Stasera in tv: "Era mio padre" su Rai 3

Rai 3 stasera propone Era mio padre (Road to Perdition), film drammatico del 2002 diretto da Sam Mendes (American Beauty) e interpretato da Tom Hanks, Paul Newman, Jude Law, Jennifer Jason Leigh, Stanley Tucci e Daniel Craig.

 

Cast e personaggi


Tom Hanks: Michael "Mike" Sullivan
Paul Newman: John Rooney
Jude Law: Maguire
Jennifer Jason Leigh: Annie Sullivan
Stanley Tucci: Frank Nitti
Daniel Craig: Connor Rooney
Tyler Hoechlin: Michael Sullivan Jr.
Liam Aiken: Peter Sullivan
Dylan Baker: Alexander Rance
Ciarán Hinds: Finn Mac Govern

Doppiatori italiani

Fabrizio Pucci: Michael "Mike" Sullivan
Renato Izzo: John Rooney
Riccardo Niseem Onorato: Maguire
Claudia Razzi: Annie Sullivan
Roberto Draghetti: Frank Nitti
Stefano Benassi: Connor Rooney
Flavio Aquilone: Michael Sullivan Jr.
Gabriele Patriarca: Peter Sullivan
Luciano Roffi: Alexander Rance
Eugenio Marinelli: Finn Mac Govern

 

La trama


 

1931. Mike Sullivan (Tom Hanks) e Connor Rooney (Daniel Craig) sono due scagnozzi dell'anziano gangster irlandese-americano John Rooney (Paul Newman), il padre di Connor. John tratta Mike come un figlio, dato che lo ha cresciuto dopo che Mike è rimasto orfano, un atteggiamento che non piace al volubile Connor, che si considera il successore legittimo dell'anziano boss e vede in Mike un potenziale rivale. Una sera il figlio maggiore di Mike, il dodicenne Michael Sullivan Jr. (Tyler Hoechlin), che non ha idea di cosa faccia suo padre per vivere, è testimone di una sparatoria in cui Connor e suo padre uccidono alcuni uomini. A proposito di ciò che ha visto, Michael giura di mantenere segretezza, ma Connor non si fida e tenta di uccidere Mike, sua moglie e i loro due figli. Mike e il figlio Michael, unici sopravvissuti alla sparatoria, si danno alla macchia, e Connor per scovarli e ucciderli ingaggia Maguire (Jude Law), un killer psicopatico il cui lavoro ufficiale è quello di fotografare le scene del crimine.

 

Il nostro commento




  • Era mio padre è basato sulla graphic-novel "Road to Perdition" di Max Allan Collins.

  • Il film candidato a 6 Premi Oscar ha vinto una statuetta per la Migliore fotografia a Conrad L. Hall, scomparso un anno dopo l'uscita del film.

  • Il film segna l'ultima apparizione cinematografica di Paul Newman.

  • Paul Newman e Tom Hanks hanno suonato di persona il pezzo al pianoforte che si può ascoltare nella scena del funerale.

  • Il film è liberamente basato su eventi reali e su un vero e proprio scagnozzo del malavitoso John Looney che ha tradito il suo boss.

  • Per le sequenze di rapine in banca, Tyler Hoechlin (Michael Sullivan, Jr.) ha dovuto imparare a guidare, qualcosa che è stato molto felice di poter fare. Hoechlin ha imparato tutto con facilità, ma solo per sicurezza, uno stuntman era seduto nella parte posteriore del veicolo, con un set di controlli che gli permettevano di prendere il controllo del veicolo in caso di necessità.

  • Notare che Michael Sullivan, Jr. non sta mangiando la sua torta e gelato nel ristorante, quando lui e suo padre stanno parlando dei soldi. Secondo Sam Mendes, in precedenti riprese, Tyler Hoechlin ha letteralmente ingurgitato la sua torta, non considerando che avrebbe dovuto eseguire la scena svariate volte. Ad un certo punto Hoechlin era talmente  pieno che non riusciva a mangiare più un altro boccone. Tom Hanks, al contrario, sapeva di dover mettere piccole quantità di cibo in bocca e mangiare lentamente.

  • Jude Law ha lavorato con un prestigiatore per imparare a maneggiare la moneta tra le dita come si vede nel film.

  • Jude Law ha odiato il modo in cui appariva nel, il regista Sam Mendes ha voluto che il suo personaggio ricordasse un ratto, e così ha insistito per indossare un cappello ogni volta che non era in primo piano.

  • La tavola calda, dove Tom Hanks e Jude Law si incontrano, è stata acquistata su internet dallo scenografo Dennis Gassner per ventimila dollari.

  • Il personaggio Maguire (Jude Law) non è nella graphic-novel originale. È una creazione dello sceneggiatiore David Self.

  • La casa sul lago in Michigan è stata costruita da fondamenta esistenti e poi abbattuta dopo le riprese, per preservare la storia del sito.

  • Il lavoro di fotografo delle scene del crimine di Maguire è basato su Arthur "Weegee" Fellig, un famoso fotografo di scene del crimine negli anni '20 e '30, che era autorizzato a detenere una radio "scanner" che gli permetteva di ascoltare le frequenze usate dalla polizia e dai vigili del fuoco. Questo gli permetteva di arrivare (in auto) sulle scene di crimini e di incendi, a volte prima delle autorità, come se fosse aiutato da poteri telepatici, a cui allude il suo soprannome, una corruzione del termine "Ouija". Fellig vendeva le sue foto ai giornali scandalistici. Le foto nell'appartamento di Maguire sono vere foto di scene del crimine degli anni '30, alcune delle quali sono state scattate da "Weegee".

  • Il film è ambientato nel 1931 e il costumista Albert Wolsky ha avuto davvero problemi a trovare abiti distintivi del periodo che ha rappresentato l'apice della Grande Depressione e le cui mode mancavano dello sfarzo degli anni '20 e dello stile degli ultimi anni '30, quando il gangsterismo era "alla moda". Non riuscendo a trovare alcun abbigliamento utilizzabile dal 1931, Wolsky ha reclutato un tessitore nella parte settentrionale dello stato di New York, che era in grado di realizzare tutti gli abiti necessari, usando lo stesso tipo di tessuti usati in quel periodo. Una volta tessuti, i costumi sono stati invecchiati e colorati.

  • Anthony LaPaglia ha girato una scena in cui interpreta Al Capone, ma si è poi deciso di lasciare Capone fuori dalla trama, e così la sua scena è stata eliminata. Di conseguenza il nome di LaPaglia è elencato per primo nella sezione "ringraziamenti speciali" dei titoli di coda. LaPaglia ha anche interpretato Frank Nitti nel film Frank Nitti: The Enforcer (1988).

  • Un giorno durante le riprese il direttore della fotografia Conrad L. Hall stava preparando una scena di Paul Newman, quando guardando attraverso il suo obiettivo ha iniziato a piangere. Alla domanda su cosa non andasse, Hall rispose: "Era  davvero bellissimo. Era davvero bellissimo".

  • Frank Nitti era un fumatore accanito, quindi Stanley Tucci è arrivato a fumare circa ottanta sigarette in un giorno.

  • Secondo Max Allan Collins, autore della graphic-novel originale, i nomi dei veri gangster John e Connor Looney sono stati cambiati in Rooney per il film.

  • Il produttore Dean Zanuck non aveva mai letto una graphic-novel prima di proporee l'idea di adattare "Road to Perdition". Sfogliando le pagine del fuemtto venne immediatamente catturato dalla storia. Ha quindi inviato una copia del fumetto a suo padre, Richard D. Zanuck, che era in Marocco in quel momento, che colpito anch'egli dal progetto ordinò a suo figlio di inviare una copia del fumetto a Steven Spielberg, che lo richiamò due giorni dopo, dicendo che voleva farlo.

  • Tyler Hoechlin ha vinto la sua parte dopo un casting a livello nazionale che ha coinvolto oltre duemila giovani attori.

  • La scena in cui John Rooney (Paul Newman) e Michael Sullivan (Tom Hanks) suonano il pianoforte insieme, originariamente doveva essere una sequenza di danza irlandese.

  • Secondo Max Allan Collins, la sua graphic-novel "Road to Perdition" è un omaggio americano alla serie manga "Lone Wolf and Cub" di Kazuo Koike.

  • Durante le riprese le temperature di tanto in tanto sono scese fino a -34 gradi. Questo non significava necessariamente che sul set avessero tutta la neve necessaria. Il dipartimento degli effetti speciali  ha dovuto produrre diverse tonnellate di neve artificiale.

  • Michael Sullivan, Sr. (Tom Hanks) usa una mitragliatrice Thompson M1921.

  • Il cast comprende due vincitori dell'Oscar: Tom Hanks e Paul Newman; e tre candidati all'Oscar: Jude Law, Jennifer Jason Leigh e Stanley Tucci.

  • Quando Michael Sullivan si spoglia per prepararsi per la cena, la pistola che vede suo figlio è una Colt M 1911 A1 calibro 45. La pistola fu usata fino al 1985 come pistola standard dell'esercito americano.

  • Jennifer Jason Leigh (Annie Sullivan) è la sorellastra di Mina Badie, che interpreta la cameriera che serve padre e figlio nel film.

  • La pistola usata da Maguire (Jude Law) è un modello Savage .32 ACP.

  • L'ufficio di Frank Nitti è basato sull'ufficio del produttore Jeffrey Katzenberg.

  • Il film presenta l'unica interpretazione nominata all'Oscar come migliore attore non protagonista di Paul Newman. Le sue precedenti sette nomination nella recitazione sono tutte come attore protagonista.

  • Questo film si svolge nell'inverno del 1931. Nell'autunno di quell'anno Al Capone e Frank Nitti finirono in prigione per evasione fiscale. A Nitti fu data una condanna più lieve e al suo rilascio divenne il capo della mafia di Chicago.

  • Max Allen Collins (autore della graphic-novel) sarebbe poi diventato uno scrittore di successo grazie ad una serie di romanzi basati sulla serie tv CSI - Scena del crimine.

  • Dopo il successo con il suo debutto alla regia American Beauty (1999), Sam Mendes è stato corteggiato da Hollywood ricevendo tutte le migliori sceneggiature in circolazione. Alcunr di queste includevano A Beautiful Mind (2001), K-PAX - Da un altro mondo (2001) e The Shipping News - Ombre dal profondo (2001). Mendes fu attratto da Era mio padre perché era un film di poche parole, qualcosa che rappresentava un cambiamento dopo la sceneggiatura verbosa di American Beauty.

  • Tom Hanks e il direttore della fotografia Conrad L. Hall hanno chiesto a Sam Mendes di attenuare la violenza presente nella sceneggiatura.

  • Il regista Sam Mendes appare in un cameo: è una delle guardie del corpo del boss John Rooney (Paul Newman) riprese sotto la pioggia alla fine del film.

  • Il film costato 80 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo 181.


 

La colonna sonora




  • Le musiche originali del film, candidate all'Oscar, sono del compositore Thomas Newman (Le ali della libertà, Cinderella Man, Il ponte delle spie, Skyfall).


 

TRACK LISTINGS:

1. Rock Island, 1931
2. Wake
3. Just The Feller
4. Mr. Rance
5. Bit Borrowers
6. Murder (in four parts)
7. Road To Chicago
8. Reading Room
9. Some Day Sweetheart - The Charleston Chasers
10. Meet Maguire
11. Blood Dog
12. Fin McGovern
13. The Farm
14. Dirty Money
15. Rain Hammers
16. A Blind Eye
17. Nothing To Trade
18. Queer Notions - Fletcher Henderson And His Orchestra
19. Virign Mary
20. Shoot The Dead
21. Grave Drive
22. Cathedral
23. There'll Be Some Changes Made - Chicago Rhythm Kings
24. Ghosts
25. Lexington Hotel, Room 1432
26. Road To Perdition
27. Perdition - Tom Hanks & Paul Newman

 

 

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail