Ragazzi perduti compie 30 anni

Blogo festeggia i 30 anni della comedy-horror "Ragazzi perduti" di Joel Schumacher.

 

Il 31 luglio 1987 usciva nei cinema americani Ragazzi perduti (The Lost Boys) di Joel Schumacher, uno dei più amati vampire-movies degli anni '80 insieme al classico Ammazzavampiri con cui condivide una intrigante venatura comedy.

Ragazzi perduti racconta di una famiglia con madre single che si trasferisce a Santa Carla, una piccola cittadina californiana; qui i fratelli Michael e Sam Emerson (Jason Patrick e Corey Haim) incapperanno in una banda di bikers vampiri capeggiati dal carismatico David (Kiefer Sutherland) e a cui appartiene anche Stella (Jami Gertz), una graziosa ragazza di cui Michael è innamorato. Dopo che Michael viene morso e quasi accolto nella banda, Sam con l'aiuto dei fratelli Ranocchi (Corey Feldman e Jamison Newlander), esperti di fumetti e vampiri, cercherà di salvare il fratello sempre più attratto dal suo lato vampiresco, un elemento che si scoprirà essere anche una caratteristica di Max (Edward Hermann), nuovo spasimante della mamma dei fratelli Emerson, un uomo elegante e all'apparenza gentile che invece si rivelerà essere nientemeno che un "maestro", un vampiro leader a capo del'intera comunità di succhiasangue di Santa Carla che ha deciso di mettere su famiglia.

Purtroppo come accaduto con diversi classici horror, il franchise non ha avuto molta fortuna nel corso degli ultimi decenni. Il film avrebbe dovuto ottenere un vero e proprio sequel negli anni '90, un progetto mai andato in porto che ruotava attorno all'idea di una congrega di giovani vampire. Solo nel 2008 il film originale ha fruito di un sequel direct-to-video con Lost Boys: The Tribe, un mediocre reboot con cameo di Corey Feldman di nuovo nel ruolo di Edgar Ranocchi. Con The Lost Boys: The Thirst del 2010 si è fatto uno sforzo creativo in più, anche se senza particolari guizzi se non il coinvolgimento di entrambi i fratelli Ranocchi.

 

 

Curiosità




  • Il titolo del film "Ragazzi Perduti" è un riferimento al "Peter Pan" di J.M. Barrie.

  • Questo è stato il primo film di Corey Haim e Corey Feldman, che ha segnato l'inizio di una tendenza popolare degli anni '80 nota come "The Two Coreys" in cui Corey Feldman e Corey Haim hanno recitato in una serie di film per adolescenti.

  • La sceneggiatura originale scritta da Jan Fischer e James Jeremias era in origine "un Goonies con vampiri", mentre i Fratelli Ranocchi  erano "due boy scout grassottelli di 8 anni" e Stella era un ragazzo invece di un interesse amoroso. James ha tratto ispirazione da Peter Pan che poteva volare, che visita Wendy e i suoi fratelli durante la notte e non è mai invecchiato. La semplice idea che Peter Pan fosse un vampiro era la genesi della storia. Nella prima bozza della sceneggiatura il personaggio di David fu originariamente chiamato Peter e anche altri personaggi avevano dei nomi dalla storia di Peter Pan. Nel progetto finale sono stati apportati molti cambiamenti nei nomi, in origine i due fratelli erano Michael e John (con il nome del fratello minore successivamente cambiato in Sam) e il nome della madre era Wendy. Il cenno più evidente alla storia di Pan è il cane, Nanook, ispirato dal personaggio del cane Nana. Il personaggio del nonno non è mai stato parte della storia originale, ma più tardi è stato incluso nel progetto da Jeffrey Boam, che è stato assunto per fare la riscrittura finale della sceneggiatura. Joel Schumacher odiava quell'idea e ha detto ai produttori che avrebbe firmato solo se poteva cambiarli in adolescenti, perché pensava che sarebbe stato molto più sexy e interessante.

  • La camera di commercio di Santa Cruz all'epoca delle riprese era preoccupata poiché non era desiderosa di rivivere i tempi in cui la città era soprannominata "Capitale dell'omicidio" a causa delle efferate gesta di un serial killer attivo negli anni '70.

  • I nomi dei fratelli Ranocchi, Edgar e Alan, sono un riferimento al poeta e scrittore Edgar Allan Poe.

  • Due uomini possono essere visti giocare a flipper la seconda volta che Sam visita il negozio di fumetti. Il ragazzo con la barba è Joe Ferrara II, il vero titolare del negozio di fumetti "Atlantis Fantasy World". Il negozio di fumetti è stato spostato, ma è ancora di proprietà di Joe.

  • Nel negozio di video di Max si puoi vedere una singola copia dei I Goonies in cui recita Corey Feldman.

  • Sull'armadio della camera di Sam (Corey Haim) si può vedere un poster di Rob Lowe. Joel Schumacher ha detto di aver utilizzato il poster perché aveva recentemente diretto Lowe nel fuoco di St. Elmo's Fire (1985).

  • Sebbene quasi tutte le scene di Kelly Jo Minter siano state eliminate dal film e l'unica sua apparizione è con Lucy nel negozio di video, l'attrice ha mantenuto il suo nome nei titoli di apertura del film. Le sue scene eliminate possono essere viste nei contenuti speciali dell'edizione home-video del film.

  • Il produttore esecutivo Richard Donner originariamente intendeva dirigere il film, ma quando la produzione ha subito dei ritardi ha deciso di girare Arma letale (1987) ingaggiando Joel Schumacher per il lavoro.

  • I personaggi del film dicono il nome "Michael" circa 118 volte.

  • In Arma letale (1987), quando Murtaugh e Riggs stanno camminando lungo la strada discutendo di Hunsacker, il cartellone di un cinema mostra "Lost Boys: Il successo dell'anno". Richard Donner ha diretto quel film e ha prodotto questo. Entrambi sono usciti nello stesso anno.

  • Keenan Wynn e John Carradine (un veterano di film vampiri) erano entrambi le scelte originali per il ruolo del nonno. Wynn è morto prima delle riprese e la salute di Carradine era troppo cagionevole.

  • Corey Haim ha successivamente descritto la sua esperienza sul set di questo film come "uno dei più grandi momenti personali della mia vita".

  • Jami Gertz è stata personalmente raccomandata da Jason Patric. Joel Schumacher era originariamente alla ricerca di una bionda. Patric e la Gertz all'epoca avevano recitato insieme in I guerrieri del sole (1986).

  • Jim Carrey è stato considerato per il ruolo di David. Carrey aveva già interpretato un vampiro nel film Se ti mordo... sei mio (Once Bitten) del 1985.

  • Il sassofonista che si sta esibendo sul palco quando Michael vede per la prima volta Stella è  Timmy Cappello, il sassofonista di Tina Turner.

  • Anche se questo è stato il loro primo film insieme, i fratelli Corey hanno entrambi sostenuto un provino per la parte di "Mouth" in I Goonies (1985), con la parte alla fine andata a Corey Feldman

  • Dopo che Richard Donner decise di non dirigere il film, Mary Lambert (Cimitero Vivente) venne ingaggiata, ma abbandonò a causa di "divergenze creative" con Donner.

  • Corey Haim e Brooke McCarter si sono trovati così bene durante le riprese che McCarter è diventato il manager di Haim nei primi anni '90.

  • Ben Stiller ha sostenuto un'audizione per una parte.

  • È possibile vedere un poster cinematografico di Se ti mordo... sei mio (1985) dietro a Max quando Lucy va per la prima volta nel negozio di video.

  • Ad un certo punto del film Corey Haim indossa un accappatoio con un motivo basato sui motivi geometrici utilizzati dal pittore Piet Mondrian.

  • Quando Sam entra per la prima volta nel negozio di fumetti dice ai Fratelli Frog che sta cercando un "Batman #14". Joel Schumacher, fan di Batman da tutta la vita ha diretto da Batman Forever (1995) e Batman & Robin (1997) e Corey Haim è stato considerato per la parte di Robin.

  • Il film costato 8,5 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo circa 32.


 

La colonna sonora


ragazzi-perduti-compie-30-anni-8.jpg

  • Le musiche originali del film sono di Thomas Newman (Cercasi Susan Disperatamente, Le ali della libertà, Skyfall).

  • Kiefer Sutherland era originariamente riluttante a partecipare al film, fino a quand non ha sentito che Joel Schumacher aveva avvicinato gli INXS e Jimmy Barnes per interpretare alcune delle canzoni della colonna sonora. Kiefer aveva trascorso un'estate in Australia quando era un ragazzino ed era diventato un fan della loro musica.

  • Nella grotta dei "Lost Boys" si può vedere un poster di Jim Morrison, che ha registrato la versione originale di "People are Strange" con i Doors. Inoltre, quando Stella e Laddie vengono portati nella stanza di Sam, è possibile vedere un poster di "Echo & The Bunnymen" che cantano la cover utilizzata nel film.

  • Gerard McMahon ha scritto il brano "Cry Little Sister" appositamente per il film dopo aver letto solo la sceneggiatura e senza aver mai visto alcuna scena del film

  • La colonna sonora include i brani: "Power Play" di Eddie and The Tide, "Walk This Way" di Run-D.M.C., "Ain't Got No Home" di Clarence 'Frogman' Henry, "Groovin'" di The Rascals, "Some Other Day" di Troy Seals.


 

ragazzi-perduti-compie-30-anni-20.jpgTRACK LISTINGS

1. Good Times - Inxs With Jimmy Barnes
2. Lost In The Shadows (The Lost Boys) - Lou Gramm
3. Don't Let The Sun Go Down On Me - Roger Daltrey
4. Laying Down The Law - Inxs
5. People Are Strange - Echo And The Bunnymen
6. Cry Little Sister (Theme from "Lost Boys") - Gerard Mcmann
7. Power Play - Eddie And The Tide
8. I Still Believe - Tim Cappello
9. Beauty Has Her Way - Mummy Calis
10. To The Shock Of Miss Louise - Thomas Newman

 

 

 

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 13 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO