Oscar 2017, l'anno d'oro dell'Australia con 13 storiche nomination

Il cinema australiano sugli scudi agli Oscar grazie a Lion, Hacksaw Ridge e Tanna.

tanna2.jpg

Gli Oscar del 2017 rimarranno nella Storia per l'industria del cinema australiano. 'Lion' e 'Hacksaw Ridge', sei candidature a testa, sono infatti diventati i primi due film australiani candidati all'Oscar più prestigioso nello stesso anno. Un evento che mai si era verificato prima. E non è finita qui.

La 13esima candidatura, forse la più inattesa, è arrivata con Tanna, nel 2015 premiato alla 30. Settimana Internazionale della Critica di Venezia. Girato nell'isola di Vanatu e in lingua bislama, Tanna è diventato il primo film australiano di sempre ad ottenere il pass nella categoria miglior film straniero. Un'impresa non da poco, per un Paese di lingua inglese, che ha saputo sfruttare nel migliore dei modi le tradizioni locali di un'Isola in cui la festa è già iniziata. Comunque vada a finire la notte delle notti.

"Hacksaw Ridge, Lion e Tanna dimostrano la natura globale dell'industria cinematografica australiana e la diversità delle storie che raccontiamo oggi. La nostra industria ha ora un valore di 3 miliardi di dollari australiani l'anno ($ 2.26 miliardi), impiega oltre 25.000 persone e genera 725 milioni di dollari dal turismo. Questo è qualcosa di cui ogni australiano può essere orgoglioso".

Pensieri e parole di Graeme Mason, CEO Screen Australia, per un'edizione degli Oscar che in Australia verrà ricordata a lungo.

tanna.jpg

Fonte: HollywoodReporter

  • shares
  • Mail