Poveri ma Ricchissimi, Fausto Brizzi escluso dalla promozione - uscita confermata il 14 dicembre

Fausto Brizzi 'cancellato' dal suo Poveri ma Ricchissimi.

poveri-ma-ricchi-trailer-e-foto-del-film-con-christian-de-sica-e-enrico-brignano-1.jpg

Dopo i rumor della giornata di ieri, Warner Bros. Entertainment Italia ha ufficialmente comunicato che Poveri ma Ricchissimi, annunciato sequel in uscita il 14 dicembre, non subirà slittamenti a causa dello scandalo molestie che ha travolto il regista Fausto Brizzi.

Motivazione presto trovata, 'dato che questo film è il risultato della creatività, del lavoro e della dedizione di centinaia di donne e di uomini del cast e della produzione'.

"Warner Bros. Entertainment Italia prende molto seriamente ogni accusa di molestia o abuso e si impegna fermamente affinchè l’ambiente di lavoro sia un luogo sicuro per tutti i suoi dipendenti e collaboratori. Warner Bros. Entertainment Italia ha sospeso ogni futura collaborazione con Fausto Brizzi che non verrà associato ad alcuna attività relativa alla promozione e distribuzione del film “Poveri Ma Ricchissimi”.

La pellicola uscirà e avrà un'inevitabile campagna promozionale, ma incredibilmente senza il suo regista. Una decisione forse inevitabile, vista l'ondata di denunce per presunte molestie che ha scosso Brizzi, di fatto 'cancellato' dal suo film.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 27 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO