Deadpool 2: gli sceneggiatori del film smontano una teoria dei fan su Yukio

Gli sceneggiatori di "Deadpool 2" smontano una popolare teoria dei fan sull'identità della mutante Yukio.

deadpool-2-gli-sceneggiatori-del-film-smontano-una-teoria-dei-fan-su-yukio-2.jpg

Rhett Reese e Paul Wernick, sceneggiatori di Deadpool 2 hanno smentito una teoria molto popolare tra i fan che riguarda Yukio, in cui il personaggio di Shioli Kutsuna veniva indicato come la mutante degli X-Men nota come "Surge". Il duo di scrittori ha invece indicato una ninja giapponese creata da Chris Claremont e Frank Miller come fonte d'ispirazione per la fidanzata di Testata Mutante Negasonica.

Nonostante Deadpool 2 sia tra le più fedeli trasposizioni da fumetto su piazza, alcuni personaggi di alto profilo come ad esempio "Cable" e "Firefist" sono stati radicalmente riprogettati per il grande schermo, ma il personaggio che ha avuto il cambiamento più drastico è senza dubbio Yukio. Nei fumetti degli X-Men c'è un'unica Yukio e non c'entra assolutamente nulla con il personaggio di Kutsuna. Una teoria molto popolare tra i fan suggeriva che Yukio fosse in realtà la giovane mutante "Surge" il che spiegava anche i suoi poteri legati all'elettricità.

In un'intervista con il sito CBR, gli sceneggiatori Rhett Reese e Paul Wernick hanno ufficialmente confermato che la loro versione di Yukio in Deadpool 2 non ha nulla a che fare con "Surge". Reese alla domanda sulla teoria ha risposto: "Non è corretto", aggiungendo: "È un personaggio super-minore, il nome del personaggio proprio Yukio, un'assassina, ma un'assassina più adulta, quindi l'abbiamo solo ringiovanita. E' un personaggio così piccolo che pensavamo potessimo farla franca".

deadpool-2-gli-sceneggiatori-del-film-smontano-una-teoria-dei-fan-su-yukio-3.jpg

La Yukio dei fumetti è una tostissima e letale "Ronin" e uno spirito libero con un disprezzo quasi incurante per la sicurezza personale, e soprattutto non ha niente a che fare con Deadpool; infatti Yukio è più comunemente associata a Tempesta, Wolverine e Gambit. Yukio è spesso servita come interesse amoroso per Wolverine, ma l'autore Chris Claremont ha anche scritto di un'amicizia molto stretta tra Yukio e Tempesta che ha incluso sottintesi omosessuali. Il fatto che Reese descriva Yukio come "un personaggio super-minore" potrebbe destare qualche perplessità, dato che Rila Fukushima aveva già interpretato una versione del personaggio in Wolverine - L'immortale in un ruolo tutt'altro che minore, in cui Fukushima recitava al fianco di Hugh Jackman impegnato in una trasferta giapponese del suo tormentato Logan.

Wernick ha fornito ulteriori dettagli su come hanno scelto di usare Yukio, spiegando che la 20th Century Fox ha una bibbia di "tutti gli oltre 400 personaggi di cui detengono i diritti". Lui e Reese dopo una lunga consultazione di questa guida hanno tirato fuori Yukio, che però alla fine ha perso ogni elemento del personaggio originale, tra l'altro la Yukio dei fumetti non è nemmeno una mutante.

Reese è entusiasta di come Shioli Kutsuna ha interpretato Yukio e intende darle più spazio in futuro.

Shioli è incredibile. Penso davvero che dovremo renderle più giustizia in futuro, non che avesse subito delle ingiustizie, ma non aveva molto tempo su schermo. Mi piacerebbe esplorare molto più del personaggio di Yukio.

 

Si ritiene che la squadra vista alla fine del film al fianco di Deadpool sarà al centro del film sulla "X-Force" annunciato dallo studio, in quel caso ci sarà sicuramente più spazio per l'adorabile Yukio, che bisogna ammettere sembra sbucata fuori da un "picchiaduro" per console.

 

Fonte: CBR

 

 

  • shares
  • +1
  • Mail