FKA USA, la Warner porta al cinema il romanzo sci-fi di Reed King

Un'America apocalittica in FKA USA, futuro film Warner.

Uscirà solo nel 2019 ma nell'attesa FKA USA, romanzo distopico di Reed King, ha già trovato uno studios interessato al suo adattamento cinematografico.

Secondo quanto riportato da Deadline, infatti, la Warner ha messo mano sui diritti del libro, sganciando una cifra a sette cifre. Andrew Lazar produrrà la pellicola insieme alla Glasstown Entertainment.

FKA USA è un romanzo sci-fi che reimmagina gli Stati Uniti in un periodo in cui, sulla scia dei disastri ambientali e delle politiche catastrofiche del suo ultimo presidente, i cinquanta Stati si sono separati e hanno lasciato il posto a una serie di territori privi di legge. La trama è ambientata nell'anno 2085 e ruoterà attorno a quattro personaggi principali: Truckee Wallace, un operaio in una fabbrica di Crunchtown 407 (ex Little Rock, Arkansas), una capra parlante, un robot androide che desidera essere un essere umano e un ex condannato lobotomizzato in Texas. I quattro intraprenderanno un viaggio attraverso il continente con una delicata missione politica, da cui dipenderà il destino del mondo.

Il libro uscirà negli Usa nel giugno del 2019.

Fonte: Comingsoon.net

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail