angeles di fine anni '80 per scatenare l'apocalisse riunendo le pagine di un antico libro satanico, ma sulle sue tracce c'è il cacciatore di streghe Giles Redferne. Warlock è un godibile fantasy-horror la cui trama sembra Terminator in versione sovrannaturale e può contare sul carisma da villain nato di Sands e su un horror che, cosa alquanto rara, ci permette di godere di un film sulla stregoneria tutto al maschile.

 

 

7. Mago Merlino in "Excalibur"


10-maghi-e-stregoni-al-cinema-7.jpg

Nonostante le nobili origini letterarie il celeberrimo Mago Merlino, personaggio legato alla leggenda di Re Artù, sul grande schermo è stato incarnato in rare occasioni tra cui ricordiamo la versione animata Disney La spada nella roccia, in veste di precettore in L'ultima legione e ancora in versione druido nel muscolare King Arthur rivisitato da Antoine Fuqua e in un cameo nel fantasy live-action L'apprendista stregone con Nicolas Cage. Per la nostra classifica abbiamo scelto l'eccentrica incarnazione di Nicol Williamson nel classico fantasy anni '80 Excalibur di John Boorman. Nel film Merlino si ritrova imprigionato in una colonna di ghiaccio per mano di Morgana, sorellastra di Artù interpretata da Helen Mirren, che ha rubato al mago una delle sue più potenti formule magiche, "la magia del fare" (Anaal nathrakh, urth vas bethud, dokhjel djenve).

 

8. Il guardiano Medivh in "Warcraft - L'inizio"


10-maghi-e-stregoni-al-cinema-8.jpg

La scorsa estate l'epica battaglia tra orchi (l'Orda) e umani (l'Alleanza) è approdata sul grande schermo nel sottovalutato fantasy Warcraft - L'inizio che pur non svettando ha fornito del godibile intrattenimento anche a chi non si è mai cimentato con l'omonimo e iconico videogame di Blizzard Entertainment. In un universo come quello di Warcraft, dove la magia regna sovrana, abbiamo scelto per la nostra classifica il Mago Medivh di Ben Foster, l'ultimo dei Guardiani di Tirisfal, antica linea di protettori dotati di grandi poteri e potenti artefatti, quelli in possesso di Medivh sono il bastone Atiesh e il Libro di Medivh. Il casting di Ben Foster è stato particolarmente azzeccato, attore capace di dare ai suoi personaggi una spiccata ambiguità di fondo all'inizio del film Medivh svolge il ruolo di protettore del regno Azeroth, ma quando viene contagiato da un potere oscuro noto come "Vil" e la sua anima corrotta da un demone inizia per lui una lenta e inesorabile discesa verso il "Lato oscuro".

 

9. Balthazar Blake in "L'apprendista stregone"


10-maghi-e-stregoni-al-cinema-9.jpg

Addestrato e reso immortale nientemeno che dal leggendario Merlino, lo stregone Balthazar Blake di Nicolas Cage si ritroverà in una odierna New York a fronteggiare il collega stregone Maxim Horvath (Alfred Molina) per impedire la liberazione della strega Morgana, il tutto mentre addestra un nuovo apprendista. Ispirato vagamente al segmento L'apprendista stregone del film musicale d'animazione Disney Fantasia, questo live-action visivamente coinvolgente risulta una palese occasione mancata, ma è indubbio che il Balthazar di Cage abbia un suo fascino.

 

10. Maestro John Gregory in "Il settimo figlio"


Come accaduto in precedenza con Eragon e Dungeons & Dragons anche Il settimo figlio punta troppo sul lato visivo dimenticando di dare un'anima alla storia e purtroppo su schermo non bastano il carisma del Maestro John Gregory di Jeff Bridges e il fascino di un'amata serie fantasy bestseller, la saga "Wardstone Chronicles" di Joseph Delaney composta da 13 romanzi. Il mago Gregory però entra di diritto nella nostra classifica poiché è un cavaliere e quindi un guerriero oltre che un esperto nelle arti mistiche. Come Nicolas Cage in L'apprendista stregone anche Gregory è in cerca di un nuovo apprendista da addestrare, che dovrà essere il settimo figlio di un settimo figlio. Una volta arruolato il Thomas di Ben Barnes i due dovranno fermare i piani di conquista e distruzione della malvagia e potente strega Madre Malkin di Julianne Moore e il suo esercito di mostruose creature sovrannaturali.

 

 

 

  • shares
  • Mail