Batgirl, Joss Whedon NON ha abbandonato il progetto (che è ancora in forse)

Josh Whedon al lavoro sullo script di Batgirl.

batgirl-hq.jpg

Nei giorni scorsi si era sparsa la voce di un addio da parte di Joss Whedon all'annunciato Batgirl. Colpa della tiepida accoglienza a cui è andato incontro Justice League, poco apprezzato dalla critica e con potenziali perdite per la Warner da 50/100 milioni di dollari. Un film che proprio l'ex papà degli Avengers ha finito di 'girare', dopo l'addio per motivi famigliari di Zack Snyder.

Tutto falso, ha fatto sapere Entertainment Weekly, con Whedon al momento seriamente impegnato nella realizzazione della sceneggiatura. Peccato che i deludenti incassi di Justice League abbiano fatto suonare più di qualche campanello d'allarme, in casa Dc Comics, con il progetto ancora in forse. Non è quindi ancora chiaro se Batgirl vedrà mai la luce, soprattutto con un film a lei interamente dedicato, in attesa di veder sbarcare in sala i confermati Aquaman, Flash, The Batman e Gotham City Sirens.

Batgirl si è vista per la prima volta nel 1967 negli abiti di Barbara Gordon, figlia del commissario di polizia di Gotham James Gordon, mentre al cinema è apparsa nel dimenticabile Batman & Robin (1997) di Joel Schumacher, interpretata da Alicia Silverstone. In questa versione il suo vero nome era Barbara Wilson, e non era più la figlia di Jim Gordon bensì la nipote di Alfred Pennyworth.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO