Nightmare 3: foto del cast riunito a 30 anni dall'uscita del film

A 30 anni dall'uscita di Nightmare 3 i "Guerrieri del Sogno" si riuniscono per una convention.

 

Per alcuni Nightmare 3 - I Guerrieri del Sogno è uno dei migliori capitoli della saga, per altri è stato invece l'inizio del declino del personaggio di Freddy Krueger. Per il sottoscritto Nightmare 3 non solo è uno dei migliori sequel horror di sempre, ma ha avuto il merito di trasformare Freddy Krueger in un'icona horror e della cultura pop.

Su Twitter l'attrice Heather Langenkamp ha condiviso un'immagine che ritrae i "Guerrieri del Sogno" originali riunitisi in occasione di una convention nel New Jersey a 30 anni dall'uscita del film, che ha fatto il suo debutto nei cinema americani il 27 febbraio 1987.

In onore del trentesimo anniversario di Nightmare 3, Heather Langenkamp (Nancy), Ira Heiden (Will), Penelope Sudrow (Jennifer), Jennifer Rubin (Taryn) e Rodney Eastman (Joey) hanno ricreato un'immagine del materiale promozionale pubblicato per il terzo film della saga Nightmare on Elm Street. Gli attori, meno Robert Englund e Patricia Arquette, hanno ricreato la famosa immagine dei "Guerrieri del sogno" che facevano il verso al poster del Breakfast Club di John Hughes.

Mentre le prime due versioni di Nightmare vedevano Freddy Krueger come ripugnante assassino e diabolico demone dei sogni, un boogeyman a tutto tondo, "I Guerrieri del Sogno" ha regalato a Freddy quell'aria ironica e provocatoria che ha messo in nluce anche l'irresistibile istrionismo da consumato caratterista di Robert Englund. Quindi senza il film, Freddy Krueger non sarebbe diventato l'icona horror che oggi conosciamo e amiamo. Nightmare va ricordato anche come cruciale tappa per il genere, poichè ha segnato il passaggio dell'horror al cinema maistream. Krueger non sarebbe mai stato più lo stesso dopo aver pronunciato all'indirizzo della Jennifer di Penelope Sudrow:: "Welcome to prime time, bitch!", frase ad effetto malamente ammorbidita dal doppiaggio italiano ("Non volevi entrare in televisione?").

Tra le curiosità legate al film ricordiamo che "I Guerrieri del Sogno" venne bandito in Australia fino al 1990 a causa della scena con il guanto di Freddy che mostrava siringhe di droga invece che artigli; ha fruito di due brani inediti "Dream Warriors" e "Into the Fire"scritti appositamente per il film dalla band dei Dokke e di un videogioco "A Nightmare on Elm Street" uscito nel 1989 per Commodore 64 e PC.

Nightmare 3 porta benissimo i suoi trent'anni e ancora oggi resta un film estremante godibile grazie all'ambientazione "ospedaliera", le surreali sequenze oniriche e omicidi sempre più coreografici.


 

nightmare-3-foto-del-cast-riunito-a-30-anni-dalluscita-del-film-2.jpg

 

 

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO