Bambinate di Stephen King diventa film

Hollywood continua a saccheggiare Stephen King.

Dopo lo storico boom di It, che ha in qualche modo invertito la rotta nei confronti dei tanti adattamenti cinematografici che lo riguardano, Stephen King tornerà in sala grazie a Suffer the Little Children, racconto breve contenuto nella raccolta Incubi & deliri, edita nel 1993.

Bambinate il titolo italiano, pubblicato in precedenza sulla rivista Cavalier del febbraio 1972. La protagonista è una donna di mezza età, un'insegnante di nome Miss Sidley che lavora in una scuola elementare, che vede che i suoi alunni non sono umani. Questo la rende pazza ed omicida.

King ha sempre apprezzato molto quest'opera, perché a suo dire «scherzo macabro e sadico senza alcuna traccia di valore sociale che ne riscatti la filosofia», con un'atmosfera del Ray Bradbury «nero» di fine anni quaranta inizio cinquanta.

Tra i tanti scritti di King in lavorazione ad Hollywood ricordiamo anche l'Incendiaria, Il gioco di Gerald, Cuori in Atlantide, Doctor Sleep, L'Ombra dello Scorpione e Cimitero Vivente, pronto al remake.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO