Halloween 2018: una foto dal set mostra Michael Myers senza maschera

Il volto senza maschera di Michael Myers in una foto dal set inedita del nuovo Halloween.

Una nuova immagine dietro le quinte di Halloween 2018 rivela il Michael Myers di James Jude Courtney senza la sua maschera. Courtney è l'ultimo di una lunga serie di attori ad interpretare l'iconico serial killer, a partire dall'interpretazione di Nick Castle nell'originale del 1978.

"Halloween 2018"  ha cercato di ridare lustro a Michael Myers con l'attore James Jude Courtney che ha assunto il ruolo. Courtney ha fatto un ottimo lavoro, riuscendo a catturare sia le movenze quasi meccaniche di Myers che i suoi improvvisi scoppi di brutalità quando attacca le sue vittime. Anche Nick Castle ha ripreso il ruolo in una scena, quando Laurie Strode (Jamie Lee Curtis) rivede Michael per la prima volta. Castle ha anche fornito il tipico respiro di Michael dietro la maschera.

Il volto di Michael "smascherato" era stato mostrato fugacemente nel finale dell'originale del 1978 e nei due Halloween di Rob Zombie. Lo stesso vale per "Halloween 2018",  con le fugaci e rivelatorie inquadrature che hanno suggerito il volto sfregiato di Michael. Ora una foto dietro le quinte caricata dall'utente history777 su Imgur mostra Courtney nei panni di Michael senza maschera e l'effetto è notevole, non inquietante quanto Michael mascherato, ma pur sempre di grande impatto.

Dopo l'Halloween originale ci sono stati nell'ordine: un sequel diretto che ha rivelato la parentela di Michael e Laurie Strode; un terzo film indipendente senza Michael, un quarto film di transizione che segna il ritorno dell'Ombra, un quinto e un sesto film in cui Michael è controllato da un antico culto celtico, un settimo film sequel diretto di Halloween II con il ritorno di Jamie Lee Curtis e infine un ottavo film con reality show tutto da dimenticare. Il franchise ha 5 diverse timeline, ma l'ultimo di Blumhouse ha deciso di cancellare tutto per concentrarsi esclusivamente sul film originale e sull'effetto che il trauma ha avuto su Laurie Strode negli anni successivi a quella prima fatidica notte di Halloween.

"Halloween 2018" è stato un successo di critica e commerciale, e oltre ad un sequel praticamente garantito, sembra abbia ridestato l'interesse per un ritorno di Jason in un nuovo film Venerdì 13, e in seguito alla recente apparizione nella serie tv I Goldberg di Freddy Krueger, l'attore Robert Englund ha entusiasmato i fan affermando che non esclude la possibilità di fare un altro film di Nightmare.

 

Behind the scenes photo of James Jude Courtney as Michael Myers in Halloween (2018)

 

Fonte: Bloody Disgusting

 

 

 

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail