Halloween: John Carpenter ha approvato la sceneggiatura del reboot

John Carpenter ha approvato la sceneggiatura del reboot "Halloween" e vuole ancora occuparsi della colonna sonora.

halloween-john-carpenter-ha-approvato-la-sceneggiatura-del-reboot.jpg

Michael Myers si sta preparando a tornare sul grande schermo dopo un lungo periodo lontano da maschera e coltellaccio. Il regista David Gordon Green (Strafumati) è stato assunto per dirigere il reboot di Halloween all'inizio di quest'anno e per aiutarlo a scrivere la sceneggiatura Green ha scelto l'amico e frequente collaboratore Danny McBride. Ora  il regista ha offerto un breve aggiornamento, confermando che il piano è quello di girare questo autunno e che John Carpenter spera ancora di poter comporre la colonna sonora del film.

La notizia arriva via Twitter dal giornalista Jason Guerrasio di "Business Insider" che è attualmente al Festival di Toronto dove David Gordon Green sta promuovendo il suo nuovo film Stronger, un biopic su uno dei sopravvissuti all'attentato alla Maratona di Boston. Parlando con Guerrasio, Green ha rivelato che la sceneggiatura del nuovo Halloween è pronta e che John Carpenter dopo averla letta ha fornito note e suggerimenti.

Aggiornamento su Halloween dal #TIFF17: David Gordon Green mi dice che John Carpenter ha letto la sceneggiatura, ha fornito delle note,  l'ha approvata e intende ancora scrivere la colonna sonora.

John Carpenter ha dato la sua benedizione a David Gordon Green e Danny McBride per questo nuovo film di Halloween, prodotto da Blumhouse. Anche se Carpenter non dirigerà, il regista è ancora coinvolto in veste di produttore / supervisore e potendo fruire delle sue musiche il film avrà ancora la sua inconfondibile firma. Si era parlato di una data di uscita del film al 19 ottobre 2018, ma Jason Guerrasio ha anche rivelato che, se tutto va secondo i piani, il reboot debutterà la notte di Halloween del 2018.

Pianifichiamo di girare questo autunno con un occhio ad un debutto per la notte di Halloween 2018.

Nessun dettaglio sulla trama è trapelato, ma Danny McBride ha ribadito in più di un'occasione che questo nuovo film non è un reboot. Il film non resetterà la storia originale, ma invece ignorerà gran parte della mitologia dei successivi capitoli di Halloween e si collegherà soprattutto ai primi due film, su cui John Carpenter ha avuto il maggior controllo creativo.

L'ultima volta che abbiamo visto Michael Myers sullo schermo è stato nell'Halloween II di Rob Zombie uscito nel 2009, che non è piaciuto molto ai fan di lunga data della saga (incluso il sottoscritto). Nel momento in cui questo reboot di Halloween arriverà nel 2018, saranno trascorsi 20 anni da Halloween H20, che è stato probabilmente l'ultimo buon film del franchise e ben 40 anni dall'uscita nei cinema dell'inarrivabile originale.

 

 

 

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO