Spiderman: Homecoming avrà due diverse versioni di Shocker

screenhunter_19112-apr-21-13-33.jpg

Nel mese di agosto una lista casting di Spider-Man: Homecoming ha rivelato una serie di dettagli interessanti come Angourie Rice nel ruolo di Betty Brandt e Bookeem Woodbine nei panni del supercriminale noto come "Shocker" alias Herman Schultz. Successive foto dal set con immagini del costume di Shocker sembravano confermare la validità di questo elenco, ma un dettaglio era da chiarire visto che l'elenco in realtà riportava Bookeem Woodbine come "Schultz / Shocker #2". Dal momento che non c'era nessun altro Shocker menzionato nell'elenco, quel particolare passò inosservato, ma ora sembra ora che ci sia una delucidazione ufficiale in tal senso. Durante una speciale evento stampa il co-presidente di Marvel Studios Louis D'Esposito ha confermato che Logan Marshall-Green sarà Shocker, aggiungendo che ci sarà anche l'Herman Schultz di Bokeem Woodbine, con il film che avrà così due Shocker.

Nerdist ha poi partecipato ad un incontro stampa in cui sono state mostrate scene con effetti speciali che includevano il Peter Parker di Tom Holland e l'Avvoltoio di Michael Keaton. Queste scene hanno anche mostrato Logan Marshall-Green, il cui personaggio non è mai stato confermato, intento ad usare un paio di guanti capaci di generare onde d'urto dall'aspetto molto familiare che sono elementi indicativi del costume indossato da Shocker nel fumetto. Shocker nel film è uno dei tirapiedi di Avvoltoio che utilizza tecnologia fornita dal Riparatore (Michael Chernus). Louis D'Esposito ha confermato che Logan Marshall-Green sarà Shocker, ma non ha confermato quale versione del personaggio interpreta nel film, così vi riportiamo  un'altro aggiornamento non ufficiale che riporta Marshall-Green come il cattivo dei fumetti di nome Jackson "Montana" Brice, mentre Bokeem Woodbine sarà Herman Schultz.

Lo scorso mese Eric Hausermann Carroll, produttore di Spider-Man: Homecoming, ha accennato al fatto che Adrian Toomes / Avvoltoio ha un conto in sospeso con Tony Stark che ha creato una nuova entità governativa, ritenuta l'iconica compagnia Marvel Comics "Damage Control", per ripulire le zone in cui sono avvenute le grandi battaglie dei supereroi. Quell'aggiornamento ha anche rivelato che l'Herman Schultz di Bookeem Woodbine e il Riparatore di Michael Chernus recuperano artefatti alieni e rubano tecnologia avanzata per creare le proprie armi. Un recentissimo update afferma inoltre che i momenti di apertura del film avvengono subito dopo la battaglia di New York, con Toomes e la sua squadra arrestati dal Damage Control, episodio quest'ultimo che scatena l'odio di Toomes per Tony Stark.

Questo update suggerisce che Spider-Man: Homecoming potrebbe in parte essere basato sulla serie animata The Spectacular Spider-Man, che era caratterizzata da un gruppo conosciuto come "Enforcers", fornito di nuove armi ad alta tecnologia dal Riparatore. In quella serie, Jackson "Montana" Brice inizia con lo pseudonimo "Shocker", quindi sembra che gli Enforcers giocheranno una parte importante di questa storia. Ci sono anche alcuni altri attori i cui personaggi non sono ancora stati confermati, che possono avere collegamenti con gli Enforcers. Il sito ipotizza che Michael Mando potrebbe interpretare un personaggio di nome Fancy Dan, ma non c'è ancora parola sul ruolo di Donald Glover.

Chiudiamo ricordando il recente rumor su un potenziale ritorno della Pepper Potts di Gwyneth Paltrow in Spider-Man: Homecoming, il personaggio manca dal 2013 dda Iron Man 3 del 2013. Spider-Man: Homecoming debutta nei cinema italiani il 6 luglio 2017.

 

 

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO