Max Croci, morto a 50 anni il regista di Poli Opposti e Al posto tuo

E' morto dopo una lunga malattia il regista milanese Max Croci.

Si è spento ad appena 50 anni al termine di una lunga malattia Max Croci, a lungo regista di documentari, progetti tv e cortometraggi (con Marameo, interpretato da Platinette in versione gangster, vince Torino), fino all'esordio cinematograico nel 2015 con Poli Opposti, commedia romantica interpretata da Luca Argentero e Sarah Felberbaum.

L'anno dopo l'immediato bis con Al posto tuo, che vede Argentero tornare sul set al fianco di Ambra Angiolini, da sempre amica e attrice feticcio di Max. Nel 2012 Croci aveva diretto l'attrice nel corto Countdown, per poi ritrovarla l'anno successivo nel corto Ladiesroom.

Lo scorso anno, prodotto da Notorious Pictures, il 3° e ultimo lungometraggio, ovvero La verità, vi spiego, sull'amore, commedia tratta dal libro omonimo e dal Blog di Enrica Tesio Ti asmo, ancora una volta interpretata da Ambra.

I funerali del regista si svolgeranno sabato 10 novembre alle ore 14:00, presso la Chiesa dei Frati a Busto Arsizio.

Fonte: ANSA

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail