Pilgrim, James Gray porta al cinema il romanzo di Terry Hayes

Chi sarà Pilgrim in sala?

pilgrim.jpg

Sarà James Gray, acclamato regista de I padroni della notte, Two Lovers e Civiltà perduta, ad adattare per la MMG Pilgrim, best-seller di Terry Hayes edito in Italia da Rizzoli. Parola dell'Hollywood Reporter.

Gray sostituisce Matthew Vaughn, regista di Kingsman e Kick-Ass, precedentemente legato alla pellicola. Tra gli imminenti progetti del regista americano Ad Astra, epico sci-fi con protagonisti Brad Pitt, Tommy Lee Jones, Ruth Negga e Donald Sutherland.

Una missione impossibile, un delitto senza colpevoli, un nemico inafferrabile: giallo, avventura e spionaggio si fondono nel caso più complesso che Pilgrim – nome in codice di uno degli agenti più abili dei servizi segreti americani – abbia mai affrontato. Pilgrim è giovane, ma dopo l’11 settembre il suo mondo è così profondamente cambiato da indurlo a uscire di scena. Impossibile. Richiamato in servizio per sventare il rischio che un’arma biologica spaventosa venga innescata negli Stati Uniti e da lì esploda in tutto il mondo, si troverà di fronte all’avversario più astuto ed elusivo che abbia mai incrociato, un uomo che come lui agisce per ragioni profonde e come lui reca profonde ferite nell’anima: il Saraceno. Uno scontro di mondi, di tecniche, di personalità che darà un nuovo senso al mestiere di Pilgrim.

Un thriller mozzafiato che potrà dar vita ad un vero e proprio franchise. Hayes, a lungo sceneggiatore, ha scritto tra le altre cose Mad Max 2, Mad Max oltre la sfera del tuono, Ore 10: Calma Piatta e Payback - La rivincita di Porter.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail