Robin Williams e il ruolo mancato di Hagrid nella saga di Harry Potter

Robin Williams in realtà voleva far parte del cast di Harry Potter, ma una regola ferrea impedì la sua partecipazione.

robin-williams-e-il-ruolo-mancato-di-hagrid-nella-saga-di-harry-potter.jpg

Praticamente tutti i fan di Harry Potter amano senza riserve Hagrid. Era un personaggio centrale nella serie di libri ed è stato interprettao magnificamente da Robbie Coltrane nei film. Si scopre ora che le cose potevano essere diverse perché Robin Williams voleva davvero quel ruolo, ma purtroppo gli fu negato.

Janet Hirshenson, che ha servito come direttore del casting per i film di Harry Potter, è stata recentemente intervistata da The Huffington Post e ha rivelato che Robin Williams aveva contattato il team che sta dietro il film per avere la parte. Purtroppo, a causa della regola "solo inglesi" applicata durante il processo di casting, l'attore non è stato mai considerato seriamente per la parte di Hagrid.

Robin aveva chiamato perché voleva davvero di essere nel film, ma vigeva un edito per soli britannici, e così quella volta hanno detto di no a Robin, ma non avevano intenzione di dire di sì a chiunque altro, questo è sicuro. Non si è potuto fare.

Col senno di poi quel casting per la saga di Harry Potter ha decisamente funzionato per i film, d'altro canto Robbie Coltrane era anche la prima scelta della scrittrice J.K. Rowling per la parte. Detto questo è comunque  intrigante immaginare la personalità che Robin Williams avrebbe regalato ad un ruolo del genere con il suo trascinante mix di comico e drammatico che ne ha contraddistinto le migliori performance.

Il primo film della saga Harry Potter e la pietra filosofale è uscito nel 2001 con il capitolo finale Harry Potter e i Doni della Morte Parte 2 approdato in sala nel 2011. Nel corso di questi 10 anni a Robin Williams non sono mancati di certo i ruoli, ma l'attore non ha mai preso parte ad un franchise di così grande successo in termini di critica e successo finanziario come i film di Harry Potter, anche se il franchise Una notte al museo è forse la cosa che gli si avvicina di più. Senza contare Animali fantastici e dove trovarli, i film di Harry Potter ha incassato un totale di 7.72 miliardi di dollari, un incasso stratosferico che lo rende uno dei franchise di maggior successo di sempre. Robin Williams nel 2001 parlò di questo ruolo mancato in un'intervista al New York Post.

Ci sono stati un paio di ruoli che avrei voluto interpretare, ma c'era il divieto di utilizzare attori americani.

Purtroppo abbiamo perso Robin Williams nel 2014, ma Harry Potter a prescindere il suo apporto al mondo del cinema è senza dubbio qualcosa che continueremo a celebrare negli anni a venire.

 

Fonte: Movieweb

 

 

  • shares
  • +1
  • Mail