Grosso Guaio a Chinatown: John Carpenter polemizza con il sequel di Dwayne Johnson

John Carpenter utilizza parole piuttosto dure per il "Grosso Guaio a Chinatown" di Dwayne Johnson.

Negli ultimi 40 anni, John Carpenter ha visto alcuni dei suoi film ottenere sequel e remake senza il suo coinvolgimento, alcuni sono stati superflui come La Cosa e Assault On Precinct 13, altri controversi come gli Halloween di Rob Zombie, altri ancora imbarazzanti come l'insipido The Fog.

 

Ora all'orizzonte si prospetta un sequel di Grosso Guaio a Chinatown che vedrà protagonista Dwayne "The Rock" Johnson, con John Carpenter che ha recentemente polemizzato su questo nuovo progetto.

Vogliono un film con Dwayne Johnson. Questo è quello che vogliono. Quindi hanno solo scelto quel titolo. Non gliene ne frega un ca**o di me e del mio film. Quel film non è stato un successo.

Carpenter ha rilasciato questa dichiarazione sul sequel di "Grosso a Guaio a Chinatown" durante alcune interviste realizzate con il produttore Jason Blum per promuovere il nuovo Halloween. Nello specifico il sito CinemaBlend ha chiesto ai filmmakers cosa pensavano dell'attuale tendenza di realizzare sequel invece che remake, citando il film di Johnson come esempio, e dalle parole di Carpenter è chiaro che il regista non è stato coinvolto in alcun modo.

È stato nel 2015 che Dwayne Johnson è stato annunciato come protagonista di un nuovo "Grosso Guaio a Chinatown", anche se all'epoca si diceva che il film sarebbe stato un remake. All'epoca alcuni fan si sono espressi contro un rifacimento di quello che negli anni si è guadagnato lo status di cult, ma Johnson stesso ha cercato di calmare gli animi parlando di un potenziale coinvolgimento di John Carpenter.

Il nuovo "Grosso Guaio a Chinatown" è un progetto ancora in fase embrionale, ma il produttore Hiram Garcia ha confermato a fine agosto che lo sviluppo del film sta andando avanti e che non sarà più un remake, ma una storia che riporterà i fan nel mondo dell'originale e "continuerà la storia".

Con Hobbs & Shaw, Jumanji 3, John Henry and the Statesmen e altri progetti che attualmente affollano l'agenda di Dwayne Johnson, non è del tutto chiaro che priorità potrebbe avere "Grosso Guaio a Chinatown".

 

 

Fonte: CinemaBlend

 

 

 

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail