Stasera in tv: "Le Viol - Cronaca Di Uno Stupro" su Rete 4

Rete 4 stasera propone "Le Viol - Cronaca Di Uno Stupro", dramma biografico del 2017 scritto e diretto da Alain Tasma e interpretato da Bérangère McNeese, Camille Santerre, Pierre Andrau, Stéphane Rideau e Baudoin Cristoveanu.

 

Cast e personaggi


Bérangère McNeese: Malia
Camille Santerre: Nicole
Pierre Andrau: Bruno Mancini
Stéphane Rideau: Pierre Mathieu
Baudoin Cristoveanu: Patrice Moreau
Clotilde Courau: Gisèle Halimi
Hippolyte Girardot: Presidente della corte d'Assise
Sam Karmann: Professor Minkovsky
Romane Bohringer: Arlette Laguiller
Patrick Catalifo: Emile Mancini
Julie Basecqz: Marie-Thérèse Cuvelliez
Stéphane Bissot: Anne Krywin
Catherine Demaiffe: Ilda de Marino

 

La trama


le-viol-cronaca-di-uno-stupro-foto-del-film-su-rete-4-5.jpg

 

Nel 1974 nei Calanchi di Marsiglia due turiste di nazionalità belga vengono aggredite e violentate da tre uomini. Al momento dell'aggressione lo stupro era considerato un'infrazione e fu così per i successivi quattro anni, in cui le due giovani e i loro avvocati intraprendono una battaglia legale per ottenere che il loro caso venga discusso di fronte alla Corte d'appello di Aix-en-Provence.

Durante i processi, le due donne e i loro avvocati chiedono che il Tribunale penale di Marsiglia si dichiari incompetente, in un'epoca in cui tale accusa era qualcosa di inconcepibile. Grazie alla persistenza dell'avvocato e femminista Gisèle Halimi, il caso attira finalmente l'attenzione della Corte d'appello di Aix-en-Provence e per la prima volta lo stupro viene riconosciuto come un crimine federale.

Evidenziando i conflitti all'interno dei sistemi giudiziari del tempo, "Le Viol - Cronaca Di Uno Stupro" descrive la lotta di queste due donne mentre combattono per ottenere giustizia,  plasmando la storia.

 

Note sul film


le-viol-cronaca-di-uno-stupro-foto-del-film-su-rete-4-1b.jpg

  • Il film è basato sul libro "Et le viol devint un crime" di Jean-Yves Le Naour e Catherine Valenti, basato a sua volta sul reale caso di stupro "Tonglet Castellano" del 1974.

  • Anche se alcuni nomi dei personaggi sono stati cambiati, i personaggi del film Malia e Nicole sono stati pensati per rappresentare Anne Tonglet e Araceli Castellano.

  • Il caso "Tonglet Castellano" risale al 1974 e riguarda lo stupro di due giovani turiste di nazionalità belga, Anne Tonglet (24 anni) e Araceli Castellano (19 anni), avvenuto in una baia vicino a Marsiglia. Tre uomini verranno rapidamente arrestati e il loro processo, tenutosi nel maggio del 1978 ad Aix-en-Provence, segnerà un passo in avanti importante nella consapevolezza della società sulla reale gravità del reato di stupro, e sulle le conseguenze per le vittime di questo odioso crimine che prima del processo narrato in questo film era considerato un reato minore.

  • Alla sua prima messa in onda in Francia, il film è stato immediatamente seguito da un dibattito sulla violenza sessuale, moderato dalla giornalista televisiva Carole Gaessler.


 

 

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 9 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO