La storia dell'amore: video con "making of" in esclusiva per Cineblog

La storia dell'amore: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul film drammatico di Radu Mihaileanu nei cinema italiani dal 31 agosto 2017.

 

Il 31 agosto Bim porta nei cinema italiani La storia dell'amore, il nuovo film di Radu Mihaileanu (Train de vie, Il concerto) di cui oggi vi proponiamo un nuovo video con un "making of" in esclusiva per Cineblog.

Il film interpretato da Gemma Arterton, Elliott Gould, Sophie Nélisse, Derek Jacobi e Torri Higginson, racconta la passione di Léo e Alma, separati dalla guerra, e della forza dell'amore capace di attraversare il tempo e i continenti per unire destini.

 

C’era una volta un ragazzo, Léon, che amava una ragazza, Alma. Le aveva promesso che l’avrebbe fatta ridere per tutta la vita, ma la guerra li ha separati. Da un paesino della Polonia negli anni Trenta alla New York dei giorni nostri ripercorriamo la straordinaria storia d’amore tra Léo, l’uomo che è sopravvissuto a tutto e Alma, la donna più amata del mondo. Oggi un’altra Alma, adolescente newyorchese e contagiata dallo stesso virus meraviglioso dell’amore, vuole essere la donna più amata del mondo. Sembra che niente leghi Léo alla giovane Alma ma… L’amore attraverserà il tempo e i continenti per unire i loro destini.

 

Il regista Radu Mihaileanu racconta la genesi del progetto basato sul best-seller di Nicole Krauss.

Il progetto mi è stato proposto dai miei due produttori, Marc-Antoine Robert e Xavier Rigault, che mi hanno chiesto di adattare il romanzo La storia dell’amore, di Nicole Krauss. Lo avevo letto tre anni prima e mi era piaciuto moltissimo, ma l’idea di farne un adattamento non mi aveva neppure sfiorato, anche se la materia era piuttosto vicina al mio mondo. Così l’ho riletto, cercando di prestare più attenzione alla narrazione complessa, destrutturata e molto letteraria, che tra l’altro solleva interrogativi interessanti a proposito del linguaggio cinematografico. La lettura mi ha nuovamente entusiasmato, ma mi sono concesso una pausa di riflessione: quello che mi sembrava importante era capire come entrare dentro la storia e articolare il racconto, dal momento che ci sono due, anzi tre, storie parallele. E come tradurre il libro in termini cinematografici, senza intaccarne l’identità e la forza.

 

 

La storia dell'amore: nuove clip in italiano del film di Radu Mihaileanu

 

BiM Distribuzione ha reso disponibili tre clip con scene in italiano di La Storia dell’Amore, il nuovo film di Radu Mihaileanu, regista di Train de vie e Il concerto nei cinema italiani dal 31 agosto.

Il film interpretato da Gemma Arterton, Elliott Gould, Sophie Nélisse, Derek Jacobi e Torri Higginson, racconta la passione di Léo e Alma separati dalla guerra e dell’amore capace di attraversare il tempo e i continenti per unire destini.

 

 

 

 

La storia dell'amore: trailer italiano, poster e foto del film di Radu Mihaileanu


 

Bim Distribuzione ha reso disponibili trailer italiano, foto e locandina del dramma romantico La Storia dell'Amore, il nuovo film di Radu Mihaileanu, regista del Il Concerto e Train de vie, tratto dal best-seller mondiale di Nicole Krauss. Il film interpretato da Sophie Nélisse, Gemma Arterton e Derek Jacobi arriva nei cinema italiani 31 agosto 2017.

 

C’era una volta un ragazzo, Léon, che amava una ragazza, Alma. Le aveva promesso che l’avrebbe fatta ridere per tutta la vita, ma la guerra li ha separati. Da un paesino della Polonia negli anni Trenta alla New York dei giorni nostri ripercorriamo la straordinaria storia d’amore tra Léo, l’uomo che è sopravvissuto a tutto e Alma, la donna più amata del mondo. Oggi un’altra Alma, adolescente newyorchese e contagiata dallo stesso virus meraviglioso dell’amore, vuole essere la donna più amata del mondo. Sembra che niente leghi Léo alla giovane Alma ma… L’amore attraverserà il tempo e i continenti per unire i loro destini.

 

 

Radu Mihaileanu spiega perchè dopo tanti film militanti ha scelto di narrare una storia d'amore.

Ho sempre fatto dei film militanti: Ceausescu e il virus della dittatura ancora mi perseguitano malgrado la mia sensazione di libertà. Allora perché La storia dell’amore? Sono convinto che la crisi più grave e profonda che l’umanità sta attraversando – da cui derivano tutte le altre, sia l’incapacità di amare l’altro. Viviamo in un’epoca in cui l’amore di sé prevale sulla gioia e la gratificazione di fare del bene all’altro, di credere nell’altro. A volte l’amore sembra superato, noioso, “conservatore”. Mi è piaciuto molto parteggiare per questi dinosauri utopisti che si battono per il sentimento amoroso, per l’amore che aiuta a sopravvivere a tutto.

 

la-storia-dellamore-trailer-italiano-poster-e-foto-del-film-di-radu-mihaileanu-11.jpg

 

 

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 8 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO