Quentin Tarantino, il nuovo film al cinema non prima del 2019

Quentin Tarantino se la sta prendendo comoda.

Sono passati quasi due anni dall'uscita in sala di The Hateful Eight, 155,760,117 dollari incassati in tutto il mondo e un Oscar vinto dal nostro Ennio Morricone, ma il ritorno in sala di Quentin Tarantino non è propriamente dietro l'angolo.

A rivelarlo lo stesso regista, due volte premio Oscar per la sceneggiatura, interivstato da Showbiz durante la premiere losangelina de l'Inganno, film dell'ex compagna Sofia Coppola.

"Adesso sto scrivendo qualcosa, ma non sarò pronto fino al 2018 e e non uscirà al cinema prima del 2019. Inoltre sto facendo qualcos'altro, ma non dico cosa. Per il momento me la prendo comoda."

Tarantino si è poi soffermato proprio sulla pellicola della Coppola, premiata al Festival di Cannes come miglior regista e da lui molto apprezzata, tanto dall'aver organizzato una doppia proiezione losangelina del film, a dimostrazione di quanto i due siano ancora affiatatissimi. Fu proprio Quentin, come dimenticarlo, ad assegnarle il contestato Leone d'Oro per Somewhere.

Il prossimo misterioso film di Quentin sarà il nono della sua venticinquennale carriera, pronta a chiudersi una volta raggiunta quota 10 pellicole.

Fonte: ShowBiz

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO