Box Office Usa, The War - Il pianeta delle scimmie batte Spider-Man: Homecoming

L'uomo Ragno cede lo scettro del box office americano a Il pianeta delle scimmie 3.

the-war-il-pianeta-delle-scimmie-anteprima-nuovo-trailer.jpg

Trainato da critiche entusiastiche, The War - Il pianeta delle scimmie ha fatto suo il primato al box office americano. Ma senza strafare. Costato 150 milioni di dollari, il titolo Fox ne ha incassati 56.5 all'esordio, ovvero in calo rispetto ai 72 milioni di Apes Revolution - Il pianeta delle scimmie e leggermente in crescita rispetto ai 52 de L'alba del pianeta delle scimmie. Worldwide, la pellicola ha debuttato con 102.5 milioni di dollari.

Sconfitto Spider-Man: Homecoming, arrivato ai 208,270,314 dollari casalinghi dopo 10 giorni di programmazione e ai 469,370,314 dollari in tutto il mondo. Buona tenuta e 190 milioni in tasca per Cattivissimo Me 3 (620 worldwide), seguito dai 73 della sorpresa Baby Driver e dai 16 di The Big Sick, sorpresa all'ultimo Sundance. A quota 381 milioni è arrivato Wonder Woman (764,886,078 dollari in tutto il mondo), con Wish Upon esordiente in settima posizione con 5 milioni e mezzo di dollari. Chiusura di chart con i 140 di Cars 3, i 125 del deludente Transformers 5 (517 worldwide) e i 23 di The House. Sono invece diventati 751.5 i milioni di dollari incassati in tutto il mondo da I Pirati dei Caraibi 5, con La Mummia a quota 390.

Weekend attesissimo il prossimo grazie alle uscite di Valerian, kolossal di Luc Besson da 200 milioni di dollari, della comedy black al femminile Girls Trip e soprattutto di Dunkirk, nuovo titolo firmato Christopher Nolan. Chi batterà Il pianeta delle scimmie 3?

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO