'Amici, Amanti e...', Natalie Portman attacca: 'Ashton Kutcher pagato il triplo rispetto a me'

'Veniamo pagati bene e per questo è difficile che qualcuno si lamenti, ma la differenza tra uomini e donne è pazzesca!'. Natalie Portman all'attacco.

no-strings-attached-19316.jpg

Uscito nel 2011, 'Amici, Amanti e...' di Ivan Reitman incassò ben 149,228,077 dollari in tutto il mondo, dopo esserne costati appena 25. Protagonisti Ashton Kutcher, all'epoca ancora 'signor Moore', e Natalie Portman, proprio quell'anno vincitrice di un premio Oscar grazie a Il Cigno Nero. Ebbene la diva, ufficialmente incinta del suo secondo figlio con il ballerino e coreografo Benjamin Millepied, è tornata a parlare della disparità di trattamento tra attori e attrici in quel di Hollywood dalle pagine di Marie Claire.

'Lo sapevo e sono stata al gioco a quel tempo perchè sapevo che a Hollywood c'è questa faccenda delle quote. La quota è il massimo che puoi essere pagato e la quota di Ashton era il triplo della mia, per cui il suo compenso è stato il triplo del mio! Veniamo pagati bene e per questo è difficile che qualcuno si lamenti, ma la differenza tra uomini e donne è pazzesca!'. 'Rispetto agli uomini nella maggior parte delle professioni le donne fanno 80 centesimi al dollaro. Ad Hollywood stiamo sui 30 centesimi al dollaro'.

Archiviato il fallimentare western Jane Got a Gun, da lei prodotto e interpretato, la Portman potrebbe vincere la sua seconda statuetta grazie a Jackie di Pablo Larrain, in cui interpreta straordinariamente l'ex first lady Jacqueline Kennedy.

Fonte: UsMagazine

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO