Lo Hobbit - Un Viaggio Inaspettato in 3D: trailer, Gigi Proietti voce di Gandalf il Grigio

Epica come la saga letteraria del Signore degli Anelli di Tolkien, ogni incursione nella terra di mezzo di quella cinematografica, regala emozioni al bambino che viaggia nella fantasia di ognuno di noi, e con Bilbo per riconquistare Erebor, nella nuova avventura diretta, prodotta e sceneggiata da Peter Jackson, che arriva nei nostri cinema in 3D, 2D e IMAX con il titolo italiano di Lo Hobbit: Un viaggio inaspettato, solo il 13 dicembre 2012.

Con l'ultimo trailer realizzato con le voci dei nuovi doppiatori italiani, la percentuale di fan della saga rischia addirittura di crescere, con i seguaci dell'istrionico Gigi Proietti, pronto a modulare una voce italiana degna di Gandalf il Grigio, insieme a Fabrizio Pucci che fornisce voce e 'levatura' al nano Thorin.

In attesa di qualche altra epica incursione, forse un giorno anche qualche Oscar 2013, vi lascio con tutte quelle che potete ripassare su cineblog, in compagnia di Gandalf il Grigio (Ian McKellen), Frodo (Elijah Wood), Gollum (Andy Serkis), Galadriel (Cate Blanchett), Saruman (Christopher Lee), Bilbo Anziano (Ian Holm), Elrond (Hugo Weaving), Thrin Oakenshield (Richard Armitage), l'elfa Tauriel, "inventata" appositamente per il cinema, e tutto quello che popola la terra di mezzo e il set del film.

La storia racconta il viaggio del protagonista Bilbo Baggins, coinvolto in un’epica ricerca per reclamare il Regno Nanico di Erebor governato dal terribile drago Smaug. Avvicinato dal mago Gandalf il Grigio, Bilbo si ritrova al seguito di tredici nani capeggiati dal leggendario guerriero Thorin Oakenshield. Il viaggio li conduce per terre piene di pericoli e avventure, abitate da Goblin e Orchi e implacabili Wargs. La loro meta principale è raggiungere l’Est e le aride Montagne Nebbiose, ma prima dovranno sottrarsi ai tunnel dei Goblin, dove Bilbo incontra una creatura che gli cambierà la vita per sempre… Gollum. Qui, da solo con Gollum, sulle rive del lago seminterrato, l’ignaro Bilbo Baggins non solo si scoprirà così ingenuo e coraggioso al punto da sorprendere persino se stesso, ma riuscirà a impossessarsi del “prezioso” anello di Gollum che possiede qualità inaspettate ed utili… un semplice anello d’oro, legato alle sorti della Terra di Mezzo in modo così stretto che Bilbo non può neanche immaginare.

  • shares
  • +1
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: