Film 2018-2019: Emmy Rossum per Hard Powder - Emily Blunt per A Quiet Place di John Krasinski

Thriller soprannaturale per Emily Blunt e John Krasinski. Arriva A Quiet Place.

British-American actress Emily Blunt poses upon arrival at the BAFTA British Academy Film Awards at the Royal Albert Hall in London on February 12, 2017. / AFP / Justin TALLIS        (Photo credit should read JUSTIN TALLIS/AFP/Getty Images)

- A Quiet Place: Emily Blunt e John Krasinski saranno i protagonisti del thriller A Quiet Place, titolo soprannaturale targato Paramount Pictures e Platinum Dunes. I due attori, mai visti insieme in sala, saranno moglie e marito. In cabina di regia lo stesso John Krasinski, che si occuperà anche dello script inizialmente firmato Scott Beck e Bryan Woods. Titolo descritto come un 'horror' alla Ouija, con protagonista una famiglia terrorizzata da uno spettro in una fattoria. Via alle riprese in autunno. Michael Bay, Andrew Form e Brad Fuller produrranno il film, con Krasinski e Allyson Seeger produttori esecutivi.

- Hard Powder: Emmy Rossum, volto di Shameless, affiancherà Liam Neeson in Hard Power, remake del norvegese In ordine di sparizione, nel 2014 visto a Berlino e interpretato da Stellan Skarsgård. Sconosciuto il ruolo che andrà a ricoprire la Rossum. Prodotto da Michael Shamberg (Django Unchained, Pulp Fiction) per StudioCanal, il film sarà scritto da Frank Baldwin e diretto da Petter Moland, regista anche dell'originale. Protagonista del titolo del 2014 Nils, premiato "cittadino dell'anno" perché tiene magistralmente libere con il suo roboante spazzaneve le strade del piccolo paesino sperduto in cui vive. Una terribile notizia giunge a funestare la sua esistenza: suo figlio viene trovato morto ed il caso è archiviato come decesso per overdose. Nils non crede a questa versione, ed inizia ad indagare da solo, finché scopre che il figlio è finito per errore nel mirino della malavita. Da allora il suo unico scopo è quello di vendicarsi usando i mezzi a sua disposizione.

- Life Itself: dopo il boom tv di This is Us, Dan Fogelman sbarca al cinema con Life Itself, film che vede sul set Annette Bening, Oscar Isaac, Olivia Wilde, Antonio Banderas e Samuel L. Jackson. Riprese iniziate, tra New York e Siviglia, con una coppia composta da Isaac e dalla Wilde al centro di tutta la trama, in grado di espandersi per decenni coinvolgendo diversi personaggi e continenti. Chiunque conosca This is Us, avrà capito che questa è la principale caratteristica di Fogelman.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail